MILANO (MF-NW)--Battuta d'arresto per il Ftse Mib che, dopo i rialzi della settimana, cede lo 0,52% a 28.495 punti. Il sentiment di fondo rimane sempre legato al panorama macroeconomico, più che alla stagione delle trimestrali, dopo che il presidente della Fed Jerome Powell ha sottolineato ieri sera come il raggiungimento dell'inflazione obiettivo del 2% sia ancora lontano. La banca centrale, quindi, non dichiarerá la fine della fase di restringimento monetario finchè non avrà maggiori prove del raffreddamento dell'inflazione.

A Piazza Affari rimangono protagoniste le trimestrali. In particolare, Leonardo Spa si pone in luce nel paniere principale, segnando un progresso del 2,5% dopo conti che gli analisti di Equita Sim definiscono in linea con le attese, ma migliori a livello di raccolta ordini.

Continua la parabola ascendente di Banco Bpm (+1,54% a 5,148 euro) dopo i conti, presentati a inizio settimana, risultati migliori delle attese del consenso su tutti i fronti. Oggi gli analisti di Intesa Sanpaolo hanno confermato il buy e alzato il prezzo obiettivo a 6,4 euro dai precedenti 5,8 aumentando le stime sull'utile per azione adjusted del 2% per il 2023 e del 18% per il 2024.

Denaro anche su Unipol (+1,38%), sempre per l'effetto conti. Al 30 settembre la raccolta diretta assicurativa del gruppo si è attestata a 10,57 mld, in crescita rispetto ai 9,834 mld dello stesso periodo del 2022, sostenuta da UniSalute (+37% a/a).

In sofferenza Pirelli (-1,99%) in un contesto di mercato negativo per tutti gli industriali. Molteplici gli aumenti di stime e target dopo una performance trimestrale migliore del consenso, che ha spostato le attese a fine esercizio nella parte alta della guidance.

Fuori dal listino principale, Servizi Italia vola a +33,89% dopo l'annuncio di Opa volontaria totalitaria finalizzata al delisting da parte di Cometa, controllata di Aurum e Coopservice, a 1,6 euro per azione.

Per contro, Datalogic cede l'11,33%. I conti, condizionati dalle condizioni di mercato, hanno determinato l'abbassamento del rating (da accumulate a neutral) e del target (da 7 a 6,5 euro) da parte degli analisti di Banca Akros, in scia all'abbassamento delle stime a fine anno.

bon

andrea.bonfiglio@mfnewswires.it

 

(END) Dow Jones Newswires

November 10, 2023 05:19 ET (10:19 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Datalogic (BIT:DAL)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Datalogic
Grafico Azioni Datalogic (BIT:DAL)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Datalogic