BORSA: commento di chiusura

Data : 15/07/2019 @ 18:03
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Go Internet (GO)
Quotazione : 1.195  -0.005 (-0.42%) @ 10:28
Quotazione Go Internet Grafico

BORSA: commento di chiusura

Grafico Azioni Go Internet (BIT:GO)
Storico

6 Mesi : Da Apr 2019 a Ott 2019

Clicca qui per i Grafici di Go Internet

Seduta altalenante per Piazza Affari che chiude la prima sessione della settimana a -0,02%, con uno spread a 190 punti base.

Focus oggi sui dati macro cinesi, con il prodotto interno lordo che è cresciuto del 6,2% a livello annuale nel secondo trimestre, il ritmo di espansione piu' lento da 27 anni a questa parte. Il dato, in rallentamento rispetto all'incremento del 6,4% dei primi tre mesi dell'anno, ha inoltre leggermente deluso il consenso di 14 economisti contattati dal Wall Street Journal che si aspettavano un Pil in crescita del 6,3% a/a.

I prezzi delle nuove case invece hanno rallentato a giugno, soprattutto nelle grandi cittá. Nello specifico il dato è salito del 10,78% a livello annuale, rispetto all'incremento dell'11,26% di maggio. Su base mensile la lettura è invece cresciuta dello 0,66% rispetto al +0,7% del mese precedente.

Per quanto riguarda gli Usa, l'indice Empire State Manufacturing elaborato dalla Fed di New York che è salito a 4,3 punti a luglio da quota -8,6 punti di giugno, fortemente al di sopra del consenso degli economisti, che si aspettavano invece un incremento a 0,5 punti.

Il sotto-indice relativo ai nuovi ordini si è attestato a -1,5 punti, in aumento rispetto a quota -12 di giugno, mentre quello sull'occupazione è sceso a -9,6 punti dai -3,5 del mese precedente. Infine, il sotto-indice sui prezzi è sceso a 5,8 punti da quota 6,8 di giugno.

A piazza Affari sono salite Amplifion (+2,9%) e Recordati (+2,08% a 39,3 euro), che ha firmato un accordo con Novartis per l'acquisizione a livello mondiale dei diritti per Signifor e Signifor Lar, farmaci per il trattamento della Malattia di Cushing e dell'Acromegalia. Sul titolo Equita Sim ha alzato il prezzo obiettivo del 7% a 37 euro. Bene poi tra le utility Hera (+1,14%), Snam (+0,93%), Enel (+0,64%).

Segno meno per i bancari: Intesa Sanpaolo -0,12%, Bper -0,7%, Unicredit -0,88%, Ubi B. -1,92%, Banco Bpm -2,29%. In calo anche il settore del lusso (Moncler -1,27%, S.Ferragamo -0,71%) e il comparto oil e oil service con Saipem che ha ceduto l'1,41% insieme a Tenaris (-1,11%) e Eni (-0,77%).

Sul resto del listino Astaldi è salita del 4,65% e Risanamento del 12,72%. In luce infine sull'Aim Italia Go Internet (+9,48%) e Digitouch (+2,54% a 1,4 euro) su cui Banca Akros ha confermato il rating buy e il target price di 2,17 euro.

lpg

 

(END) Dow Jones Newswires

July 15, 2019 11:48 ET (15:48 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191021 09:00:14