Immobiliare: Mutuionline, in 4* trim sale richiesta mutui prima casa

Data : 14/11/2018 @ 19:44
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Mutuionline (MOL)
Quotazione : 16.54  -0.14 (-0.84%) @ 17:35
Quotazione Mutuionline Grafico

Immobiliare: Mutuionline, in 4* trim sale richiesta mutui prima casa

Grafico Azioni Mutuionline (BIT:MOL)
Storico

3 Mesi : Da Ott 2018 a Gen 2019

Clicca qui per i Grafici di Mutuionline

Dopo quasi tre anni di predominio delle surroghe, i mutui prima casa tornano a essere la richiesta prevalente delle famiglie, e con il 46,7% sul totale della domanda confermano la ripresa di un andamento organico del mercato.

E' quanto emerge dall'osservatorio di settore effettuato da Mutuionline.it e relativo al quarto trimestre. Nell'ultimo anno, la richiesta di tasso fisso ha guadagnato quasi dieci punti percentuali, fissandosi nel quarto trimestre all'85,3%. Ancora più rilevante è il dato dal punto di vista delle erogazioni: oltre 9 mutui su 10 sono a tasso fisso, il 90,7%, anche grazie alle condizioni vantaggiose proposte dalle banche.

Sul fronte delle durate, rileva ancora la fotografia di Mutuionline.it, le richieste 'lunghe' - quelle cioè che prevedono un ripianamento tra 20 e 30 anni - rappresentano ora il 74,2% del totale. In particolare, il 46,8% delle richieste si concentra sui 20 anni, mentre un ulteriore 16,9% opta per i 15 anni.

Nel frattempo, l'importo medio richiesto è salito a livello congiunturale del 3% a 132.667 euro. Cresce anche l'importo medio erogato dalle banche, salito a 126.924 euro dai 124.365 precedenti. Oltre un terzo della domanda (34,8%) è per una somma da 50.000 a 100.000 euro, percentuale in calo rispetto al 36,1% del trimestre precedente. Crescono invece leggermente gli importi di tutte le fasce più alte richieste, fino a oltre 200 mila euro. Andamento simile per le erogazioni.

A livello di richieste, il profilo prevalente è del nord Italia (42,5%), ha tra 36 e 45 anni (43,3%) e un impiego a tempo indeterminato (82,8%) con un reddito tra 1.500 e 2.000 euro (36,4%). I valori coincidono in linea di massima con il profilo di chi ottiene un finanziamento per acquistare casa, fatta eccezione per il dato professionale: i lavoratori a tempo indeterminato sono l'87,4%.

In ottobre, rileva ancora l'indagine, sono lievemente saliti i tassi, con quello fisso che in media si attesta all'1,94% dall'1,9% precedente e il variabile che guadagna due centesimi allo 0,82%. Aumenti che farebbero parte di una politica messa in atto dalle banche per reagire al clima di incertezza e ai maggiori costi del denaro, ma che non sono di fatto imputabili direttamente a un cambiamento delle condizioni dei parametri a cui i tassi dei mutui si rifanno realmente, ossia Eurirs ed Euribor.

com/ofb

 

(END) Dow Jones Newswires

November 14, 2018 13:29 ET (18:29 GMT)

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20190120 09:55:07