Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Telecom Italia R (TITR)

- 07/12/2006 12:27
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
Grafico Intraday: Telecom Italia RGrafico Storico: Telecom Italia R
Grafico IntradayGrafico Storico


..... 1.90 potrebbe essere un motivo per entrare....
o un motivo in piu' per stare alla finestra?

Lista Commenti
125 Commenti
     6 
101 di 125 - Modificato il 29/3/2010 21:14
carlasca N° messaggi: 471 - Iscritto da: 05/6/2006
Quotando: lacarloè molto istruttivo leggere i post di qlk anno fa, ve lo assicuro!!!!!

già le previsioni esatte sono molto meno del 50%, meglio tirare la monetina. Però ci si può rendere conto di chi è bravo e chi no e quante castronate (chi sa se pagate o no) dicono gli analisti
102 di 125 - 21/7/2010 07:16
brunino N° messaggi: 404 - Iscritto da: 23/8/2006
Comincia oggi la risalita ?
103 di 125 - 24/2/2011 23:51
43788126 N° messaggi: 69 - Iscritto da: 15/8/2007
COMUNICATO STAMPA
Telecom Italia: esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la Relazione Finanziaria
annuale al 31 dicembre 2010
I dati consolidati incorporano la Business Unit Argentina a partire dall’ultimo trimestre del 2010
► UTILE NETTO CONSOLIDATO: 3.121 MILIONI DI EURO (+97,4% RISPETTO A FINE 2009)
► INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO RETTIFICATO: 31.468 MILIONI DI EURO, IN DIMINUZIONE
DI 2.481 MILIONI DI EURO RISPETTO AL 31 DICEMBRE 2009 (33.949 MILIONI DI EURO)
► PROPOSTA DISTRIBUZIONE DIVIDENDO IN RAGIONE DI 5,8 EURO CENT PER LE AZIONI
ORDINARIE E DI 6,9 EURO CENT PER LE AZIONI DI RISPARMIO, CON UN INCREMENTO DI CIRCA
160 MILIONI DI EURO RISPETTO ALLO SCORSO ESERCIZIO
BERNABÈ: “Il 2010 È STATO UN ANNO DI GRANDE TRASFORMAZIONE PER TELECOM ITALIA, CHE HA
ACCRESCIUTO LA PROPRIA PRESENZA IN AMERICA LATINA - RIBILANCIANDO COSÌ LE ATTIVITÀ DEL
GRUPPO RISPETTO AL MERCATO DOMESTICO-, MIGLIORATO CONSIDEREVOLMENTE LA STRUTTURA
PATRIMONIALE E REALIZZATO UN RILEVANTE RECUPERO DI COMPETITIVITÀ.”

Autorizzazione al buy back
All'Assemblea sarà sottoposta la richiesta di autorizzazione all'acquisto di azioni proprie di risparmio, nei
limiti massimi di legge e per un controvalore complessivo non superiore a 800 milioni di euro. Si intende
così dotare il Consiglio della possibilità di intervenire sui titoli della Società in relazione a contingenti
situazioni di mercato, favorendone la liquidità e l’andamento regolare delle contrattazioni, ovvero anche a
esigenze di investimento, nel rispetto sempre della normativa in vigore e delle prassi di mercato
ammesse, con facoltà di successivi atti di disposizione.
L'eventuale realizzazione del riacquisto avverrebbe in coerenza con gli obiettivi aziendali di riduzione
dell’indebitamento.
18
La proposta, qualora approvata, non comporterebbe alcun obbligo di acquisto.

"Sembra che l'intenzione degli amministratori sia quella di eliminare le azioni di risparmio e non quella di convertirle in azioni ordinarie."

104 di 125 - 25/2/2011 20:44
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006

La proposta, qualora approvata, non comporterebbe alcun obbligo di acquisto.

"Sembra che l'intenzione degli amministratori sia quella di eliminare le azioni di risparmio e non quella di convertirle in azioni ordinarie."

Non si può !

105 di 125 - 28/2/2011 14:59
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006


pronto ? Rispondete al telefono ....
106 di 125 - 08/3/2011 09:16
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Telecom I.: Mediobanca vuole Bernabe' presidente con deleghe (Mes)

ROMA (MF-DJ)--Mediobanca ha convocato ufficialmente il comitato nomine
su Telecom Italia per la mattina di giovedi' 10, ma i giochi sono ancora
in corso e tutt'altro che definiti. Piazzetta Cuccia, secondo quanto
scrive Il Messaggero, propende per una soluzione di semi-discontinuita':
trasferire Franco Bernabe' alla presidenza, oggi ricoperta da Gabriele
Galateri di Genola, attribuendogli alcune deleghe: i rapporti con le
Autorita' e il Sud America, che rappresenta il 25% del business. La
proposta di Mediobanca, prosegue il giornale, sarebbe stata fatta venerdi'
scorso a Milano, nel pomeriggio, durante un vertice dei soci italiani che
in base agli accordi sottoscritti in Telco, hanno voce in capitolo sulla
nomina del vertice.

All'incontro, prosegue il quotidiano, avrebbero partecipato i
rappresentanti di Generali Ass., Mediobanca e Intesa Sanpaolo. La proposta
di Mediobanca, secondo il giornale, non avrebbe convinto gli altri
partner: in particolare l'attribuzione a Bernabe' di potere sul business
in Brasile e in Argentina comporterebbe un ridimensionamento del ruolo
dell'amministratore delegato. Per questa poltrona, visti i tempi stretti,
potrebbe farsi largo solo una soluzione interna, quella di Marco Patuano,
capo della direzione domestic market operations. Ma la discussione non si
sarebbe troppo soffermata sull'identita' del capo azienda quanto al ruolo
da ritagliare al manager di Vipiteno che in questi giorni e' negli Usa per
il road show e rientrera' in Italia proprio giovedi'. L'incarico di
consultare Bernabe' sarebbe stato affidato a uno dei banchieri
dell'azionariato: la sua disponibilita' a cambiare casacca sembra
propedeutica per incastrare le tessere del mosaico.
red/vs

(fine)

MF-DJ NEWS 08/03/2011 08:20

107 di 125 - 08/3/2011 09:41
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Telecom Italia: ancora rumors sull'appuntamento del rinnovo cda

Finanzaonline.com - 8.3.11/09:31

A pochi giorni dalla definizione della lista di maggioranza per il rinnovo del consiglio di amministrazione, il prossimo 10 marzo, si susseguono le indiscrezioni di stampa sui possibili scenari in casa Telecom. La conferma del top management rappresenta una delle opzioni accanto alla quale figura quella che vedrebbe l'uscita di Gabriele Galateri e il passaggio di Franco Bernabè alla Presidenza con deleghe operative. In questo scenario, il nome più gettonato per la carica di amministratore delegato è quello di Mario Sentinelli (ex manager Tim), in una lista di papabili che comprende Bertoluzzo, Caio, Gubitosi e Sarmi.
108 di 125 - 08/3/2011 10:24
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Telecom I.: Fossati, Bernabe' puo' diventare presidente esecutivo (stampa)

MILANO (MF-DJ)--L'attuale a.d. di Telecom I., Franco Bernabe' dovrebbe
diventare presidente escutivo del gruppo di Tlc passando la mano ad altri
manager per la gestione.

Lo ha affermato, in una intervista a Bloomberg, Marco Fossati, azionista
della compagnia telefonica aggiungendo che Bernabe' deve
trasformarsi in promotore della direzione strategica per Telecom
Italia ed essere pronto a cogliere le opportunita'. Deve essere tolto
dalla routine quotidiana per focalizzarsi su un lavoro di piu' alto
livello, per aiutare il capitale a recuperare il proprio valore.

Fossati ha poi detto che per l'assemblea del 12 aprile Findim
presentera' una propria lista "di professionisti capaci di supportare,
stimolare e controllare il management".
red/mcn

(fine)

MF-DJ NEWS 08/03/2011
109 di 125 - 08/3/2011 10:48
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
MF-DJ NEWS 08/03/2011 10:44

***Morgan Stanley giudica "attractive" il settore europeo dei servizi di tlc.***

110 di 125 - 08/3/2011 13:21
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Telecom Italia: settimana decisiva per il futuro di Bernabè, ma il manager resta in pole

Finanzaonline.com - 8.3.11/12:09

Giovedì sarà un giorno cruciale per il futuro di Telecom Italia. Mediobanca ha infatti convocato il Comitato nomine per decidere la prossima squadra di vertice del colosso delle telecomunicazioni. Secondo le ultime indiscrezioni di stampa, piazzetta Cuccia starebbe pensando ad una soluzione che contempli il trasferimento di Franco Bernabè alla presidenza del gruppo, con deleghe esecutive sui rapporti con le istituzioni e sull´America Latina, che rappresenta il 25% circa dei ricavi Telecom. L´ipotesi, come scrive Il Messaggero, non avrebbe però convinto gli altri grandi soci di Telecom raggruppati nel patto Telco (Generali, Intesa SanPaolo e Telefonica) e lo stesso Bernabè non accetterebbe una riduzione delle deleghe.

E così in pole position resta l´attuale coppia Bernabè-Galateri, ma prima di vedere la lista ufficiale bisognerà aspettare il Cda di Telco, previsto sempre per giovedì 10 marzo ma che potrebbe però slittare. Le liste, che dovranno essere votate nell´Assemblea del 12 aprile, saranno presentate entro il 17 marzo. Ieri è uscito allo scoperto anche Marco Fossati, azionista di Telecom con il 5% attraverso Findim. L´idea proposta da Fossati vedrebbe Bernabè nel ruolo di presidente esecutivo con tre direttori generali focalizzati sulle diverse aree geografiche: Italia, Brasile e Argentina. In questo caso verrebbe sacrificato l´attuale presidente non operativo del gruppo, Gabriele Galateri.

Nell´attesa di conoscere il suo futuro, Franco Bernabè ha rilasciato un´intervista all´Espresso in cui ha dichiarato che "il problema del debito si può considerare risolto. Nel 2010 la riduzione è stata significativa e da qui in avanti potremo generare cassa in modo sufficiente a riportare il rapporto tra Mol e debito netto a un livello normale". Nel 2010 l´indebitamento dell´ex monopolista si è attestato a 31,46 miliardi di euro, in calo rispetto ai 33,94 miliardi di fine 2009. E la riduzione del debito resterà al centro della strategia di Telecom Italia per i prossimi tre anni, visto che nelle intenzioni del management dovrebbe calare a 25 miliardi di euro entro il 2013.

Nel frattempo Telecom Italia non resta con le mani in mano e a breve dovrebbe presentare un´offerta per Metroweb, società controllata dal fondo Stirling Square che gestisce le reti in fibra ottica in Lombardia, soprattutto nell´area metropolitana di Milano. Secondo voci di stampa, l´operazione sarebbe valutata tra i 420 e i 546 milioni di euro. I problemi potrebbero però nascere a livello di Antitrust. "E´ possibile che l´autorità vigili sul deal - commenta Equita - in quanto si tratterebbe di un´operazione di concentrazione in un settore ancora arretrato e con poche alternative". A Piazza Affari il titolo Telecom Italia conferma la buona vena mostrando un progresso dell´1,45% a 1,132 euro.
111 di 125 - 08/3/2011 14:28
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
BORSA/FOCUS: TELECOM SU, CDA TELCO SU NOMINE ANCORA NON CONVOCATO

08 MAR 2011

(AGI) - Milano, 8 mar. - Rialzo in Borsa per Telecom Italia che, dopo la flessione di ieri, torna a salire e si riporta sui massimi da un anno, livelli su cui il titolo si muove da inizio marzo: guadagna l'1,79% a 1,13 euro. Si stringono intanto i tempi per il rinnovo dei vertici in vista dell'assemblea di aprile: il consiglio di amministrazione di Telco, preannunciato per giovedi' 10, non risulta al momento convocato.
Nella mattinata di giovedi' si riuniranno per certo, invece, i membri del comitato nomine di Mediobanca, tra gli azionisti italiani della scatola che controlla il 22,5% del gruppo di telecomunicazioni e che dovra' mettere a punto la lista per il board. Le incertezze, secondo ricostruzioni di stampa, sarebbero concentrate sul ruolo da riservare all'attuale amministratore delegato Franco Bernabe': si starebbe valutando per lui la carica di presidente esecutivo, mentre per il nuovo amministratore delegato, visti anche i tempi stretti, si starebbe guardando tra i dirigenti interni. Resta tuttavia altrettando quotata anche la possibilita' che gli azionisti scelgano di mantenere lo status quo confermando il tandem Gelateri-Bernabe'.
Oltre a Mediobanca, che detiene circa l'11%, i soci di Telco al lavoro sulla partita delle nomine sono Intesa Sanpaolo, anch'essa azionista con l'11%, e Generali (30%). Piu' defilata, invece, la posizione di Telefonica: la societa' spagnola, che ha espresso soddisfazione per il management attuale, possiede il 46% di Telco ma, secondo gli accordi parasociali, ha poteri limitati sulla scelta della governance.
Non e' escluso che il cda di Telco possa slittare di qualche giorno, nonostante l'imminenza della scadenza dei termini per depositare le liste (il 17 marzo, giorno di festa nazionale).
A favore della presidenza esecutiva per Bernabe' Marco Fossati, attraverso Findim primo azionista fuori dal patto con il 5% circa del capitale: l'imprenditore, che presentera' una lista di minoranza, ha preannunciato ieri in un'intervista che non confermera' gli attuali consiglieri Roland Berger e Paolo Baratta. Una terza lista sara' presentata da Assogestioni che, secondo indiscrezioni, dovrebbe invece confermare l'uscente Luigi Zingales. (AGI) ,
112 di 125 - 08/3/2011 15:04
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Deutsche Telekom vola su ipotesi M&A T-Mobile/Sprint Nextel

Reuters - 08/03/2011 14:51:44

8 marzo (Reuters) - Deutsche Telekom (DTE.FRA) vola in borsa su voci di una possibile fusione della sua controllata T-Mobile con il colosso Usa Sprint Nextel(S.N).

Le azioni della telefonica tedesca sono arrivate a guadagnare oltre il 6% e alle 14,48 avanzano del 4,36% a 10,03 euro (max intraday 10,22), in un paniere di settore che sale del 2%.

Non è stato ancora possibile avere un commento da DT.

ocio
113 di 125 - 08/3/2011 19:01
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
08.03.2011 18:00

+++BORSA: In luce oggi Telecom I. (+2,33%), con il settore delle tlc europeo sotto i riflettori in scia alle indiscrezioni su una fusione tra T-Mobile (Deutsche Telekom) e Sprint Nextel.+++
114 di 125 - 08/3/2011 19:13
turipipa N° messaggi: 2314 - Iscritto da: 16/3/2006
Telecom Italia positiva (+2,3%)

8 marzo 2011 - 17:54

In evidenza Telecom Italia che ha messo a segno un rialzo del 2,33% a 1,142 euro. Gli analisti di Bank of America hanno migliorato le stime sul colosso telefonico. Gli esperti hanno ribadito l’indicazione di acquisto sulle azioni di risparmio (+3,72% a 1,005 euro), sulla base di un prezzo obiettivo di 1,1 euro.
115 di 125 - 09/3/2011 21:02
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006


Mi servono soldi , vendo TELECOM RNC ( avevo un TP a 1 euro ) e compro COFIDE ! Mi gioco la sentenza Mondadori .....
116 di 125 - 18/4/2011 12:51
lacarlo N° messaggi: 13916 - Iscritto da: 25/10/2008
al terzo ribasso consecutivo entro qui!
117 di 125 - 23/6/2011 18:08
lacarlo N° messaggi: 13916 - Iscritto da: 25/10/2008
domani entro qui!
118 di 125 - 18/7/2011 13:05
lacarlo N° messaggi: 13916 - Iscritto da: 25/10/2008
incredibile quanto son scese
119 di 125 - 18/7/2011 17:15
lacarlo N° messaggi: 13916 - Iscritto da: 25/10/2008
ne ho prese un migliaio tanto x gradire!
120 di 125 - 19/7/2011 09:25
lacarlo N° messaggi: 13916 - Iscritto da: 25/10/2008
quasi quasi medio al rialzo!
125 Commenti
     6 
Titoli Discussi
BIT:TITR 0.37 -0.2%
Telecom Italia R
Telecom Italia R
Telecom Italia R
Indici Internazionali
Australia -1.9%
Brazil -2.8%
Canada -3.3%
France 0.5%
Germany 0.3%
Greece 1.0%
Holland 1.1%
Italy 0.8%
Portugal 0.2%
US (DowJones) -4.4%
US (NASDAQ) -4.4%
United Kingdom 0.3%
Rialzo (%)
BIT:GG 2.60 17.4%
BIT:ABS 2.92 12.3%
BIT:AGS 37.50 11.9%
BIT:SPM 2.40 8.1%
BIT:AGA 0.09 8.0%
BIT:GO 0.94 7.7%
BIT:CVO 57.30 7.4%
BIT:DHH 6.55 7.4%
BIT:ENI 9.78 6.3%
BIT:CBB 1.04 6.1%
La tua Cronologia
BIT
TITR
Telecom It..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200402 10:13:50