Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Leonardo-Finmeccanica (LDO)

- Modificato il 27/6/2017 14:43
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: LeonardoGrafico Storico: Leonardo
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: LeonardoGrafico Storico: Leonardo
Grafico IntradayGrafico Storico

IMMAGINIAMO IL FUTURO





http://www.leonardocompany.com/







Lista Commenti
812 Commenti
  3   ... 
41 di 812 - 09/8/2017 09:05
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Quotando: ngmstar - Post #40 - 09/Aug/2017 05:20Vediamo se fa rosso anche oggi

Oggi il mib parte rosso, figuriamoci se sta stronza non fa rosso, fa rosso anche a mib verde
42 di 812 - 09/8/2017 09:11
rampani N° messaggi: 71460 - Iscritto da: 03/9/2007
KAKASOTTO... ahahaha
43 di 812 - 09/8/2017 09:55
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Miracolo ė verde di un centesimo
44 di 812 - 09/8/2017 10:08
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Miracolo, 3 centesimi, torna rossa subito !
45 di 812 - 09/8/2017 10:27
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Quotando: ngmstar - Post #44 - 09/Aug/2017 08:08Miracolo, 3 centesimi, torna rossa subito !

Mi ha ascoltato, figuriamoci se stava verde
46 di 812 - 10/8/2017 09:32
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Rosso pure oggi
47 di 812 - 11/8/2017 17:25
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Neanche a chiederlo che fa oggi
48 di 812 - 11/8/2017 17:31
6oliver N° messaggi: 1183 - Iscritto da: 08/4/2017
Quotando: ngmstar - Post #47 - 11/Aug/2017 15:25Neanche a chiederlo che fa oggi

Questo si alza solo con i missili del mongolino rocket
49 di 812 - 16/8/2017 12:53
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Oggi si alza
50 di 812 - 17/8/2017 09:20
ngmstar N° messaggi: 5109 - Iscritto da: 23/1/2014
Inversione di tendenza ?
51 di 812 - 30/8/2017 12:23
dario963 N° messaggi: 240 - Iscritto da: 08/2/2015
Rosso costante...........e non annuncia affatto buon tempo!!!!
52 di 812 - 07/9/2017 15:44
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Pentagono e Congresso non trovano l’accordo su fondi e tempi, si andrà al 2018

Leonardo, slitta la maxi-gara Usa

La commessa per gli addestratori vale 16 miliardi di dollari. Intanto Profumo lavora alla nuova area commerciale.

51t9p
53 di 812 - 09/9/2017 18:02
micio79 N° messaggi: 3812 - Iscritto da: 05/10/2014
.
52shv
54 di 812 - 26/9/2017 18:16
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Leonardo punta a una crescita dei ricavi oltre il 5%

L'ad Profumo si è augurato di poter superare la guidance di ricavi in aumento del 3-5% nel lungo termine. La società deve però capire come accelerare la crescita. Nel 2021 il mercato della cyber security crescerá a 180 mld di euro. Quanto al capitolo Fincantieri-Stx: "bisogna occuparsene, non preoccuparsi"

di Matteo Fusi

Leonardo punta a una crescita dei ricavi oltre il 5% nel lungo termine. Così l'ad della società attiva nella Difesa, Alessandro Profumo. "Mauro Moretti, aveva affermato che vuole crescere un po' più del mercato, con una guidance al mercato finanziario di ricavi a +3-5%. Io spero che noi riusciremo ad andare sopra, perché se cresce il fatturato riusciamo ad aumentare il numero degli occupati, e credo sia anche un dovere sociale", ha detto Profumo a margine del convegno Cybertech Europe in Rome.

"Stiamo lavorando", ha proseguito il ceo, "sul nuovo piano aziendale, che prevede continuità con quanto fatto da Moretti, il quale ha fatto un lavoro estremamente importante, che è quello di aver creato una one company che per noi è la base da cui partire e aver focalizzato il gruppo sul settore dell'aerospazio e della difesa", ha ricordato, sottolineando come il gruppo abbia un core business molto chiaro, ma "ovviamente dobbiamo capire come accelerare la crescita".

L'ad di Leonardo ha parlato anche di cyber-security, osservando che il mercato globale del settore crescerà dai 120 miliardi di euro del 2017 a circa 180 miliardi nel 2021. "Si calcola", ha ricordato Profumo, "che nei prossimi 5 anni l'impatto del cybercrime raggiungerà gli 8.000 miliardi di dollari e che nel 2020 saranno stati rubati 5 miliardi di recor. Tali dati dimostrano come il crimine informatico si sia industrializzato, con organizzazioni ben strutturate e orientate al profitto". Secondo il top manager gli sviluppi futuri, uniti alle necessità dei sistemi attuali di dotarsi di adeguati strumenti di cyber security, fanno sì che l'industria della sicurezza si confermi come un'area con un notevole potenziale di crescita, in grado di creare nuovi posti di lavoro altamente specializzati.

Riguardo, infine, al capitolo Fincantieri -Stx, Profumo ha detto di aver imparato che "di queste cose non bisogna preoccuparsi, ma occuparsi". Leonardo ha un importante giro d'affari nel mondo navale e competenze che fanno parte della filiera di quelle nazionali e che "sono importanti non solo per Leonardo , ma per tutto il sistema Paese".

I nodi fra Italia e Francia sulla vicenda dei cantieri di Saint-Nazare si stanno sciogliendo, sembra infatti che i francesi abbiano rinunciato a opporsi a una maggioranza italiana in Stx France. Secondo il premier francese, Emmanuel Macron, la soluzione al dossier potrebbe arrivare domani a Lione in occasione del bilaterale italo-francese. Anche la ministra Roberta Pinotti si è detta ottimista sul raggiungimento di un accordo e ha aggiunto che non vede problemi nel coinvolgimento di Leonardo e Thales.

"Ci sono tutti i presupposti affinché Italia e Francia possano lavorare assieme sia per quanto riguarda la parte civile, che per la parte che interessa le navi militari", ha detto Roberta Pinotti. E per quanto riguarda i possibili problemi tra le rispettive società che operano nel settore della Difesa, per la ministra si possono superare: "Si tratta solamente di lavorare con una pariteticità. Siamo convinti che le tensioni vadano governate con più Europa. E personalmente credo che la costruzione di una difesa di una sicurezza comune sarà un primo passaggio per un'Europa più coesa".



59f37
https://www.milanofinanza.it
55 di 812 - 03/10/2017 19:24
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Leonardo: un AW169 per l’Istituto di Ricerca Polare della Cina

Leonardo ha annunciato oggi che l’Istituto di Ricerca Polare della Cina ha acquistato un elicottero leggero intermedio AgustaWestland AW169, con consegna prevista all’inizio del 2019. L’elicottero sarà dotato di una speciale configurazione a supporto delle attività di esplorazione scientifica in ambiente polare e sarà impiegato per trasporto passeggeri, monitoraggio degli iceberg e trasporto di carichi esterni.

5b-mr
56 di 812 - 22/10/2017 10:00
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Il carroarmato 3.0 di Leonardo-Finmeccanica

di Bruna Rossi. E’ possibile rivedere, aggiornare e rendere competitivo un semovente corazzato facendo di un carro armato vecchio tipo un blindato di terza generazione, aumentandone vita operativa, prestazioni e riducendo la spesa. Ecco che cosa fa l’azienda manifatturiera guidata da Alessandro Profumo…

Secondo dati di Global Firepower, un sito che aggiorna anno per anno una sorta di graduatoria mondiale basata sulla potenza militare di ciascun paese, solo considerando i numeri della classifica delle prime 15 nazioni nel ranking della potenze militari globale, nel 2017 la dotazione complessiva di carri armati dei rispettivi eserciti, è arrivata a superare le 60.000 unità. Non si tratta ovviamente di un elenco con una veste di ufficialità o attendibilità assoluta, ma di un data-base puramente indicativo, che attinge a fonti pubbliche ed eterogenee. Va da sè che nel mare magnum dei numeri e delle statistiche, la categoria Combat Tank Strenght, racchiude una larga varietà di esemplari, ma soprattutto non illumina sul grado di obsolescenza dei mezzi da combattimento censiti per Paese.

Questo detto, se la capacità offensiva, la mobilità e la protezione dell’equipaggio sono i requisiti alla base, come formula tattica, di un moderno carro armato in grado di operare in ogni scenario, in linea con i veicoli blindati di terza generazione, la soluzione per realizzare una piattaforma affidabile non passa solo attraverso la produzione di un nuovo carro armato, ma anche attraverso la trasformazione di un veicolo già in dotazione in un nuovo carro ammodernato con tecnologie e strumentazioni di bordo all’avanguardia.

L’ M60 e i programmi di ammodernamento

Prendiamo l’esempio, per il nostro Paese, del carro armato M60. L’ Italia, che in questa classifica occupa oggi, per i carri armati, il 58esimo posto con 200 unità in dotazione, ha impiegato dal 1965 fino al 1995 in 310 esemplari il modello M60A1, assegnato alla 131ª Divisione corazzata “Centauro” e 132ª Divisione corazzata “Ariete”. Nel corso del 1993, nell’ambito dell’Operazione Ibis in Somalia, 1993, 10 carri M-60A1 provenienti dal surplus dell’US Marines Corps furono sottoposti ad un programma di ammodernamento designato RISE (Reliability Improvement of Selected Equipment).
Ora, proprio in tema di ammodernamento, arriva da Leonardo il programma M60 A3, sviluppato per la revisione e l’aggiornamento di un blindato M60: obbiettivo offrire agli operatori la possibilità di ammodernare le proprie flotte con una spesa contenuta.

La dotazione dell’ armamento

La soluzione modulare presentata da Leonardo integra un cannone da 120/45 mm che ha il vantaggio di limitare gli stress strutturali sul veicolo. Il cannone è lo stesso in dotazione alla Blindo Centauro II, con un sistema di controllo del tiro di ultima generazione (FCS) e sistemi di protezione idonei a fronteggiare minacce attuali. Gli interventi previsti in questo programma , che consente di mantenere gli attuali asset di manutenzione e logistica, richiedono per altro solo un’ulteriore formazione per il personale relativamente al nuovo equipaggiamento. Le tecnologie utilizzate per l’ammodernamento dell’M60 (FCS, Visione all’infrarosso e il cannone da 120 mm) sono interamente progettate e prodotte da Leonardo, così come i sistemi che consentono di migliorare le prestazioni della torretta.

Realizzato con acciaio di ultima generazione, il cannone da 120/45 mm si caratterizza per l’impiego di nuove tecnologie e per un basso peso complessivo. Il basso livello di stress strutturali consente di eliminare il rischio di integrazione su piattaforme terrestri di precedente generazione. Il sistema di controllo del tiro, che integra ottiche per la visione diurna e notturna, insieme ad un elevato livello di protezione balistica e al moderno equipaggiamento incrementano la probabilità di riconoscimento delle potenziali minacce e di neutralizzarle durante le operazioni sia di giorno che di notte. La soluzione integra, inoltre, una nuova torretta a controllo remoto “Hitrole”, che consente una sorveglianza panoramica a 360° e permette all’equipaggio di operare da posizione protetta.

Gli altri interventi

La proposta di Leonardo comprende anche l’upgrade del motopropulsore dotandolo di una potenza maggiore che garantisce un aumento del rapporto potenza/peso. L’incremento della protezione del veicolo e l’installazione di un sistema anti incendio e anti esplosione consentono, inoltre, di salvaguardare la sicurezza dell’equipaggio. In questo modo, grazie alla revisione generale dei principali sottosistemi di bordo, è possibile quindi di incrementare le capacità del veicolo e di estenderne la vita operativa con notevoli vantaggi economici per gli operatori.


Carro_Armato_M60_A1-1024x768.jpg
57 di 812 - 05/11/2017 10:56
GIOLA N° messaggi: 26125 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #55 - 03/Ott/2017 17:24Leonardo: un AW169 per l’Istituto di Ricerca Polare della Cina

Leonardo ha annunciato oggi che l’Istituto di Ricerca Polare della Cina ha acquistato un elicottero leggero intermedio AgustaWestland AW169, con consegna prevista all’inizio del 2019. L’elicottero sarà dotato di una speciale configurazione a supporto delle attività di esplorazione scientifica in ambiente polare e sarà impiegato per trasporto passeggeri, monitoraggio degli iceberg e trasporto di carichi esterni.

5b-mr



5p0wh
58 di 812 - 09/11/2017 18:24
sonlucky N° messaggi: 112 - Iscritto da: 17/6/2014
Fatemi capire..mi sono preso un altro pacco? Guidance rivista al ribasso..
59 di 812 - 09/11/2017 22:59
sandocan1 N° messaggi: 4766 - Iscritto da: 19/11/2016
Ti ricordo solo che Profumo era in mps.....
60 di 812 - 09/11/2017 23:02
sonlucky N° messaggi: 112 - Iscritto da: 17/6/2014
Quotando: sandocan1 - Post #59 - 09/Nov/2017 21:59Ti ricordo solo che Profumo era in mps.....

Un uomo,una disgrazia
812 Commenti
  3   ... 
Titoli Discussi
BIT:LDO 11.03 -0.2%
BITA:LDO 11.00 -0.7%
La tua Cronologia
BIT
LDO
Leonardo
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200222 13:42:37