Partenza sopra la parità per l'indice Aim che sale dello 0,33% dopo i primi scambi.

In evidenza Bfc Media, che non apre e segna un +26,99% teorico. Il titolo ieri è salito del 10,88% a 3,26 euro dopo che Integrae Sim ha alzato il prezzo obiettivo delle azioni da 3,32 a 6,24 euro, confermando il rating buy, dopo i conti del primo semestre.

Seguono Gismondi1754 (+8,39%) e Wm Capital (+7,94%).

In calo invece Health I. (-3,27%): il titolo ieri ha segnato un +22,4%, proseguendo il rimbalzo di mercoledì (+35,21%) dopo il recente tonfo innescato dalle notizie relative all'indagine a carico del consigliere del gruppo Massimiliano Alfieri e all'applicazione di un sequestro preventivo nei suoi confronti. La societá ha ribadito di essere totalmente estranea ai fatti contestati ad alcuni suoi manager.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 15, 2021 03:20 ET (07:20 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Health Italia (BIT:HI)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Health Italia
Grafico Azioni Health Italia (BIT:HI)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Health Italia