Tim va avanti nel percorso definito dal piano di sostenibilità ed è la prima telco al mondo nella classifica delle aziende che si sono distinte per le politiche di inclusione e promozione della diversity. Questo posizionamento è stato certificato dal refinitiv diversity and inclusion index, indice che misura le performance di oltre 12.000 aziende.

Tim, undicesima al mondo, e la controllata Tim Brasil, decima, sono rispettivamente la prima azienda italiana e la prima sudamericana. Per Tim si tratta di un risultato importante che premia l'impegno della società e rappresenta un ulteriore stimolo per continuare nel programma diversity & inclusion, lanciato nel 2009 e portato avanti negli anni con impegno, partecipazione delle persone e sostegno del management. Un percorso che prevederà ancora molte sfide e opportunità da cogliere e interpretare nella consapevolezza che l'inclusione non è solo un valore etico ma anche un formidabile motore di performance per l'azienda, strettamente correlato con engagement e soddisfazione delle persone.

L'analisi realizzata da Refinitiv, società del London Stock Exchange Group e fra i principali fornitori al mondo di ricerche e dati in ambito finanziario, si basa su dati pubblici (bilanci, relazioni finanziarie, notizie stampa, siti web) e 24 parametri riconducibili a quattro categorie chiave: diversità, inclusione, sviluppo delle persone e gestione delle controversie.

pev

 

(END) Dow Jones Newswires

October 03, 2022 06:13 ET (10:13 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Telecom Italia (BIT:TIT)
Storico
Da Nov 2022 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Telecom Italia
Grafico Azioni Telecom Italia (BIT:TIT)
Storico
Da Dic 2021 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Telecom Italia