Le principali piazze europee trattano leggermente sotto la parità (Milano -0,1%, Parigi -0,07%, Francoforte -0,17%) dopo le parole della presidente della Banca Centrale Europea.

La ripresa dell'Eurozona dalla recessione indotta dalla pandemia di coronavirus è ancora incerta, incompleta e divergente, per cui "non possiamo permetterci autocompiacimento", ha affermato la numero uno della Bce, Christine Lagarde, durante la conferenza stampa alla conclusione dell'Eurogruppo. Le parole di Lagarde fanno eco a quanto scritto questa mattina dal capo economista della Bce, Philip Lane.

In rialzo, invece, Londra (+0,4%): il Regno Unito e il Giappone hanno raggiunto un accordo di principio sul commercio. Si tratta della prima importante intesa commerciale di Londra post-Brexit.

A piazza Affari, in rialzo il settore degli industriali: Stm +2,3%, B.Unicem +0,88%, Ferrari +0,69%, Cnh I. +0,2%. Bene Prysmian (+1,37%), su cui Intesa Sanpaolo ha confermato la raccomandazione add e il prezzo obiettivo a 25,5 euro dopo un incontro con la societá.

Sotto la parità, invece, le banche. In particolare Mediobanca (-1,65%), Unicredit (-1,39%), Intesa Sanpaolo (-0,77%), Banco Bpm (-0,63%), Ubi B. (-0,58%) e Bper (-0,35%).

Tra le mid cap, focus su Astm (+4,26%). "Autostrade per noi non è mai stato un obiettivo, continuiamo a guardare all'estero. È chiaro però che, essendo noi un operatore industriale chiave del paese, se dovessero mettere sul mercato degli asset li valuteremo. Noi, d'altra parte, facciamo questo di mestiere, i concessionari: sul processo di scissione non possiamo incidere ma le gare ci piacciono e il nostro ruolo è parteciparvi", ha affermato l'a.d. della società, Umberto Tosoni, riferendosi ad Atlantia che ha avviato il processo per la scissione di Autostrade per l'Italia e all'ipotesi di entrare nel capitale della societá una volta che sará quotata.

Sull'Aim, bene Gambero Rosso (+2,6%). In rialzo anche 4Aim Sicaf (+1,95%), dopo che il Cda della societá ha deliberato di emettere, in esecuzione della delibera assunta il 2 luglio dall'assemblea straordinaria degli azionisti, 49.650 "Warrant 4AIM 2020 - 2023" e i termini e le condizioni dell'aumento di capitale in opzione approvato dall'assemblea degli azionisti in data 15 maggio fino a un massimo di 100 milioni euro.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 11, 2020 07:06 ET (11:06 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni 4aim Sicaf (BIT:4AIM)
Storico
Da Set 2020 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di 4aim Sicaf
Grafico Azioni 4aim Sicaf (BIT:4AIM)
Storico
Da Ott 2019 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di 4aim Sicaf