Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Isagro Quale Futuro (ISG)

- 15/2/2012 16:51
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
Grafico Intraday: IsagroGrafico Storico: Isagro
Grafico IntradayGrafico Storico

Riuscirà a riprendersi ???

Ci sarà almeno il dividendo ???



Lista Commenti
61 Commenti
1   
1 di 61 - 20/3/2012 07:33
wannajo N° messaggi: 1291 - Iscritto da: 22/3/2008
Penso proprio di si, dalle ultime nuove bilancio 2011! sembrerebbe che il peggio è alle spalle,settore molto appettibile.
2 di 61 - 20/3/2012 08:12
wannajo N° messaggi: 1291 - Iscritto da: 22/3/2008
---------
p.php?pid=chartscreenshot&u=cnfTz0X45T6munEn%2BATV5%2Fvwh3ubMW24
3 di 61 - Modificato il 20/3/2012 08:13
wannajo N° messaggi: 1291 - Iscritto da: 22/3/2008

4 di 61 - 20/3/2012 08:13
wannajo N° messaggi: 1291 - Iscritto da: 22/3/2008
Quotando: wannajo


p.php?pid=chartscreenshot&u=rbmXyq2PclDX%2FYheaqH9Ax7iiqmWYNi4
5 di 61 - 20/3/2012 09:47
wannajo N° messaggi: 1291 - Iscritto da: 22/3/2008
Quotando: wannajo
Quotando: wannajo

p.php?pid=chartscreenshot&u=rbmXyq2PclDX%2FYheaqH9Ax7iiqmWYNi4



2012 ISAGRO AL 31 DICEMBRE 2011 - 13/03/2012 ( file pdf - 387,19 kb)


2012 ISAGRO AL 31 DICEMBRE 2011 - 13/03/2012 ( file pdf - 387,19 kb)
6 di 61 - 07/9/2012 11:20
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
BOOH, non si skioda più da 2.05-2.10.
7 di 61 - 24/9/2012 15:39
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
Si è skiodata !!!
8 di 61 - 24/9/2012 18:09
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
Milano, 24 settembre 2012 ­ Isagro S.p.A. (ISG.MI) rende noto che ha firmato con FMC Corporation (NYSE:FMC) un accordo di collaborazione per la ricerca e lo sviluppo di un nuovo fungicida di proprietà scoperto da Isagro Ricerca S.r.l., una società interamente controllata da Isagro S.p.A.. Le due società co-svilupperanno un nuovo fungicida a largo spettro d'azione, appartenente alla famiglia chimica delle carbossammidi, con possibilità di impiego in tutto il mondo. Tale accordo conferma l'impegno di Isagro nella ricerca di nuove molecole ad elevato potenziale commerciale. La società continua a perseguire la strategia di stabilire alleanze di lungo periodo con partner complementari con il duplice obiettivo di ridurre il profilo di rischio degli investimenti e aumentare l'estrazione di valore dei prodotti di proprietà. "FMC rappresenta il partner ideale data la sua grande e qualificata esperienza nello sviluppo di nuove molecole e la sua presenza globale in mercati chiave
9 di 61 - 07/11/2012 09:50
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
ahahahahahahaha
10 di 61 - 04/1/2013 19:58
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
Vai nonostante i CORVI !!!
11 di 61 - 09/1/2013 14:38
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
entrata ora ....vai Isagrina non mi deludere e fuori l'asso dalla manicahahahaaha
12 di 61 - Modificato il 12/1/2013 12:13
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
..Basile sembra un po rinco ma ottimista per il 2013-14-15.....okkio dal minuto 2:00
smiley_occhiolino.gif
http://youtu.be/Iut1ZU2V0nc
13 di 61 - Modificato il 18/1/2013 17:46
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
si è mosso leggermente il pachidermahahaha superando i 2,3
gif-animata-elefanti_7224.gif
14 di 61 - 18/1/2013 20:08
sub73 N° messaggi: 30 - Iscritto da: 10/11/2012
speriamo superi i 2,60 così vendo.........
15 di 61 - 21/1/2013 18:26
DA80GI51 N° messaggi: 346 - Iscritto da: 27/6/2010
IO HO TEMPO !!
16 di 61 - 21/1/2013 18:50
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
chiusura a 2,34 molto bene...........forza pakihihihihi
gif-animata-elefanti_7224.gif
17 di 61 - 24/1/2013 14:23
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
si aspetta anche qui ma tra due guancialihihihi
images?q=tbn:ANd9GcTPKD5u7lczdgm69XLfRe3eXGGpFo5C-Gw6QS5kOui4-VTYos2Smg
18 di 61 - 24/1/2013 15:32
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006
Ultima notizia "utile" ...


ISAGRO - Cda approva i risultati trimestrali al 30 settembre 2012
07/11/2012 14:01 RSF
COMUNICATO STAMPA

ISAGRO: IL CONSIGLIO DIAMMINISTRAZIONE APPROVA
I RISULTATI DEI PRIMI 9 MESI DEL 2012
§ § §

· Nei 9 mesi, risultati della gestione ordinaria in miglioramento nonostante condizioni disiccità che hanno
comportato minori vendite di fungicidi
· Nei 12 mesi, ricavi e margini stimati in crescita rispetto al 2011 - per effetto delle vendite nel quarto
trimestre da nuove registrazioni - anche se inferiori ai livelli del Budget quale effetto principalmente della
siccità, su di un livello intorno ai 150 milioni di Euro
· Avviato lo sviluppo di un nuovo fungicida (in alleanza con la FMC Corporation) e di un nuovo
fumigante

§ § §

Dati consolidati

- Ricavi 101,6 milioni, - 3,4milioni (- 3,2%) vs. 9mesi 2011
- EBITDA
esclusiproventi non ricorrenti netti 6,5 milioni, +0,4 milioni (+ 7,3%) vs. 9 mesi 2011
- Risultato ante imposte
esclusi proventi non ricorrenti netti (4,3) milioni, +4,0 milioni vs. 9 mesi 2011
- Risultato netto (2,9) milioni, -12,6 milioni vs. 9 mesi 2011

§ § §

- Posizione finanziaria netta 63,0 milioni, in riduzione di 4,9 milioni vs. 30.09.11
(già al netto di operazioni di factoring pro-soluto per 9,7
milioni, assenti al 30/09/2011)
- Rapporto Debt/Equity0,87, vs. 0,89 al 30.09.11


Milano, 7 novembre2012- In data odierna il Consiglio di Amministrazione di Isagro S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2012, che sarà messo a disposizione del pubblico presso la sededella Società (ivi incluso il sito Internet www.isagro.com) entro i termini di legge.

1. STATUS DEL "PROGETTO ISAGRO"
1.1 Modello di Business e Strategia
Isagro ha proseguito nel corso del 2012 il percorso di revisione e affinamento dellapropria strategia, avviato nel 2011 con l'obiettivo di rendere il proprio modello di business più coerente con le evoluzioni del contesto esterno generale e di quello più specifico di mercato.

Comunicato stampa - 7novembre 2012 Pagina 1 di 8
In particolare, in coerenza con le operazioni straordinarie del 2011, che avevano portato ad una maggiore focalizzazione strategica e gestionale e ad una importante riduzione dei debitifinanziari, Isagro ha lavorato e sta lavorando alla creazione delle condizioni per la realizzazione delle seguenti cinque linee strategiche: · in Ricerca Innovativa, definire le linee guida e svolgere le attività di Innovazione, che non
necessitano di una larga scala ne' di elevate risorse finanziarie, in piena autonomia; · nello sviluppo di nuovi prodotti, operare (i) in partnership per sviluppare nuovi principi attivi
con un potenziale commerciale mondiale ed elevati investimenti, in modo da ottenere una scala
adeguata sia al momento dell'investimento che in quello della estrazione di valore dalle
invenzioni e (ii) in autonomia per sviluppare quelli con vendite in specifici segmenti/aree con
livelli di investimento contenuti; ·con riferimento alla integrazione del portafoglio prodotti, sviluppare prodotti generici destinati
sia allo sviluppo di miscele con i prodotti di proprietà che alla vendita diretta sul mercato
indiano (dove Isagro ha una presenza industriale edistributiva diretta) e, successivamente, su
altri selezionati mercati; · in distribuzione, avviare una nuova progettualità che porti nel medio termine, preferibilmente
attraverso iniziative di crescita per linee interne, alla creazione di nuovepresenze distributive
dirette (i) le cui vendite (con le connesse esigenze di capitale circolante) siano in larga parte
rappresentate da prodotti di proprietà di Isagro e (ii) sotto il controllo di Isagro; · dal punto di vista della strategiafinanziaria, sostenere tutti gli investimenti ricorrendo
esclusivamente a risorse generate dalla gestione ordinaria e straordinaria, ivi incluse azioni di
valorizzazione del proprio portafoglio di attività fisse, e, quindi, senza ricorrere aldebito
bancario ma anzi, per quanto possibile, accelerando la riduzione dell'indebitamento industriale
(esposizione finanziaria a fronte del capitale fisso).

Nei primi nove mesi del 2012, pertanto, in coerenza con le cinque linee strategichesopra evidenziate, sono state perfezionate le seguenti azioni gestionali: · rispetto al punto 1: in accordo con Chemtura, conclusione anticipata al 31 dicembre 2012 del Joint
Discovery Agreement ; · rispetto al punto 2: (i) accordo con FMCCorporation per il co-sviluppo di un nuovo fungicida di
proprietà originato dalla Ricerca Innovativa di Isagro appartenente alla classe SDHi, iniziato nel
2012, e (ii) avvio dello sviluppo in autonomia del nuovo fumigante IRF135 per il mercatodegli
Stati Uniti e decisione, soggetta a verifiche in corso, di sviluppare tale prodotto anche per l'Area
Mediterranea dal 2013; · rispetto ai punti 3 e 4: avvio di progetti aziendali per la identificazione (i) di prodotti generici da sviluppare in ottica sinergica rispetto al portafoglio esistente e per la distribuzione diretta in
India e (ii) di aree commerciali per le quali esistano le condizioni per una presenza distributiva
diretta di Isagro; · rispetto al punto 5:revisione critica delle varie aree di business / prodotti con l'obiettivo di porre
in essere una efficace politica di ottimizzazione di portafoglio.

1.2 Progetto di crescita basato sullo sviluppo di nuove registrazioni
Nel 2012 il rilascio dinuove registrazioni per i prodotti di proprietà esistenti sta proseguendo nel sostanziale rispetto delle tempistiche stimate, con il solo ritardo significativo nella concessione del "clone" di una registrazione per un formulato a base di Tetraconazoloin Brasile destinato a un secondo canale distributivo rispetto a quello principale, per il quale la registrazione è stata invece ottenuta nei tempi previsti.

Con riferimento al 2012, pertanto, si confermano le attese per una crescita di fatturato emargini sui mercati nord e sud-americano nel quarto trimestre, nonostante gli effetti, da un lato, del ritardo specifico citato, e, dall'altro lato, della grave siccità che ha interessato importanti mercati e che implica minori vendite di fungicidi,comparto nel quale Isagro è storicamente focalizzata, rispetto alle stime, con un "effetto trascinamento" nel 2013.

Comunicato stampa - 7novembre 2012 Pagina 2 di 8
Gli elementi negativicitati, peraltro, data la loro natura in larga parte congiunturale e quindi temporanea, non sono previsti impattare sulle aspettative di importante crescita di natura "inerziale" (in quanto basata su investimenti oramai in massima parte sostenuti) nelmedio/lungo termine.

2. RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI 9 MESI DEL 2012
Nei primi nove mesi del 2012, il Gruppo Isagro ha registrato Ricavi per Euro 101,6 milioni, in calo di Euro 3,4 milioni (-3,2%) rispetto ai Euro 105,0 milioni dello stessoperiodo dello scorso anno.

Tale diminuzione del fatturato consolidato si è concentrata nel III trimestre - periodo storicamente non significativo per la nota stagionalità del business e che non ha ancora beneficiato delle vendite
19 di 61 - 24/1/2013 22:00
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
duca anche tu sul pachidermahahahaha aspetto che "be" faccia il saltone e incremento in isagrina prima che spicchi il volo speriamo che mi aspetti............domani tutti di profilo,ciao
20 di 61 - 28/1/2013 20:58
SILVIETTINA N° messaggi: 12708 - Iscritto da: 28/6/2007
risuperato il trentinohohohoho...quando manca per il supersalto 1-2-3 giorni,1mesehehehehehe..... io penso prima
smiley_occhiolino.gif
61 Commenti
1   
Titoli Discussi
BIT:ISG 1.13 -1.3%
Isagro
Isagro
Isagro
Indici Internazionali
Australia 0.2%
Brazil -0.5%
Canada -0.1%
France -0.2%
Germany -0.3%
Greece -0.4%
Holland -0.6%
Italy -0.9%
Portugal -0.3%
US (DowJones) 0.0%
US (NASDAQ) -0.1%
United Kingdom 0.1%
Rialzo (%)
BIT:ABTG 1.80 12.2%
BIT:GO 1.08 8.0%
BIT:SU 105 7.8%
BIT:RN 0.09 7.2%
BIT:VTY 4.49 5.6%
BIT:FRE 50.79 5.4%
BIT:FME 77.84 5.1%
BIT:CDG 0.67 4.7%
BIT:RLT 3.48 4.2%
BIT:TAS 1.90 3.5%
La tua Cronologia
BIT
ISG
Isagro
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200220 14:46:25