Partenza in progresso per le principali piazze europee, in rimbalzo dopo la debolezza di venerdì: Milano +0,78%, Parigi +0,42%, Francoforte +0,63%, Londra +0,64%.

A piazza Affari in deciso rialzo il settore bancario con Unicredit (+1,55%), Banco Bpm (+1,45%), Mediobanca (+1,22%), Intesa Sanpaolo (+0,86%), B.Mps (+1,67%), B.Carige (+1,81%) e B.P.Sondrio (+1,03%).

Bene anche il comparto oil e oil service in scia al rally del petrolio. In particolare Eni sale dell'1,27%, Saipem dello 0,9% e Tenaris dello 0,65%.

In luce poi Maire T. (+4,81%) dopo che la controllata Tecnimont ha firmato con Abu Dhabi Polymers Company tre contratti su base EPC relativi alla quarta fase di espansione (Borouge 4) del complesso di poliolefine di Ruwais, situato a 240 km ad ovest di Abu Dhabi City (Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti). Il valore complessivo dei tre contratti EPC Lump Sum Turn-Key è di circa 3,5 mld.

Focus anche su Autogrill (+2,04%) che ha completato il rifinanziamento

dell'indebitamento finanziario complessivo del Gruppo e su Bim nel giorno

di avvio dell'aumento di capitale.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

December 06, 2021 03:29 ET (08:29 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Dic 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Autogrill
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Gen 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Autogrill