Articolo originale pubblicato su Dow Jones English Newswire, traduzione a cura della redazione Il Sole 24 Ore Radiocor.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 30 mag - Mediobanca, dopo aver svelato il suo nuovo piano strategico al 2026, è un'ottima azienda ma non significa necessariamente che sia un buon investimento rispetto ai suoi pari, afferma Giovanni Razzoli, analista di Deutsche Bank, suggerendo che i suoi obiettivi sono come vino vecchio in una bottiglia nuova.

Tra gli obiettivi della banca italiana c'è una remunerazione degli azionisti di 3,7 miliardi di euro entro il 2026. Sebbene questo importo sembri significativo e rappresenti il 42% della capitalizzazione di mercato della banca, l'obiettivo dipende principalmente dall'aumento degli utili rispetto al payout, afferma l'analista in una nota di ricerca. Inoltre, 13 banche che rientrano nella copertura di Deutsche Bank, tra cui UniCredit e Intesa Sanpaolo in Italia, offrono rendimenti più elevati, afferma l'analista.

(pierre.bertrand@wsj.com)

 

(END) Dow Jones Newswires

May 30, 2023 08:29 ET (12:29 GMT)

Copyright (c) 2023 Dow Jones-Radiocor
Grafico Azioni Mediobanca Banca di Cred... (BIT:MB)
Storico
Da Ago 2023 a Set 2023 Clicca qui per i Grafici di Mediobanca Banca di Cred...
Grafico Azioni Mediobanca Banca di Cred... (BIT:MB)
Storico
Da Set 2022 a Set 2023 Clicca qui per i Grafici di Mediobanca Banca di Cred...