La Procura di Roma, a distanza di quasi dieci anni dagli episodi contestati, ha chiesto una condanna a tre anni per l'ex dominus di Banca Carige Giovanni Berneschi, e a un anno e mezzo per altri tre ex dirigenti dell'istituto ormai finito nel gruppo Bper: Ennio La Monica, Maurizio Marchiori e Daria Bagnasco.

Si tratta, scrive Repubblica Genova, di un filone nato dal terremoto che a Genova ha cancellato l'epoca Berneschi. I quattro sono accusati di ostacolo alle autorità di vigilanza Bankitalia e Consob, mentre un altro reato per cui gli imputati erano a processo, l'aggiotaggio, è prescritto. Secondo la Procura nel 2013 gli imputati avrebbero nascosto la reale condizione finanziaria di Carige: per non perdere la clientela, avrebbero fornito false informazioni agli organi di vigilanza. È stata chiesta l'assoluzione invece per l'ex vicepresidente Alessandro Scajola (fratello di Claudio) e per gli ex consiglieri Luca Bonsignore, Paolo Odone, Remo Checconi, Ivo Demichelis e Mario Venturino. Per la Procura invece, aggiunge il quotidiano, vanno risarciti gli allora piccoli azionisti, con il pagamento di 500 quote da 1.500 euro. Già archiviate le posizioni di altri indagati tra cui Guido Alpa, Cesare Castelbarco e Alessandro Repetto.

cce

MF-DJ NEWS

1609:48 set 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

September 16, 2022 03:49 ET (07:49 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Ott 2022 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Carige
Grafico Azioni Banca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Nov 2021 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Carige