Il Salone dello Studente Campus Orienta e l'Associazione Rete Fondazioni ITS Italia hanno siglato un accordo che prevede la partecipazione delle Fondazioni ITS rappresentate dall'Associazione ai molti eventi organizzati da Campus Orienta in tutto il territorio italiano. Obiettivo di queste manifestazioni, che da maggio del 2020 si svolgono in modalità all digital con ampio successo di pubblico (circa 960 mila i ragazzi che hanno usato la piattaforma da ottobre 2020 ad oggi) è sia di aiutare i giovani studenti e le proprie famiglie a scegliere il percorso formativo di studi post-scolastico più consono ai ragazzi, sia di favorire l'incontro fra i gio-vani le Università, le Accademie e, ora, gli Istituti Tecnici Superiori, agendo come punto di riferimento e contatto fra la domanda e l'offerta di formazione. Con presenza ampia e qualificata anche del mondo delle imprese.

"Gli Istituti Tecnici "in Francia e in Germania sono un pilastro importante del sistema educativo" ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nelle dichiarazioni programmatiche del Governo presentate al Senato il 17 febbraio. "È stato stimato in circa 3 milioni, nel quinquennio 2019-23, il fabbisogno di diplomati di istituti tecnici nell'area digitale e ambientale. Il Programma Nazionale di Ripresa e Resilienza assegna 1,5 miliardi di euro agli ITS, 20 volte il finanziamento di un anno normale pre-pandemia" ha concluso Draghi sottolineando l'importanza di questi percorsi che riguardano sei aree principali: Efficienza energetica, Mobilità sostenibile, Nuove tecnologie della vita, Nuove tecnologie per il Made in Italy (Sistema agroalimentare, Sistema casa, Sistema meccanica, Sistema moda, Servizi alle imprese), Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali -Turismo, Tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

"Gli Istituti, pur rispondendo a un duplice problema italiano, cioè disoccupazione giovanile e mancanza di figure professionali qualificate fortemente ricercate dalle aziende, non sono ancora sufficientemente conosciuti e ap-prezzati dai giovani che, per questo motivo, rischiano di non cogliere le opportunità presentate da questo tipo di percorso formativo", dice Alessandro Mele, presidente dell'Associazione Rete Fondazioni ITS Italia. "La par-tecipazione alle diverse tappe del Salone dello Studente ci consentirà di sviluppare la vocazione ultra territoriale degli ITS, di affermarsi a livello nazionale dando la possibilità di interagire con una delle community più vivaci ed attente di studenti che ci sia sul territorio".

"Gli ITS rappresentano un elemento fondamentale nel processo di modernizzazione del sistema formativo ita-liano, per rispondere alle sfide dell'Economia della Conoscenza", dichiara Domenico Ioppolo, Coo di Campus Orienta. "Quest'accordo ribadisce il ruolo che Il Salone dello Studente ha assunto come strumento di orienta-mento e indirizzo per avvicinare i giovani al mondo del lavoro. Da quando è nato, Campus si propone di far dialogare Scuola, Formazione terziaria e Studenti, fornendo a questi ultimi (sono 6 milioni i partecipanti dal 1990 ad oggi) la possibilità di accedere a informazioni di qualità e di prima mano. La presenza degli ITS ai Saloni dello Studente darà alle ragazze e ai ragazzi che prenderanno parte ai lavori la possibilità di avere un'offerta informativa ancora più completa".

Secondo il monitoraggio 2019 del Ministero dell'Istruzione Ministero dell'Università e della Ricerca, l'80% dei diplomati trova lavoro a un anno dal diploma, nel 90% dei casi in un'area coerente con il percorso di studi concluso.

red

MF-DJ NEWS

3016:02 apr 2021

 

(END) Dow Jones Newswires

April 30, 2021 10:03 ET (14:03 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Class Editori (BIT:CLE)
Storico
Da Giu 2021 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Class Editori
Grafico Azioni Class Editori (BIT:CLE)
Storico
Da Lug 2020 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Class Editori