Oro 🪄🚬🥸 (TIT)

- Modificato il 20/11/2023 10:32
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020
Grafico Intraday: AngloGold Ashanti LtdGrafico Storico: AngloGold Ashanti Ltd
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Telecom Italia SpAGrafico Storico: Telecom Italia SpA
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Confinvest F.L. S.p.A.Grafico Storico: Confinvest F.L. S.p.A.
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Amundi Physical GoldGrafico Storico: Amundi Physical Gold
Grafico IntradayGrafico Storico

.



Lista Commenti
167 Commenti
1     ... 
1 di 167 - Modificato il 08/10/2023 22:21
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

La caduta dell’oro, ai minimi da 7 mesi, provocata da super dollaro e boom dei tassi

Super dollaro e impennata dei tassi di interesse affossano l'oro, i cui prezzi internazionali sono crollati ai minimi da sette mesi.

Super dollaro e tassi affossano l'oro
Super dollaro e tassi affossano l'oro © Immagine del sito oro.bullionvault.it sul grafico dell'oro
06 OTTOBRE 2023AGGGIORNATO ALLE 08:52
a cura diGiuseppe Timpone
2 di 167 - 08/10/2023 22:22
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020
L’oro sta perdendo smalto e a metà settimana scendeva sotto i livelli di apertura di quest’anno, ad una quotazione minima di 1.817 dollari per oncia. Non è quello che vorremmo sentirci dire in un contesto ancora di alta inflazione. Il metallo è considerato in cinque millenni di storia il “safe asset” per eccellenza, unico sempre capace in ogni luogo e in tutti i tempi di difendere il potere di acquisto. Qualcosa sta andando, però, storto di recente. Ed è proprio questo l’aspetto che indagheremo in questo articolo.
Prima di tutto, dobbiamo premettere che l’oro sui mercati internazionali è quotato in dollari. Quando il dollaro si rafforza, a parità di prezzo, il metallo diventa più caro. Ciò ne colpisce la domanda. Viceversa, quando il dollaro cede terreno verso le altre principali valute mondiali. Ebbene, il record fu toccato a inizio maggio, quando l’oro superò i 2.050 dollari. Da allora, il calo è stato del 6,5%. In valore assoluto, circa -230 dollari. In questi cinque mesi, il dollaro ha segnato un trend rialzista, rafforzandosi in media del 5,5%.
3 di 167 - 08/10/2023 22:22
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

Rendimenti bond deprimono metallo

Non è tutto. Il T-bond a 10 anni degli Stati Uniti, un “benchmark” mondiale per il mercato obbligazionario, ha visto salire il rendimento dal 3,40% a sopra il 3,80%. Il boom rende meno appetibile l’oro, che è un asset senza cedola. Chi investe in esso, dovrà accontentarsi di maturare un possibile guadagno solo all’atto del suo disinvestimento. Pertanto, quando le cedole dei bond lievitano, la propensione ad investire in oro si riduce. D’altra parte, i rendimenti obbligazionari stanno esplodendo per via dell’aumento dei tassi di interesse da parte delle principali banche centrali. Tra inizio maggio e oggi, la Federal Reserve ha ritoccato il costo del denaro di un altro 0,50%, portandolo al 5,50%, livello massimo sin dal 2001.
L’inflazione stessa negli Stati Uniti, pur in rialzo negli ultimi due mesi, è scesa dal 4,9% di aprile al 3,7%.
In termini reali, i tassi FED sono così lievitati dallo 0,10% all’1,30%. Discorso analogo per i rendimenti, anche facendo riferimento alle aspettative d’inflazione a medio-lungo termine, rimaste sostanzialmente stabili e intorno al 2,20% da inizio maggio ad oggi.
4 di 167 - 08/10/2023 22:22
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

Oro affondato da super dollaro e tassi alti

Insomma, non sembra un buon momento per l’oro, sebbene il sistema delle banche centrali stia proseguendo in acquisti massicci di lingotti. In Asia, c’è il serio tentativo di allentare la dipendenza dal dollaro, rimpiazzandolo con questo asset millenario. Per il momento la strategia non sembra pagare, se è vero che ad apprezzarsi sia proprio il biglietto verde, mentre a deprezzarsi sia l’oro.
La FED prospetta un altro aumento dei tassi entro fine anno. L’economia americana continua a crescere, il mercato del lavoro resta in piena occupazione e l’inflazione sopra il target del 2%. Ci sarebbero tutte le condizioni per continuare la stretta monetaria, anche semplicemente per mettere nella cassetta degli attrezzi quante più munizioni possibili per quando serviranno. Un po’ lo scopo delle altre banche centrali dopo un lungo decennio di tassi a zero o negativi. Uno scenario che non può offrire sostegno all’oro, anche perché spianerebbe la strada a una recessione globale, a sua volta capace di tirare giù l’inflazione.
giuseppe.timpone@investireoggi.it
5 di 167 - 11/10/2023 16:42
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

ISIN: CA17040B1013 - Mercato: Frankfurt Regional Exchange
INV.0,001

Choom Holdings

(quotazione in euro)
Ultimo aggiornamento: 06/06/2022

Dati differiti di 15 minuti. Fonte dati: mercato di riferimento.


6 di 167 - 11/10/2023 16:43
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

ISIN: CA6871961059 - Mercato: LSE - Domestic
INV.0,024

Orosur Mining

(quotazione in sterline)
Ultimo aggiornamento: 10/10/2023

Dati differiti di 15 minuti. Fonte dati: mercato di riferimento.


7 di 167 - 11/10/2023 16:44
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020

Analisi di Status e trend di Orosur Mining

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte da Orosur Mining restano ancora lette in chiave negativa.

Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l'impostazione di breve periodo,

letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa.

Possibile a questo punto un rallentamento della discesa in avvicinamento a 0,0223.

La resistenza più immediata è stimata a 0,0248.

Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 0,0273, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

8 di 167 - 11/10/2023 16:46
Gianni Barba N° messaggi: 31728 - Iscritto da: 26/4/2020
ISIN: IT0005379604 - Mercato: Milano - Azioni
INV.1,7

Confinvest

(quotazione in euro)
Ultimo aggiornamento: 10/10/2023

Dati differiti di 15 minuti. Fonte dati: mercato di riferimento.

SchedaGrafico avanzatoProfilo societarioDati intradayAnalisi tecnica
Chiusura del 10 ottobre

La giornata del 10 ottobre chiude piatta per Confinvest, che riporta un esiguo 0%. Nella giornata abbiamo assistito ad un avvio debole ed apertura a 1,68 Euro, sotto i minimi della seduta precedente, con rafforzamento delle quotazioni nel corso della sessione e chiusura in crescendo a 1,7 in prossimità dei massimi di seduta. L'andamento di Confinvest nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Analisi di Status e trend

L'analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di Confinvest, mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 1,727. Primo supporto visto a 1,687. Tecnicamente, si attende nel breve periodo, un'evoluzione in senso negativo della curva verso il bottom visto a 1,673.

Analisi del rischio

La stabilità del trend evidenziata da Confinvest alla luce del basso livello di volatilità giornaliera, fissata a 1,437, rende l'investimento appetibile soprattutto per quegli operatori che sono poco inclini a registrare elevati livelli di perdite e, allo stesso tempo, si accontentano di modesti guadagni. Si consiglia un'operatività di medio periodo visto l'interesse che il mercato ultimamente sta mostrando nei confronti del titolo, situazione desunta dall'incremento dei volumi giornalieri a fronte della media mobile dei volumi dell'ultimo mese fissata a 3.760.

MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
MODERATO FRANCO FRANCHINO (Utente disabilitato) N° messaggi: 5293 - Iscritto da: 21/7/2023
167 Commenti
1     ... 
Titoli Discussi
NYSE:AU 18.30 -1.2%
BIT:TIT 0.29 0.6%
BIT:CFV 1.46 -2.0%
BIT:GOLD 74.54 0.5%

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

Assistenza utenti: +39 02 3045 3014 | support@advfn.it

ADVFN Network