1. Home
  2. Investire
  3. Azioni
  4. Italia
  5. BIT
  6. Datalogic (DAL)
  7. Bilanci

Bilancio - Dati Fondamentali Datalogic

Nome Compagnia:Datalogic
Descrizione:
Datalogic è leader nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale ed è uno dei principali produttori mondiali di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori, sistemi di visione e sistemi di marcatura laser. Offre soluzioni innovative per una vasta gamma di applicazioni rivolte ai settori retail, trasporti e logistica, all’industria manifatturiera e alla sanità. È presente direttamente a fine 2020 in 27 paesi con stabilimenti di produzione e centri di riparazione dislocati in Italia, USA, Slovacchia, Ungheria, Vietnam e Cina; dispone di centri di Ricerca e Sviluppo nel mondo (in Italia, Germania, USA, Cina e Vietnam) e un patrimonio di circa 1.200 brevetti.
Amm. Delegato:Valentina VoltaIndirizzo Web:www.datalogic.com
Presidente:Romano VoltaTel:051 3147011
Indirizzo:Via Candini, 2Fax:051 3147205
Comune:Lippo Di Calderara Di RenoEmail:ir@datalogic.com
Nazione:ItaliaISIN:IT0004053440
CAP:40012
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 14,4 -0,01 [-0,07%] 14,35 14,37 35.008 14,53 14,26
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 14,41 14,41 919.533.197 63.856.472 14,41 3,77 14,13-22,16

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente14,41
Cap. di mercato920.171.762
Azioni circolanti63.856.472
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana15,0614,29
4 Settimane15,7914,29
12 Settimane18,6814,29
1 Anno22,1614,13
3 Anni25,158,84
5 Anni34,708,84

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni292.010230.414479.828585.759
EBITDA43.62814.77047.07589.349
EBIT28.21633418.40762.689
Risultato di pertinenza del Gruppo23.534-1313.88250.281
Risultato Netto23.534-1313.88250.281
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo394.671378.690370.358404.171
Posizione Finanziaria Netta-18.198-15.3838.21813.364
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 - Risultati in forte ripresa e ritorno all’utile per Datalogic nel primo semestre 2021.
Il giro d’affari è infatti balzato del 26,7% a 292 milioni (+31,2% a cambi costanti e +26,3% non includendo il contributo del gruppo MD).
La Divisione Datalogic ha evidenziato una crescita del 27% a 283,5 milioni (+31,3% a cambi costanti), ed in particolare il settore Retail è salito del 2,9% a 101,8 milioni (+7,2% a cambi costanti), trainato dal segmento Food, con incrementi a doppia cifra, a cambi costanti, nelle aree APAC (+26,5%) ed EMEAI (+12%); il Manufacturing è balzato del 39,3% a 76,2 milioni (+42,3% a cambi costanti), grazie alla ripresa degli investimenti nei comparti Automotive e Packaging, e trainato dalle aree EMEAI (+52,4%, +53,4% a cambi costanti), Americhe (+35,1%, +46,8% a cambi costanti) e APAC (+18,2%, +21,6% a cambi costanti); il gruppo MD ha contribuito per il 14%.
Il settore Transportation e Logistic ha visto balzare i ricavi del 75,5% a 39,1 milioni (+82,2% a cambi costanti), con crescite a doppia cifra in tutte le aree trainate da EMEAI e APAC specie per nuovi progetti nei segmenti Courier Express Parcel, Logistica ed Aeroportuale; lo Healthcare è salito del 14,3% (+19,5% a cambi costanti) a circa 8 milioni, con andamenti positivi specie in EMEAI ed APAC nei comparti ospedaliero e della distribuzione farmaceutica.
Le vendite “Channel” alla piccola e media clientela sono salite del 44,8% (+49,3% a cambi costanti) a 58,4 milioni, con ottime performance nelle aree EMEAI (+58,2%) e Americhe (+50,4%).
La Divisione Informatics ha registrato un incremento del 14,2% (+23,9% a cambi costanti) a 9 milioni.
Per quanto riguarda l’andamento del fatturato nelle diverse aree geografiche, è stato ovunque positivo: in Italia +39,1% a 29,1 milioni, nell’area EMEAI esclusa Italia +36,6% a 133,7 milioni (+37,9% a cambi costanti), nelle Americhe +12,2% a 85,6 milioni (+22,5% a cambi costanti) e in APAC +23,6% a 43,6 milioni (+26,9% a cambi costanti).
Il costo del venduto è salito in misura lievemente inferiore ai ricavi (+25,6% a 158,5 milioni), dando luogo a un utile lordo industriale in aumento del 28,1% a 133,6 milioni.
Le spese generali e amministrative sono salite solo dell’11,4% a 27,1 milioni; inoltre quelle di ricerca e sviluppo sono scese dell’1,4% a 28,9 milioni e le spese di vendita del 5,9% a 48,6 milioni.
Ciò a seguito dell’adozione di misure di efficientamento strutturali, alla selettività degli investimenti, alla conclusione di importanti progetti di sviluppo prodotto nel segmento Mobile e al nuovo modello organizzativo delle vendite (oltre allo slittamento di eventi commerciali e fiere).
Così l’ebit è balzato da 334.000 euro a 28,2 milioni, e l’ebitda rettificato da 18,4 a 46,8 milioni.
Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 5,2 milioni a soli 357.000 euro, in quanto lo stesso periodo del 2020 risentiva dello sfavorevole andamento della gestione cambi e degli effetti dei mercati finanziari sui fair value degli investimenti di liquidità; al 30/6/2021 il gruppo evidenziava però un indebitamento finanziario netto di 18,2 milioni a fronte di una liquidità netta di 8,2 milioni a fine 2020, per effetto dell’esborso di 35 milioni per l’acquisizione di MD.
Si è quindi passati da una perdita ante imposte di 4,8 milioni a un utile ante imposte di 27,9 milioni; dopo imposte per 4,3 milioni (tax rate del 15,5%, a fronte di un effetto fiscale positivo per 4,3 milioni nel primo semestre 2020), si è passati da una perdita netta di 13.000 euro a un utile netto di 23,5 milioni.
RISULTATI 2020 - Risultati in pesante flessione a causa della pandemia per Datalogic nell’esercizio 2020.
Il giro d’affari è sceso del 18,1%, passando da 585,8 a 479,8 milioni; a cambi costanti la flessione sarebbe stata del 17%.
La Divisione Datalogic ha evidenziato una diminuzione del 18,2% a 464,6 milioni (-17,2% a cambi costanti), ed in particolare il settore Retail è sceso del 14,2% a 198,3 milioni (-12,6% a cambi costanti) con un rallentamento in tutte le aree geografiche e per la conclusione del roll-out degli scanner da banco avvenuto nell’area EMEAI nel 2018-2019, e il Manufacturing del 5,9% a 110,7 milioni (-5% a cambi costanti), andamento migliore degli altri settori grazie alla crescita a doppia cifra nell’area APAC del Consumer Electronics.
Contrazione del 27,6% (-26,9% a cambi costanti) a 53,9 milioni per il Transportation e Logistic, anche per la conclusione di alcuni progetti pluriennali in Nord America; lo Healthcare è diminuito del 2,6% (-1,6% a cambi costanti) a 17,2 milioni, contenendo la flessione grazie al balzo del 47% nell’area APAC.
Le vendite “unallocated” alla piccola e media clientela sono scese del 33,6% (-33,2% a cambi costanti) a 84,5 milioni.
La Divisione Informatics ha registrato una flessione del 12,3% a 16,4 milioni.
Per quanto riguarda l’andamento del fatturato nelle diverse aree geografiche, vi è stata una crescita solo nell’area APAC (+7,7% a 73,8 milioni, e +9,8% a cambi costanti), mentre l’area EMEAI esclusa Italia è scesa del 18,5% a 210,1 milioni (-18,3% a cambi costanti), l’Italia del 9,3% a 44,7 milioni e le Americhe del 28% a 151,2 milioni (-26% a cambi costanti).
Il costo del venduto è sceso in misura inferiore ai ricavi (-11,7% a 263,2 milioni), dando luogo a un utile lordo industriale in flessione del 24,7% a 216,6 milioni.
Le spese generali e amministrative sono diminuite solo dell’1,5% a 49,2 milioni; più accentuata la flessione delle spese di ricerca e sviluppo (-11,4% a 52,1 milioni) e soprattutto delle spese di vendita (-18,3% a 99,3 milioni).
Ciò a seguito dell’adozione di misure di efficientamento strutturali accompagnate da ammortizzatori sociali.
In ogni caso l’ebit è passato da 62,7 a 18,4 milioni (-70,6%, e -36,3% a cambi costanti), e l’ebitda rettificato da 92,1 a 58,3 milioni (-36,7%, e -36,3% a cambi costanti).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è peggiorato, salendo da 3,2 a 6,4 milioni per effetto dello sfavorevole andamento della gestione cambi; al 31/12/2020 il gruppo disponeva di liquidità netta per 8,2 milioni, a fronte di 13,4 milioni a fine 2019, in relazione soprattutto agli investimenti del periodo.
L’utile ante imposte è così passato da 60,3 a circa 12 milioni (-80,1%) e, dopo un effetto fiscale positivo per 1,7 milioni (imposte per circa 1,6 milioni nel 2019, con un tax rate del 3,3%), l’utile netto è ammontato a 13,9 milioni, il 72,4% in meno rispetto ai 50,3 milioni al 31/12/2019.
Il dividendo ammonta a 0,17 euro per azione, in pagamento dal 26 maggio 2021.

Stato Patrimoniale

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Avviamento202.337186.688171.372186.126
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali105.160100.043103.40699.355
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze112.013103.33978.271102.921
Crediti Commerciali91.50356.85566.56378.203
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

780.735746.074707.689804.609
Capitale Sociale30.39230.39230.39230.392
Azioni Proprie----
Riserve338.121346.378323.931321.645
Utile (Perdite) d'Esercizio23.534-1313.88250.281

Patrimonio Netto di Gruppo

392.047376.757368.205402.318
Patrimonio netto di Terzi2.6241.9332.1531.853

Patrimonio netto Complessivo

394.671378.690370.358404.171
Debiti Finanziari a Lungo Termine58.44994.40783.656115.578
Fondo TFR e altri fondi del personale7.0856.8526.8627.026
Fondo per rischi e oneri4.5904.5924.3754.916
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine75.68153.11957.76654.099
Debiti Commerciali131.41894.05097.006106.029
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

780.735746.074707.689804.609

Conto Economico - Profit & Loss

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle vendite e delle prestazioni----
Altri ricavi----

Totale ricavi

292.010230.414479.828585.759
Costo del venduto158.459126.172263.205298.000
Utile lordo industriale133.551104.242216.623287.759
Spese generali e amministrative27.09424.32849.16249.893
Spese di ricerca e sviluppo28.90929.31752.13458.844
Spese di vendita48.56651.60199.282121.463
Altri ricavi (costi) operativi netti-7661.3382.3625.130
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime----
Costo del personale----
Costi per servizi----
Altri costi operativi----
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA----
Ammortamenti----
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni----
EBIT28.21633418.40762.689

Saldo gestione finanziaria

-357-5.158-6.427-2.375
a) Proventi Finanziari9.68410.10337.91940.566
b) Oneri Finanziari10.04115.26144.34642.941
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari----
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

27.859-4.82411.98060.314
Imposte sul reddito4.325-4.345-1.73111.616
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

23.534-1313.88250.281
Risultato di pertinenza di terzi----
Risultato di pertinenza del Gruppo23.534-1313.88250.281
La tua Cronologia
BIT
DAL
Datalogic
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20220118 05:35:23