A piazza Affari il Ftse Mib oscilla al limite della parità segnando al momento un -0,04%. Segno meno anche per il Cac-40 (-0,14%) e il Dax (-0,1%), mentre il Ftse-100 registra un +0,29%.

Sul fronte macro, le vendite al dettaglio nell'Eurozona a gennaio sono aumentate dell'1,3% su base mensile e sono cresciute del 2,2% a livello annuale. Il dato congiunturale è marginalmente inferiore al consenso degli economisti, che si aspettavano un aumento dell'1,4%.

Infine il dato di dicembre è stato rivisto a -1,4% m/m e +0,3% a/a da -1,6% m/m e +0,8% a/a.

A Milano ha virato in rosso Campari (-6,2%) dopo la pubblicazione dei conti 2018. I dati hanno evidenziato un Ebit rettificato a 378,8 mln euro, inferiore alle stime del consenso. Negativa anche Moncler (-2,46%) e Amplifon (-2,02%).

Contrastati i bancari Banco Bpm -1,2%, Ubi B. -0,62% e Unicredit -0,13%, Intesa Sanpaolo +0,35% Bper +0,6%.

In luce le società di risparmio gestito con Azimut H. che guadagna il 2,83%, seguita da B.Generali (+0,91%) e Finecobank (+0,36%).

Sul resto del listino ottima peformance per Rcs (+7,17%) e Lventure G. (+12,17%), il cui Cda ha approvato il piano industriale 2019-2022. Sull'Aim Italia infine G.Green Power accelera al rialzo segnando un +5,98%.

lpg

 

(END) Dow Jones Newswires

March 05, 2019 07:01 ET (12:01 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Lventure (BIT:LVEN)
Storico
Da Lug 2020 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Lventure
Grafico Azioni Lventure (BIT:LVEN)
Storico
Da Ago 2019 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Lventure