News by logo news

Israele attacca l’Iran, in ribasso i future Usa

Rispetto alle prime ore del mattino, il movimento ribassista sui future Usa si è ridimensionato dopo le prime dichiarazioni dell’Iran, ma l’indice di volatilità Vix è in rialzo del 9%

di Annalisa Lospinuso, ADVFN Italia News 19/04/2024

Israele attacca l’Iran, in ribasso i future Usa
La risposta di Israele all’attacco con droni dell’Iran affossa i mercati in questa giornata di contrattazioni. Dopo il calo generalizzato sulle Borse europee, anche i future americani procedono con il freno a mano con ribassi generalizzati per i principali indici di Wall Street. Anche il Vix, l’indice di volatilità, segnala l’aumento della tensione con un rialzo del +9%. Rispetto alle prime ore del mattino, il movimento ribassista sui future Usa si è ridimensionato dopo le prime dichiarazioni dell’Iran.

LA RISPOSTA DELL'IRAN

Israele ha attaccato nella notte l’Iran con droni e Teheran ha attivato la propria difesa aerea dopo le notizie di un’esplosione, chiudendo lo spazio aereo sulla capitale e altre zone. Per il momento l’Iran ha dichiarato di non voler reagire. “Gli esperti stanno indagando sull’incidente e informeranno sulla questione dopo aver ricevuto i risultati”, ha detto il comandante in capo dell’esercito iraniano Abdolrahim Mousavi, citato dall’agenzia statale Irna. Mousavi ha ribadito che l’esplosione udita è stata causata “dalla difesa aerea che ha sparato contro un oggetto sospetto”.

LA REAZIONE DELLE MATERIE PRIME

Immediata è stata la reazione delle materie prime con il petrolio in rialzo per poi ristabilirsi sui 87,44 dollari al barile di Brent e 83,16 dollari al barile di greggio. L’oro è temporaneamente tornato sopra i 2.400 dollari al barile, per poi consolidare a poco sotto questo livello.
Share:
Tutte le news

Solo fonti di qualità

CERCA PER FONTE
button ADVFN Italia News
button Financialounge News


Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

ADVFN Network