L'azionario europeo, gia' reduce dai forti ribassi venerdi' di venerdi', chiude in calo anche la seduta odierna. A Milano il Ftse Mib ha segnato un -1,53% a 23.908 punti. Giu' anche Wall Street, dove al momento il Dow Jones registra un -1,1%.

A pesare sul sentiment sono i lockdown localizzati in Cina contro il

Covid, con i timori del mercato che si concentrano su possibili

inasprimenti delle restrizioni a Pechino e sulle eventuali conseguenze

sulla crescita economica cinese.

Sullo sfondo, inoltre, restano le tensioni geopolitiche connesse alla

guerra in Ucraina e le preoccupazioni per una Fed piú 'falco' delle

attese sul percorso di restringimento monetario per far fronte

all'inflazione dopo le parole di venerdi' del numero uno della Banca, Jerome Powell.

Scarna l'agenda di dati macro. In Germania, l'Ifo ad aprile è salito a 91,8 punti dai 90,8 punti di marzo, oltre le stime poste a 88,1 punti.

A piazza Affari pesanti i titoli del comparto oil e oil service sullo storno del greggio: Eni -4,79%, Tenaris -6,82%, Saipem -6,44%.

In controtendenza, invece, tra i bancari Banco Bpm (+0,65%) e tra le

utility Enel (+1,5%) e Snam (+0,08%).

pl

 

(END) Dow Jones Newswires

April 25, 2022 11:41 ET (15:41 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Giu 2022 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Tenaris
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Lug 2021 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Tenaris