Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Telecom Italia (TIT)

- Modificato il 04/2/2018 09:06
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: Telecom ItaliaGrafico Storico: Telecom Italia
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Telecom Italia RGrafico Storico: Telecom Italia R
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Telecom ItaliaGrafico Storico: Telecom Italia
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Telecom Italia RGrafico Storico: Telecom Italia R
Grafico IntradayGrafico Storico

 







https://www.tim.it



Lista Commenti
3252 Commenti
   4   ... 
61 di 3252 - 27/1/2015 11:28
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Giovedi' ci sara' la prima presa di contatto rispetto alle possibili nozze di Tim Brasil con Oi e la delegazione Telecom Italia che raggiungera' il Brasile per l' incontro con il ministro delle comunicazioni Ricardo Berzoini comprende i vertici al completo: il presidente Giuseppe Recchi, l' amministratore delegato, Marco Patuano e il cfo, Piergiorgio Peluso. Solo giovedi' scorso c' era stato il via libera dalla controllante Portoghese PT SPGS per la vendita delle attivita' portoghesi di Oi ad Altice per 7,4 miliardi di euro. Era considerata la condizione necessaria per migliorare la propria posizione nel mercato delle telecomunicazioni in Brasile.
62 di 3252 - 28/1/2015 11:13
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Barclays ha alzato il target price di Telecom I. a 0,95 euro da 0,86 euro, confermando a equalweight il rating. Nonostante le difficili condizioni economiche in Italia, segnalano gli esperti, l'azienda sta raggiungendo il suo target piu' importante, ossia quello relativo al calo del debito. In ogni caso, la banca vede una limitata riduzione per il rapporto debito netto/ebitda a causa proprio del risultato operativo lordo, che paga la pressione legata all'intesa competizione sui prezzi. Telecom I. +0,2% a 1,014 euro.
63 di 3252 - 28/1/2015 11:55
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom I. cede lo 0,1% a 1,011 euro, rispetto al -0,63% del Ftse Mib. ICBPI conferma sul titolo la raccomandazione neutral e il prezzo obiettivo a 1,03 euro, evidenziando le ultime indiscrezioni di stampa secondo cui F2i non sarebbe intenzionata a cedere la quota di controllo di Metroweb (53,8%) ma sarebbe solo disposta alla valorizzazione della quota attraverso un progetto industriale di lungo periodo, con l'eventuale ingresso di un operatore tlc (partecipazione di minoranza), attraverso un aumento di capitale riservato, che garantisca la condivisione della governance. "Anche se Patuano ha dichiarato piu' volte di essere interessato ad entrare in Metroweb a condizione di detenere il 51% del capitale, l'opzione di una governance condivisa sarebbe preferibile ad un eventuale ingresso nel capitale della societa' da parte di Vodafone", spiegano gli analisti, secondo cui il futuro asset di Metroweb e' importante per le prospettive di lungo termine di Telecom.
64 di 3252 - 28/1/2015 15:18
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Come ci si poteva facilmente attendere F2i non intende uscire da Metroweb e non intende monetizzare il suo 53,8% di quote. Al contrario ha intenzione di valorizzare ulteriormente la sua quota con un progetto industriale di lungo periodo. Questo significa che F2i e' disponibile a valutare l’ingresso di un operatore tlc qualificato, ma con una governance che garantisca parita' di potere a tutti gli azionisti. E proprio in quest' ottica e' stato chiesto hai due concorrenti, Vodafone e Telecom, che non sara' tanto l' entita' dell' offerta ad essere tenuta in considerazione, quanto l' effettiva disponibilita' di ciascun gruppo a garantire la propria competenza e il proprio impegno nello sviluppo industriale della rete di fibra ottica. Sembra per tanto che l’idea di Metroweb sia quella di un aumento di capitale riservato per consentire l’ingresso a un socio ma con una quota di minoranza. E' una questione innanzitutto politica che riguarda anche lo scorporo della rete. Ricordiamo che a tal proposito Telecom aveva fatto sapere, nelle scorse settimane, che vista la strategicita' del mercato italiano e della rete, se non ha le garanzie che ritiene necessarie non fara' accordi e avanzera' in autonomia.
65 di 3252 - 29/1/2015 09:11
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Fiat Chrysler -0,3% e Telecom Italia +0,8% potrebbero muoversi in borsa.

Goldman Sachs ha deciso di inserire i due titoli nella European Focus List.

Su FCA gli analisti americani hanno una raccomandazione Buy con target price fissato a 12,80 euro.

Anche su Telecom Italia hanno una raccomandazione Buy con prezzo obiettivo a 1,50 euro.
66 di 3252 - 29/1/2015 09:41
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia accelera in rialzo dell'1,4% a 1,0140 euro.

Stamattina Goldman Sachs ha deciso di inserire il titolo della società telefonica e FCA nella European Focus List.

Su FCA gli analisti americani hanno una raccomandazione Buy con target price fissato a 12,80 euro.

Anche su Telecom Italia hanno una raccomandazione Buy con prezzo obiettivo a 1,50 euro.

Il titolo guadagna il 16% dal primo gennaio ad oggi.
67 di 3252 - 30/1/2015 14:36
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Il fondo F2i intende aprire il capitale di Metroweb a un socio industriale disposto a comprare una quota di minoranza. L'operazione avverrà attraverso la creazione di un veicolo ad hoc. Restano in pole position per l'operazione sia Telecom che Vodafone. Lo scopo è realizzare una rete a banda ultralarga, che ancora manca oggi in Italia. È quanto ha appreso questa mattina l'agenzia Mf-Dowjones da una fonte a conoscenza dei fatti.

L'aumento di capitale riservato che consentirà l'ingresso di un socio di minoranza nel capitale di Metroweb non verrà lanciato direttamente sulla società della banda larga ma attraverso un veicolo creato ad hoc. In questa newco entreranno gli attuali soci di Metroweb (tra cui Fsi, F2i e Fastweb) e il futuro soggetto che il fondo infrastrutturale sceglierà per portare avanti un progetto industriale di lungo periodo.

Il fondo infrastrutturale ha deciso di non uscire da Metroweb, né di cedere la maggioranza assoluta a un nuovo azionista. In particolare l'ad Renato Ravanelli ha deciso di non vendere né a Telecom Italia né a Vodafone la quota di maggioranza assoluta (53,8%) detenuta nel capitale della società della banda larga.

L'obiettivo dell'ad è invece di valorizzare ulteriormente la quota e per questo è alla ricerca di un partner con cui realizzare un progetto industriale di lungo periodo. Un ingresso che dovrebbe avvenire attraverso un aumento di capitale riservato per una quota di minoranza.

F2i, spiega un'altra fonte, è in attesa di ricevere i piani industriali che Vodafone e Telecom realizzeranno per Metroweb. Poi Ravanelli inizierà a fare le sue valutazioni e alla fine sceglierà il progetto che darà maggiori garanzie per realizzare quel progetto di banda ultralarga che manca all'Italia.

Un nodo da sciogliere, spiega ancora la fonte, è quello della governance che dovrà garantire una parità decisionale a tutti gli azionisti e allo stesso tempo dovrà garantire che il piano industriale scelto non cambi in corso d'opera. Infine, conclude la fonte, prosegue il dialogo con i soggetti interessati a Metroweb (Telecom e Vodafone) con i quali è in corso un carteggio confidenziale.

In questa operazione è forte l'interesse degli istituti di credito. Pare infatti da fonti di stampa che l'intero capitale di Metroweb sia in pegno alle banche. Si tratta della garanzia a fronte di un finanziamento di quasi 200 milioni concesso nel 2011 alla società e di durata quinquennale.

Il contratto siglato con il mondo bancario prevede diverse clausole. Tra queste, "l'obbligo di rimborso anticipato integrale o parziale al verificarsi di determinate circostanze, tra le quali il cosiddetto change of control". Un cambio di controllo su cui si discute da mesi, ma le cui modalità sono ancora in fase di definizione.
68 di 3252 - 02/2/2015 09:08
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia è in rialzo dello 0,4% e si porta a 1,0380 euro.

Stamattina Berenberg ha ribadito la raccomandazione Buy, ritoccando il prezzo obiettivo a 1,11 euro da 1,09 euro, ma ha deciso di togliere il titolo dalla lista dei preferiti (Alpha list).

La settimana scorsa, invece, Goldman Sachs aveva deciso di inserire il titolo della società telefonica nella European Focus List.

Su Telecom Italia gli analisti americani hanno una raccomandazione Buy con prezzo obiettivo a 1,50 euro.

Il titolo guadagna il 17% dal primo gennaio ad oggi.
p.php?pid=chartscreenshot&u=WTSiQqxXLeW8wWborf1sVXs2grsDUTFu&kslash=s
69 di 3252 - 02/2/2015 12:06
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telefonica è in calo del 3,8% a 12,85 euro.

A richiamare le vendite sul titolo sono le indiscrezioni riportate da il quotidiano El Confidencial secondo cui il gruppo starebbe studiando un aumento di capitale tra 4 e 5 miliardi di euro per finanziare future acquisizioni e rinforzare la struttura patrimoniale.


Già in passato Telefonica aveva detto che avrebbe potuto ricorrere ad un aumento di capitale o alla cessione di O2 per finanziare le acquisizioni in Brasile.

Il 22 gennaio scorso Telefonica ha annunciato di essere in trattative in esclusiva per la cessione della filiale britannica O2 con Hitchinson Wampoa per una cifra vicino a 13,5 miliardi di euro.

Questa vendita sembrava avesse messo la parola fine all'ipotesi di un aumento di capitale ripescata oggi invece da El Confidencial.
70 di 3252 - 02/2/2015 12:47
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia gira in ribasso dell'1,3% e si porta a 1,0210 euro, dopo un avvio di seduta positivo.

La debolezza si spiega, anche se non ci sono collegamenti diretti, con la discesa di Telefonica a Madrid (-3,8%) sulle voci di aumento di capitale.

Stamattina Berenberg ha ribadito la raccomandazione Buy, ritoccando il prezzo obiettivo a 1,11 euro da 1,09 euro, ma ha deciso di togliere il titolo dalla lista dei preferiti (Alpha list).

La settimana scorsa, invece, Goldman Sachs aveva deciso di inserire il titolo della società telefonica nella European Focus List.

Su Telecom Italia gli analisti americani hanno una raccomandazione Buy con prezzo obiettivo a 1,50 euro.

Il titolo guadagna il 17% dal primo gennaio ad oggi.
71 di 3252 - 02/2/2015 17:26
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia si indebolisce nel finale con una perdita del 2,4% che spinge la quotazione a un passo dalla soglia psicologica di 1 euro.

Era partita in rialzo fino a segnare un massimo di 1,040 euro.

72 di 3252 - 03/2/2015 09:33
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia si muove in moderato rialzo poco sopra la soglia psicologica di 1 euro.

L'amministratore delegato del gruppo Marco Patuano, in un'intervista con il giornale brasiliano Valor Economico ritiene che questo non sia il momento opportuno per attività di fusione o acquisizione in Brasile, dove la Telecom controlla Tim Participacoes aggiungendo che acquisizioni sono possibili, ma in Europa, dove il gruppo ha in programma investimenti nella rete.

In Italia si sta muovendo su questo fronte con l'offerta per una quota di Metroweb.

"Non è nello stile di Telecom Italia agire nel mezzo di una tempesta", ha detto Patuano in merito all'attività di M&A in Brasile.
Qualunque attività di fusione o acquisizione comporterebbe attualmente "un livello di complessità difficilmente compatibile con lo stile di governance di Telecom Italia".

Patuano ha ribadito che Tim Participacoes (Tim Brasil) non è in vendita.

L'operatore di telecomunicazioni brasiliano Oi ad agosto di quest'anno ha annunciato di avere incaricato un Advisor di studiare l'acquisizione della quota Telecom in Tim Brasil.
Il gruppo italiano nelle scorse settimane ha detto che intende esplorare la possibilità di un'integrazione con Oi.

Il titolo guadagna il 14% dal primo gennaio ad oggi.
73 di 3252 - 05/2/2015 08:48
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
La Findim Group di Marco Fossati abbatte la partecipazione in Telecom Italia . La società ha comunicato alla Consob, per l'assolvimento degli obblighi informativi, che la partecipazione in Telecom Italia è stata ridotta sotto la soglia del 2%, attestandosi a 268 milioni di azioni, pari al 1,989% del capitale sociale con diritto di voto.
p.php?pid=chartscreenshot&u=OEowp6j2X0Jq6h8edb7IKUwsNNQe7gBk&kslash=s
74 di 3252 - 05/2/2015 08:57
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #73 - 05/Feb/2015 08:48La Findim Group di Marco Fossati abbatte la partecipazione in Telecom Italia . La società ha comunicato alla Consob, per l'assolvimento degli obblighi informativi, che la partecipazione in Telecom Italia è stata ridotta sotto la soglia del 2%, attestandosi a 268 milioni di azioni, pari al 1,989% del capitale sociale con diritto di voto.p.php?pid=chartscreenshot&u=OEowp6j2X0Jq6h8edb7IKUwsNNQe7gBk&kslash=s



Telecom I. sotto i riflettori. Findim ha comunicato di aver ridotto la partecipazione nel gruppo dal 5% all'1,98%. "Si tratta", commenta Equita Sim, "di una mossa abbastanza sorprendente, maturata proprio in prossimita' di poter diventare il primo azionista in seguito allo scioglimento di Telco. Quest`ultimo evento rimane condizionato all`approvazione delle autorita' argentina e brasiliana. Anatel avrebbe richiesto a Telecom anche delle modifiche statutarie. I tempi di approvazione di questi provvedimenti potrebbero essere tali da non consentire lo scioglimento di Telco entro l`assemblea di Telecom del prossimo 20 maggio. Oggi Telecom I. dovrebbe tenere un cda dedicato alla strategia in Brasile. Non ci aspettiamo sviluppi materiali sul tema consolidamento". Rating buy, prezzo obiettivo a 1,05 euro.
75 di 3252 - 06/2/2015 09:54
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Telecom Italia è poco mossa a 0,980 euro.

Il Cda di ieri della società ha analizzato l'avanzamento dei lavori sul piano industriale, sul dossier Brasile e su Metroweb in vista del Cda del 19 febbraio prossimo che dovrà licenziare il nuovo piano.

Lo scrive IlSole24-Ore. Secondo il quotidiano, il governo del Brasile apre alla fusione fra Telecom e Oi a patto che ci siano più investimenti.

Il titolo guadagna il 11,3% dal primo gennaio ad oggi.
76 di 3252 - 06/2/2015 13:54
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Improvviso calo in Borsa di Telecom Italia che perde il 3,1% portandosi a 0,951 euro. Notizie particolari sul titolo non ci sono se non dal Brasile dove le autorità locali avrebbero aperto all'ipotesi di una fusione tra Tim Brasil e Oi in cambio di nuovi investimenti.

L'a.d. Marco Patuano in questi giorni ha raffreddato la speculazione su operazioni di M&A a breve eppure un'operazione simile con l'avvallo politico locale e dopo il recente risiko delle tlc nel Paese carioca avrebbe un forte senso industriale.

Cambiano però i termini della partita. Fino a qualche settimana fa il mercato aveva a scommesso su una cessione di Tim Brasil che sembra invece tramontata. Ora al contrario, si teme che un'eventuale fusione con Oi con la richiesta di maggiori investimenti possa comportare un aumento di capitale.

Quest'ipotesi, sostenuta più dal movimento dei prezzi (negli ultimi due giorni Telecom ha ceduto il -7%) che non da novità concrete è quella che spaventerebbe più il mercato nonostante le sinergie fra i due gruppi sarebbero davvero rilevanti.

Da notare inoltre che il titolo ha iniziato a scendere dopo la notizia che Fossati ha ridotto la sua partecipazione dal 5% al sotto il 2%, ulteriore benzina sul fuoco dei pessimisti che ipotizzano l'arrivo di cattive notizie.

Il titolo guadagna l'8,2% dal primo gennaio ad oggi.
77 di 3252 - 06/2/2015 15:22
Dannydance N° messaggi: 290 - Iscritto da: 30/1/2013
Vallo a capire sto titolo
fino alla settimana precedente si è comportato da leone, adesso invece da co_ione...
e io più co_ione ancora che dopo oltre 3 anni lo detengo in portafoglio, non l'ho venduto a 1,09...
Magari con 1 ricapitalizzazione lo rivediamo a 0,48 centesimi oppure a 0,60 se ci va bene...
78 di 3252 - 06/2/2015 15:28
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: dannydance - Post #77 - 06/Feb/2015 15:22Vallo a capire sto titolo
fino alla settimana precedente si è comportato da leone, adesso invece da co_ione...
e io più co_ione ancora che dopo oltre 3 anni lo detengo in portafoglio, non l'ho venduto a 1,09...
Magari con 1 ricapitalizzazione lo rivediamo a 0,48 centesimi oppure a 0,60 se ci va bene...



Non prendertela Dannydance, la Borsa è fatta così: quello che vale oggi non vale domani. Un grosso "in bocca al lupo"!
79 di 3252 - 06/2/2015 15:40
Dannydance N° messaggi: 290 - Iscritto da: 30/1/2013
Grazie mille Giola,
un grosso in bocca al lupo a tutti i piccoli azionisti di TIT,
e alla faccia degli speculatori (tutte a medicine se le devono mangiare)
80 di 3252 - 07/2/2015 16:22
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
RITORNO SOTTO L'EURO!!!
p.php?pid=chartscreenshot&u=TXsnkoDzPKC9z3pcQ6W3n50qlk6nk95d&kslash=s
3252 Commenti
   4   ... 
Titoli Discussi
BIT:TIT 0.38 0.4%
BIT:TITR 0.40 0.1%
BITA:TIT 0.37 0.0%
BITA:TITR 0.40 0.0%
La tua Cronologia
BIT
TIT
Telecom It..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20210805 21:08:14