Un'altra seduta di forti vendite sulle borse europee e su Piazza Affari (-2,47%) di riflesso ai timori degli investitori su una possibile recessione in arrivo.

Sul fronte macro da segnalare che negli Usa le richieste settimanali di

sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono

calate di 2.000 unitá a quota 231.000 (230.000 unitá il consenso degli

economisti contattati dal Wall Street Journal).

Le spese personali per consumi negli Usa invece sono cresciute dello

0,2% a livello mensile a maggio, deludendo il consenso degli economisti

che si aspettavano invece un incremento dello 0,4% m/m.

Nell'Eurozona invece il tasso di disoccupazione si è attestato al 6,6% a maggio, minimo record della serie storica, in calo rispetto al dato di aprile, rivisto al 6,7%. Il dato è superiore a quanto atteso dal consenso degli economisti, che stimavano un dato al 6,8%.

A piazza Affari vendite sulle banche: Banco Bpm -3,07%, Bper -3,92%, Intesa Sanpaolo -5,12%, Mediobanca -2,71%, B.Mps -2,96%, Unicredit -5,26%.

In Europa, "non si può escludere la possibilitá di scenari di crescita e inflazione piú avversi, con l'introduzione di nuove o piú severe sanzioni nei settori dell'energia e delle materie prime e possibili misure di ritorsione da parte della Russia", che abbiano un impatto sul settore bancario, ha dichiarato il presidente della vigilanza bancaria della Banca Centrale Europea, Andrea Enria, nel corso dell'audizione presso il Parlamento Europeo. In questo senso, ha avvertito Enria, proporremo alle banche di formulare ipotesi per il ricalcolo dei dividendi in ragione dei livelli patrimoniali se questi scenari dovessero concretizzarsi.

In rosso le azioni (-21,72%) e i diritti Saipem (-56,55%), al quarto giorno di aumento di capitale da 2 mld. In frazionale salita Recordati (+0,1%) e Moncler (+0,32%).

In rosso infine De Nora (-4,44%) oggi al debutto. L'azienda è la prima

matricola a essere inserita nel segmento tech leaders di Euronext,

l'ecosistema che riunisce oltre 700 societá Tech quotate sui mercati

Euronext.

Nel resto del listino in ascesa Cia (+8,52%), Txt e-Solutions (+4,74%) e Fidia (+8,06%). Male ePrice (-24,48%).

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

June 30, 2022 11:46 ET (15:46 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Recordati
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Recordati