Chiusura in frazionale rialzo per Piazza Affari (+0,8%) in una clima di attesa, tra gli operatori, per le prossime mosse della Fed. Contrastata invece Wall Street.

A livello macro da segnalare che in Germania l'Ifo si è attestato a 88,6 punti nella lettura di luglio, in calo rispetto ai 92,2 di giugno e al di sotto delle previsioni degli economisti a 90,5 punti.

Negli Usa invece da evidenziare che l'indice Cfnai, che misura l'andamento dell'attivitá economica nel distretto della Fed di Chicago, si è attestato a -0,19 punti nel mese di giugno, invariato rispetto a maggio.

Sul paniere principale milanese bene le banche: Bper +2,59%, Banco Bpm

+3,15%, Unicredit +1,98%, Mediobanca +0,2%, Intesa Sanpaolo +1,69%.

In evidenza, tra le altre blue chip, Saipem (+4,15%), Finecobank (+1,51%) e Generali Ass. (+1,78%). In rosso invece Diasorin (-2,38%) e Interpump (-2,49%).

In luce pure Eni (+0,84%). L'azienda italiana e Sonatrach hanno annunciato una ulteriore scoperta nella concessione di Sif Fatima II, situata nel bacino del Berkine Nord nel deserto algerino.

Stabile Italgas (invariata) dopo la pubblicazione dei conti. L'azienda ha chiuso il 1* semestre con un utile netto adjusted attribuibile al gruppo di 188,3 mln di euro (+6,9%). I ricavi totali, invece, ammontano a 707,4 mln (+6,3%); il margine operativo lordo (Ebitda) risulta di 513,3 mln (+4,9%) e l'utile operativo (Ebit) di 296 mln (+5,9%).

Nel resto del listino in rally anche Sogefi (+3,73%) dopo risultati oltre le attese degli analisti.

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

July 25, 2022 11:47 ET (15:47 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Sogefi (BIT:SO)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Sogefi
Grafico Azioni Sogefi (BIT:SO)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Sogefi