Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Draghi......Un Uomo....Un Perche'' Dell''Italia.

- 13/10/2009 15:28
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008

Questa la stronzata di oggi:

P.S. Premetto che non sono nè lavoratore autonomo nè dipendente ma questa è una vera stronzata.

Roma, 13 ott - Tra le priorità indicate dal Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, per uscire dalla crisi, figurano l'aumento dell'età pensionabile e la riforma degli ammortizzatori sociali.
A margine di una lezione tenuta al colleggio Carlo Alberto di Moncalieri di Torino, Draghi ha parlato dell'esigenza di adeguare i sistemi di ammortizzatori sociali a un mercato del lavoro caratterizzato dalla flessibilità.
Il governatore ha anche parlato dell'importanza del sistema pensionistico che ha contribuito a garantire sia il reddito che la capacità di spesa di gran parte delle famiglie italiane. A questo proposito Draghi ha sollecitato una riforma previdenziale che preveda l'innalzamento dell'età pensionabile, che potrà contribuire a sostenere la crescita dell'economia.

 SCRIVETE LA VOSTRA OPINIONE. Grazie



Lista Commenti
33 Commenti
1 
1 di 33 - Modificato il 13/10/2009 15:30
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008
Penso che questo sia un pensiero comune.

http://www.youtube.com/watch?v=eafuDrUJqcw
2 di 33 - Modificato il 13/10/2009 15:34
DonRaffae N° messaggi: 2551 - Iscritto da: 03/6/2009
Quotando: Dejavu79Penso che questo sia un pensiero comune.
http://www.youtube.com/watch?v=eafuDrUJqcw



Ehi deja ti ho quotato sul forum di Dow Jones...se hai tempo dai un'occhiata per favore !!! Tks...
3 di 33 - 13/10/2009 15:34
manitou3 N° messaggi: 898 - Iscritto da: 09/8/2008
ormai l'Italia è un paese per vecchi
4 di 33 - Modificato il 13/10/2009 15:36
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008
Ma io dico....

Se aboliano QUELLA MAREA DI CONTRATTI LAVORATIVI senzasenso che hanno inventato.

Penso che le persone, avendo contratti indeterminati, ricomincerebbero a spendere volentieri i propi denari in auto, case, beni materiali ecc....

Logicamente un padre di famiglia con un contrtto a termine non spende.... e fa bene.....perchè fra 4/6/12 mesi non sa se è per strada...

....anche se lo fanno lavorare fino ai 70 anni..... CAZZO!!!

Qui parliamo di logica.....anche uno stupido ci arriva.......possibile che loro non ci arrivano.....

BAHHHHHHH.... io ho sempre detto che l'Italia sta diventando il paesedei balocchi.....mi davano del pazzo anche i famigliari....

MA PROPIO PAZZO NON SONO.
5 di 33 - 13/10/2009 15:43
DonRaffae N° messaggi: 2551 - Iscritto da: 03/6/2009
Quotando: Dejavu79Ma io dico....

Se aboliano QUELLA MAREA DI CONTRATTI LAVORATIVI senzasenso che hanno inventato.

Penso che le persone, avendo contratti indeterminati, ricomincerebbero a spendere volentieri i propi denari in auto, case, beni materiali ecc....

Logicamente un padre di famiglia con un contrtto a termine non spende.... e fa bene.....perchè fra 4/6/12 mesi non sa se è per strada...

....anche se lo fanno lavorare fino ai 70 anni..... CAZZO!!!

Qui parliamo di logica.....anche uno stupido ci arriva.......possibile che loro non ci arrivano.....

BAHHHHHHH.... io ho sempre detto che l'Italia sta diventando il paesedei balocchi.....mi davano del pazzo anche i famigliari....

MA PROPIO PAZZO NON SONO.



Ehi Deja !!! HAI RAGIONE...tanto per cambiare
...qui in Italia vogliono far partire i consumi (casa, auto, servizi ecc. come dici tu) e farti spendere i soldi, però non si preoccupano minimamente a creare lavoro degno di tale nome....che stronzata !!!

6 di 33 - 13/10/2009 16:00
gnampolo54 N° messaggi: 2422 - Iscritto da: 15/11/2006
io dico questo una volta c'era la democrazia cristiana,tanti furbetti avevano le manine sporche di marmellata,un vecchio un giorno mi disse lascia perdere si stà bene non vedi son tutti contenti....poi si presentò il conto e furono dolori
oggi al posto suo c'è berlusconi con il suo partito la storia si ripete
ma quello di draghi è solo una piccola parte del conto poi arriverà il resto
e saran dolori.
A me personalmente non tocca la cosa ma ai miei figli si,a tutti i giovani si e questo non mi piace e per loro saranno dolori buonagiornata.
7 di 33 - 13/10/2009 16:02
gnampolo54 N° messaggi: 2422 - Iscritto da: 15/11/2006
concludo il discorso il problema numero uno è il debito pubblico,
quando non sarà più sotto controllo saranno dolori
8 di 33 - 13/10/2009 16:10
Kaymano243 N° messaggi: 322 - Iscritto da: 23/6/2009
Quotando: gnampolo54concludo il discorso il problema numero uno è il debito pubblico,
quando non sarà più sotto controllo saranno dolori


Purtroppo il debito pubblico tenderà soltanto ad aumentare nel tempo, colpa delle banche e dei grassi signori servi del potere che tenderanno soltanto a schiavizzare le masse ed i popoli, nella storia è sempre stato così.
In italia poi questo è amplificato in modo esponenziale!!!!
9 di 33 - 13/10/2009 16:52
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
se non ve ne siete accorti , son 17 anni ke stanno saccheggiando e bankettando con le svendite dei consorzi agrari le pseudo-privatizzazioni, ma domandate
quanto piglia sto cojone ....x sparare minkiate

10 di 33 - 13/10/2009 16:54
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
kissa' xke' deve provenire dalla goldon sax...ma kissa xke'
11 di 33 - 13/10/2009 17:19
Kaymano243 N° messaggi: 322 - Iscritto da: 23/6/2009
Quotando: agirokissa' xke' deve provenire dalla goldon sax...ma kissa xke'


Perchè ai grassi banchieri, banche e imprenditori non interessano più i soldi ma vogliono la vita delle persone....
Cercate l'ordine esecutivo 11110 firmato da J.F. kennedy e meditate gente, meditate!!!! ;-))
12 di 33 - 13/10/2009 17:43
gnampolo54 N° messaggi: 2422 - Iscritto da: 15/11/2006
video che è stato bannato dai più grandi forum italiani per non fare nomi chissà
perchè?si lasciano insulti, raccomandazioni assurde, materiale che sfiora la decenza ma questo no!
http://www.youtube.com/watch?v=grJNlxQsqtE
13 di 33 - 13/10/2009 17:59
Kaymano243 N° messaggi: 322 - Iscritto da: 23/6/2009
Quotando: gnampolo54video che è stato bannato dai più grandi forum italiani per non fare nomi chissà
perchè?si lasciano insulti, raccomandazioni assurde, materiale che sfiora la decenza ma questo no!http://www.youtube.com/watch?v=grJNlxQsqtE


Bellissimo!!!!!Purtroppo persone come B.Kennedy nascono solo una volta nell'universo....
Adesso interessa la voglia di potere e basta!!!!
Perchè abbiamo perso il valore di noi stessi!!!!
14 di 33 - 22/10/2009 19:24
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008
Un'altra stronzata.....

PUNTO 1-Draghi, no a 'pogrom' economisti, analisi cruciale
Reuters - 22/10/2009 18:03:40
(aggiunge altre dichiarazioni Draghi, contesto)

di Alberto Sisto
ROMA, 22 ottobre (Reuters) - Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi respinge le accuse del ministro dell'Economia Giulio Tremonti agli economisti che non hanno saputo prevedere la crisi e dice che l'analisi economica è cruciale per trovare le giuste risposte ai problemi lasciati dallo tsunami finanziario.

"Si è aperta la caccia al colpevole. Si sognano pogrom degli economisti. Della disciplina economica si è negata sia la valenza scientifica sia l'utilità sociale", ha detto Draghi intervenendo alla 50esima riunione scientifica annuale della società italiana degli economisti.

Ma "nuovi problemi sono all'orizzonte" - come il rafforzamento della crescita potenziale che rischia di essere durevolmente ridotto dagli effetti della crisi, l'uscita dalle misure eccezionali di sostegno all'economia, la riduzione dei debiti pubblici, le nuove regole per la finanza e l'azzardo morale, le sofferenze nel mercato del lavoro - e "di fronte a questi problemi la corretta analisi economica è più che mai necessaria per produrre quelle proposte, concrete, quantificate, motivate, che sono alla base di una politica economica efficace", ha detto ancora Draghi.

Le ultime dichiarazioni critiche di Tremonti alla categoria degli economisti risalgono a questa estate quando dal palco della Festa dell'Amicizia di Rimini il ministro invitò gli studiosi a tacere per un paio di anni e accomunò le loro riunioni a quelle dei maghi.

"Il corso dei fatti ha dato torto agli economisti e a come hanno rappresentato la realtà. Quello che fa effetto è che il coro continua. Se stessero zitti per un anno o due ci guadagneremmo tutti, anche loro", ha detto Tremonti a fine agosto facendo riferimento fra l'altro agli economisti della London School of Economics.

"Le riunioni degli economisti ricordano quelle dei maghi... Quello che colpisce è che nessuno di questi ha mai chiesto scusa, ha mai detto: ho sbagliato".


NON BASTANO INTUIZIONE E PREDIZIONI DIVINATORIE
Tremonti, esperto di diritto tributario, ha scritto un libro uscito nei primi mesi del 2008 "La paura e la speranza" molto critico sugli effetti della globalizzazione in cui diceva tra l'altro che per l'Europa erano alle porte "tempi di ferro".

Ha commentato oggi Draghi, senza mai citare il ministro nel suo discorso: "Non basta l'intuizione per capire un mondo in cui le interconnessioni tra le variabili sono semplicemnte troppe e troppo complesse".

"I modelli", ha proseguito il governatore che è stato anche professore di Economia e Politica monetaria prima di assumere gli incarichi di direttore generale del Tesoro e managing director Goldman Sachs, "sono essenziali per capire i meccanismi che sono all'origine dei comportamenti e del funzionamento dei mercati e quindi anche degli interventi correttivi di politica economica che dovessere essere necessari".

Tornando alle critiche rivolte agli economisti Draghi ha osservato che quella di non aver saputo prevedere la crisi partita nell'estate del 2007 dal settore dei mutui sub prime Usa, "è basata su una concezione errata della previsione economica".

Secondo il governatore e presidente del Financial Stability Board, l'organo cui il G20 ha dato il mandato di tracciare le linee guida delle nuove regole di finanza, "non è la capacità di prevedere il singolo evento ciò che si può ragionevolmente chiedere a un serio analista, men che meno di prevedere un evento di carattere straordinario per dimensione, diffusione e profondità che ha forse il solo precedente storico nella Grande Depressione".

Sempre secondo Draghi ciò che si può chiedere agli economisti "è la capacità di individuare tempestivamente le linee di tensione, l'accumularsi di squilibri che potrebbero in una valutazione statistico-probabilistica e non di predizione divinatoria, determinare l'emergere di una crisi".

Se si giudica con questo metro, la capacità pevisiva degli anni precedenti la crisi è stata migliore di quanto comunemente ritenuto.

"Non credo che Keynes avesse previsto la grande depressione ma nessuno dubita per questo del valore del suo lavoro", ha concluso il governatore.
15 di 33 - Modificato il 22/10/2009 19:29
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008
Quotando: Dejavu79Penso che questo sia un pensiero comune.
http://www.youtube.com/watch?v=eafuDrUJqcw




o pirla, tanti ci siamo arrivati con le analisi....che il sistema stava collassando.

SE Ci ASSUME A 20000 euro al mese (Nostri) come prende lui, forse qualche ora la dedichiamo alle sue analisi....

o no?

Che dite?

Io dico BRAVO TREMONTI

Era prevedibile...specialmente da quei centinaia di analisti del piffero che fanno statistiche a caso su stronzate tutti i giorni....

BRAVI BRAVI....

ALLA PROSSIMA.
16 di 33 - 22/10/2009 19:52
silvia28 N° messaggi: 498 - Iscritto da: 21/12/2006
ma non avete analizzato la proposta .....
quel picio che governa a bankitalia dice che dobbiamo lavorare fino a che eta'?
fino alla morte ?cosi' la pensione non ce la danno....
ma a parte gli scherzi,alzare l'eta' pensionabile in questo momento(che non cambiera' piu')significa che in pensione,ora che il posto di lavoro fisso non ce la piu' quasi nessuno non ci va piu' nessuno
ci sono indagini che dicono che i piu' esposti alla crisi sono quelli che hanno un eta' da 45 in su'
e una volta che ti hanno licenziato o che hai chiuso se hai un'attivita' ,chi cazzo ti riassume a quell'eta'...e in pensione quando ci vai poi...?????
ma draghi e compagnia bella che se ne andassero afff....
ops
17 di 33 - 22/5/2010 09:15
bernandrea N° messaggi: 1704 - Iscritto da: 15/1/2009
Quotando: Dejavu79

Questa la stronzata di oggi:


P.S. Premetto che non sono nè lavoratore autonomo nè dipendente ma questa è una vera stronzata.


Roma, 13 ott - Tra le priorità indicate dal Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, per uscire dalla crisi, figurano l'aumento dell'età pensionabile e la riforma degli ammortizzatori sociali.
A margine di una lezione tenuta al colleggio Carlo Alberto di Moncalieri di Torino, Draghi ha parlato dell'esigenza di adeguare i sistemi di ammortizzatori sociali a un mercato del lavoro caratterizzato dalla flessibilità.
Il governatore ha anche parlato dell'importanza del sistema pensionistico che ha contribuito a garantire sia il reddito che la capacità di spesa di gran parte delle famiglie italiane. A questo proposito Draghi ha sollecitato una riforma previdenziale che preveda l'innalzamento dell'età pensionabile, che potrà contribuire a sostenere la crescita dell'economia.


 SCRIVETE LA VOSTRA OPINIONE. Grazie



penso che draghi aveva ragione dobiamo aumentare l'eta pensionabile ormai il tempo delle vacche grasse e finito aimè

18 di 33 - 22/5/2010 12:04
Dejavu79 N° messaggi: 3849 - Iscritto da: 23/10/2008
Quotando: bernandrea
Quotando: Dejavu79

Questa la stronzata di oggi:

P.S. Premetto che non sono nè lavoratore autonomo nè dipendente ma questa è una vera stronzata.

Roma, 13 ott - Tra le priorità indicate dal Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, per uscire dalla crisi, figurano l'aumento dell'età pensionabile e la riforma degli ammortizzatori sociali. A margine di una lezione tenuta al colleggio Carlo Alberto di Moncalieri di Torino, Draghi ha parlato dell'esigenza di adeguare i sistemi di ammortizzatori sociali a un mercato del lavoro caratterizzato dalla flessibilità.Il governatore ha anche parlato dell'importanza del sistema pensionistico che ha contribuito a garantire sia il reddito che la capacità di spesa di gran parte delle famiglie italiane. A questo proposito Draghi ha sollecitato una riforma previdenziale che preveda l'innalzamento dell'età pensionabile, che potrà contribuire a sostenere la crescita dell'economia.

 SCRIVETE LA VOSTRA OPINIONE. Grazie



penso che draghi aveva ragione dobiamo aumentare l'eta pensionabile ormai il tempo delle vacche grasse e finito aimè




E a cosa servirebbe???? L'inps dopo anni di bilancio rosso nel 2009 era in verde di circa 3 miiardi di euro....
Cosa hanno fatto i fenomeni?.....hanno attinto 2 miliardi di euro da destinare a chi sa quali cazzi.....
(ti faccio presente che sono andati 1 miliardo di euro alla regione sicilia per le strade urbane.....mah?)
Quindi, anche se vi fanno lavorare fino a 70 anni, l'inps sarà sempre in rosso perchè attingono sempre da li....e quei soldi non si sa dove finiscono, e di sicuro non vanno nelle tasche dei contribuenti.

Ti faccio presente una mia idea:
siccome l'8 per mille è una tassa obbligaroria, (tassa che raccoglie circa 1,2 miliardi di euro l'anno tra le varie opzioni disponibili), io proporrei di poterla destinare a un fondo dedicato al 100% alla diminuzione del debito pubblico documentato e controllabile da chiunque decida di destinare il suo 8 pre mille a quel fondo.
Questa sarebbe una cosa che nel tempo risolleverebbe un pelo l'Italia....

poi ci sono altre mifgliaia di cose che non vanno.....Ma se ne fregano tutti.

ciao ciao
Questi soldi

19 di 33 - 22/5/2010 13:45
barasso N° messaggi: 630 - Iscritto da: 05/10/2008
il messaggio che sta passando in questi giorni è questo:
siamo messi male, le spese nelle regioni del sud, Lazio compreso, sono fuori controllo da anni i deficit sono insostenibili, la Sicilia è in default; e allora signori vedete di rubare un po meno, per il resto non possiamo rischiare la guerra civile.
se una siringa in lombardia costa 1,2 euro perchè in Sicilia deve costarne 6.
se un giorno di degenza ne costa 600 perchè in Calabria ne costa 1.800.
Vaffanculo!!!!! amministrazioni comunali, provinciali e regionali che non fanno un cazzo ed hanno dipendenti per 5 6 7 8 volte normali ed efficientissime pari dell'emilia del veneto o del piemonte. A CASA TUTTI I POLITICI ED AMMINISTRATORI con Lauree false o ottenute con i punti dell'Esselunga.
COMMISSARIARE TUTTO E GARANTIRE UN LAVORO VERO E CONTROLLATO A TUTTI QUEI POVERI CRISTI CHE SI TROVANO CON NIENTE IN MANO E 500 EURO AL MESE DI ELEMOSINA PER VOTO DI SCAMBIO
ALTRO CHE AFGANISTAN, IL NOSTRO AFGANISTAN PARTE DA LATINA ED ARRIVA A LAMPEDUSA.

20 di 33 - 06/3/2021 17:34
FrancoCecchino N° messaggi: 4905 - Iscritto da: 13/3/2020

Visualizza immagine di origineVisualizza immagine di origine...

33 Commenti
1 
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20210411 04:39:58