ROMA (MF-NW)--Arriva l'opa su Pierrel, la società di Capua nata nel 1948, fornitore dell'industria farmaceutica, quotata su Mta dal 2006. Il socio di riferimento, infatti, Fin Posillipo della famiglia Petrone, in accordo con Bootes del vice presidente Rosario Bifulco, ha lanciato un'offerta pubblica totalitaria finalizzata al delisting di Pierrel, azienda specializzata nella ricerca e sviluppo, nella produzione farmaceutica per conto terzi di medicinali e nello sviluppo, registrazione e licensing di nuovi farmaci o formulazioni.

L'opa è in contanti a 1,75 euro ad azione sul 13,69% di flottante, per un esborso massimo previsto di 13,158 milioni di euro. Ad oggi Fin Posillipo detiene già il 75,63% delle quote, Bootes il 10,68%.

Il prezzo offerto incorpora un premio del 10,1% rispetto al valore del 10 ottobre 2023 (ultimo giorno di borsa aperta antecedente alla data della comunicazione). Pierrel segnala che i prezzi ufficiali delle azioni antecedenti il 10 luglio 2023, data di stacco del diritto di opzione relativo all'aumento di capitale, sono stati rettificati applicando un coefficiente di rettifica pari a 0,71825397 per azione. Inoltre, i prezzi antecedenti il 19 giugno 2023, data di efficacia del raggruppamento azionario, sono stati rettificati applicando un coefficiente di rettifica pari a 25 (fonte: Borsa Italiana) per tenere conto del rapporto di raggruppamento azionario di n. 1 azione ogni 25 azioni ante raggruppamento.

Il valore di 1,75 euro incorpora un premio del 14,5% rispetto al prezzo di sottoscrizione delle azioni di nuova emissione post aumento di capitale (pari a 1,529 euro per azione) e un premio implicito del 10,5% rispetto alla media ponderata per i volumi negoziati su Euronext Milan dei prezzi ufficiali relativa al periodo successivo alla data di approvazione dei termini dell'aumento di capitale (dal 6 luglio 2023 al 10 ottobre 2023), pari a 1,58 euro.

Le azioni in portafoglio a FinPo, pari al 75,63% del capitale sociale e quelle in mano a Bootes (10,68%), saranno prima conferite in HoldCo e successivamente in BidCo. L'opa, spiega la società, è «strumentale al perseguimento dei programmi futuri di crescita e rafforzamento. FinPo ritiene che gli obiettivi possano essere più agevolmente ed efficacemente perseguiti in una società non quotata interamente partecipata».

FinPo è assistita da Deloitte Legal in qualità di consulente legale e da Intermonte in qualità di advisor finanziario e intermediario incaricato per il coordinamento della raccolta delle adesioni all'offerta.

red

fine

MF NEWSWIRES (redazione@mfnewswires.it)

1210:22 ott 2023

 

(END) Dow Jones Newswires

October 12, 2023 04:23 ET (08:23 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Pierrel (BIT:PRL)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Pierrel
Grafico Azioni Pierrel (BIT:PRL)
Storico
Da Mar 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Pierrel