L'azionario europeo tratta in progresso (Milano +0,86%, Parigi +0,96%, Francoforte +1,35%), con gli investitori che festeggiano l'accordo commerciale per la Brexit e la firma di Trump al nuovo piano di stimoli fiscali.

Da segnalare che il premier britannico, Boris Johnson, ha fatto appello ai parlamentari conservatori euroscettici della linea dura affinchè sostengano l'accordo commerciale post-Brexit nel voto alla Camera dei Comuni. Il primo ministro ha ammesso che "il diavolo sta nei dettagli" del trattato ma ha insistito sul fatto che è "l'accordo giusto per il Regno Unito e l'Ue".

A piazza Affari, in evidenza Saipem (+2,13%). A spingere il titolo la notizia che la Direzione degli Armamenti Navali del Segretariato Generale della Difesa ha acquisito il sistema di soccorso subacqueo, ideato da Saipem e Drass, che sará destinato come dotazione specialistica della nuova nave per operazioni subacquee e di soccorso di sommergibili denominata SDO-SuRS (Special Diving Operations - Submarine Rescue System) della Marina Militare Italiana.

In rialzo il settore bancario: Intesa Sanpaolo +1,69%, Bper +1,59%, Unicredit +1,38%, Banco Bpm +0,94%, Mediobanca +0,82%.

Tra le mid cap, in territorio positivo Cattolica Ass. (+0,78%), dopo che la societá ha annunciato di aver sottoscritto un accordo vincolante con Ubi B. per la cessione della propria quota del 60% nella jv bancassicurativa Lombarda Vita per 290-300 mln.

Da notare C.Latte (+3,06%), che ha sottoscritto un accordo con i produttori di latte toscani per il triennio 2021-2023.

Sull'Aim, bene Relatech (+1,23%), che, attraverso la sua controllata Mediatech, ha siglato un accordo quinquennale per la fornitura di soluzioni Cloud Nutanix e la gestione del Data center di Metra, multinazionale con sedi worldwide, specializzata nella lavorazione dell'alluminio con soluzioni ingegneristiche avanzate per l'industria e l'architettura.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

December 28, 2020 05:17 ET (10:17 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.