Il Consiglio di amministrazione di Inwit, riunitosi oggi sotto la presidenza di Emanuele Tournon, ha preso atto delle dimissioni dalla carica rassegnate dal consigliere indipendente Filomena Passeggio e dal consigliere non esecutivo Carlo Nardello.

Le dimissioni, informa un comunicato, hanno avuto efficacia in data odierna essendosi perfezionato oggi l'ingresso della società Impulse I nel capitale del veicolo di partecipazione del gruppo Telecom Italia in Inwit.

Il Consiglio, con l'approvazione del Collegio sindacale, ha quindi nominato amministratori di Inwit per cooptazione Rosario Mazza, designato da Ardian in ottemperanza ai patti parasociali in essere tra Tim e Ardian, e Giovanna Bellezza, designata da Tim al fine di garantire all'interno del Consiglio di amministrazione il rispetto dei requisiti di genere prescritti dalla disciplina di legge e regolamentare vigente.

I nuovi amministratori resteranno in carica fino alla prossima Assemblea dei soci, ai sensi di legge.

Il Consiglio, dopo aver verificato in capo al consigliere Rosario Mazza i requisiti di onorabilità e di indipendenza prescritti dalla normativa vigente e dal codice di autodisciplina di Borsa Italiana, ha provveduto a nominarlo presidente del Comitato per le nomine e la remunerazione e membro del Comitato parti correlate, mentre il consigliere Giovanna Bellezza è stata nominata membro del Comitato sostenibilità.

Entrambi i neonominati consiglieri non detengono partecipazioni nel capitale sociale di Inwit.

com/rov

 

(END) Dow Jones Newswires

October 02, 2020 11:58 ET (15:58 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.