Chiusura poco mossa per Piazza Affari con il Ftse Mib che a fine giornata cede lo 0,03% a 259875 punti.

Sul fronte macro da segnalare che in Germania l'indice Ifo si è

attestato a 90,2 punti nella lettura di gennaio, sopra agli 88,6 punti di

dicembre e al consenso degli economisti a 90,1 punti.

Negli Usa, invece, le scorte settimanali di greggio sono risultate pari

a 448,548 mln di barili, in aumento di 0,533 mln di barili rispetto alla

settimana precedente (+0,1 mln il consenso)

Sul paniere principale in rally Iveco (+3,13%) dopo che Iveco Bus ha

firmato un accordo quadro con l'azienda per i trasporti pubblici delle

Fiandre De Lijn (controllata dal governo) per la vendita di un primo lotto di 65 autobus urbani completamente elettrici E-WAY e ulteriori lotti fino a un totale di 500 mezzi.

Bene anche Leonardo Spa (+2,56%), Erg (+1,8%) e B.Unicem (+1,74%) mentre hanno perso terreno Interpump (-2,89%) e Recordati (-0,7%).

In rosso, dopo i rialzi della mattinata, Saipem (-1,79%) nonostante l'upgrade di Citi, che ha alzato il rating sul titolo da neutral a buy con prezzo obiettivo che sale da 1,1 a 2 euro.

Bene pure Hera (+1,07%). Sono Oltre 130 milioni di euro i

finanziamenti aggiudicati a oggi dal Piano Nazionale di Ripresa e

Resilienza (Pnrr) a progetti del Gruppo Hera dedicati alla Missione 2

"Rivoluzione verde e transizione ecologica" che forniranno un importante

contributo per lo sviluppo sostenibile dei territori serviti.

In rialzo anche A2A (+1,08%) e Italgas (+1,18%). In luce infine le banche: Banco Bpm +0,43%, Bper +0,21%, Mediobanca +0,6%, Intesa Sanpaolo +0,42%, Unicredit +0,35%.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

January 25, 2023 11:49 ET (16:49 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Apr 2024 a Mag 2024 Clicca qui per i Grafici di Leonardo
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Mag 2023 a Mag 2024 Clicca qui per i Grafici di Leonardo