Brunello Cucinelli ha archiviato il semestre al 30 giugno con una perdita netta di 47,7 milioni di euro, rispetto ai 25 milioni al 30 giugno 2019, che comprendevano benefici fiscali derivanti dal "Patent Box" per un ammontare di 2,5 milioni, con un'aliquota fiscale positiva pari al 25,9% rispetto al -23,5% al 30 giugno 2019.

La perdita netta normalizzata al 30 giugno è pari a 25,8 milioni, sterilizzando gli effetti contabili dell'accantonamento straordinario relativo alle rimanenze e gli effetti contabili relativi all'applicazione del principio Ifrs 16, rispetto ai 22,8 milioni al 30 giugno 2019 (valore che esclude gli effetti contabili relativi all'applicazione del principio Ifrs 16 e i benefici fiscali del "Patent Box", terminati poi al 31 dicembre 2019).

L'Ebitda si attesta a -3,4 milioni di euro (incidenza del -1,7%), rispetto ai 79,2 milioni al 30 giugno 2019 (incidenza del 27,1%).

L'Ebitda normalizzato è invece pari a -14,1 milioni (incidenza del -6,8%), rispetto ai 49,9 milioni di Euro al 30 giugno 2019 (incidenza del 17,1%).

L'Ebitda normalizzato al 30 giugno 2020 sterilizza gli effetti contabili dell'applicazione del principio Ifrs 16 e dell'accantonamento straordinario di 30 milioni relativo al nuovo progetto "Brunello Cucinelli for Humanity" per la destinazione dei capi di abbigliamento in sovrappiù che si sono generati a causa della situazione emergenziale da Covid19 e della conseguente interruzione temporanea delle vendite.

Gli ammortamenti sono pari a 49,9 milioni al 30 giugno 2020, rispetto ai 40,1 milioni al 30 giugno 2019, con un aumento correlato alla crescita degli investimenti.

Sterilizzando gli effetti relativi all'applicazione del principio Ifrs 16, gli ammortamenti sarebbero pari a 15,7 milioni al 30 giugno 2020, rispetto ai 13,9 milioni al 30 giugno 2019.

L'Ebit al 30 giugno è pari a -53,3 milioni (incidenza del -25,8%), rispetto ai 39,1 milioni di Euro dello scorso anno (incidenza del 13,4%).

L'Ebit normalizzato al 30 giugno 2020 è pari a -29,8 milioni (incidenza del -14,5%), rispetto ai 35,9 milioni dello scorso anno (incidenza del 12,3%).

In relazione alla gestione finanziaria, gli oneri finanziari netti al 30 giugno sono pari a 11 milioni, rispetto ai 6,5 milioni dello scorso anno. L'impatto degli oneri finanziari relativi ai contratti di leasing in applicazione dell'Ifrs 16 passa da 3,6 milioni al 30 giugno 2019 a 6,8 milioni al 30 giugno; escludendo tale impatto, gli oneri finanziari passano quindi da 2,9 milioni dello scorso anno agli attuali 4,2 milioni.

L'indebitamento finanziario netto caratteristico è pari a 136,5 milioni al 30 giugno, rispetto ai 46,6 milioni al 30 giugno 2019.

com/cce

 

(END) Dow Jones Newswires

August 27, 2020 12:01 ET (16:01 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Brunello Cucinelli (BIT:BC)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Brunello Cucinelli
Grafico Azioni Brunello Cucinelli (BIT:BC)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Brunello Cucinelli