MILANO (MF-NW)--L'innovazione è uno dei plus principali del settore delle caramelle italiane. Ogni anno vengono lanciate sul mercato in media 10-15 nuove caramelle, a fronte di circa 35-40 ricette realizzate.

È quanto emerge da un'indagine realizzata da Unione Italiana Food coinvolgendo le principali aziende del comparto delle caramelle. Numeri alla mano oggi l'investimento in innovazione dell'industria delle caramelle italiane è pari a quasi 20 milioni di euro, circa il 2,6% del valore complessivo del settore. La forte impronta innovativa è dunque uno dei segreti del successo di questo settore, riconosciuto anche dal consumatore: per 3 italiani su 4 (75%) quello delle caramelle è un settore al passo con i tempi.

Anche i dati economici confermano la passione per le caramelle. Secondo un'elaborazione di Unione Italiana Food su dati Circana, ad agosto 2023, le vendite in volume di caramelle hanno toccato le 33.596 tonnellate (+7% rispetto allo stesso periodo del 2022) per un valore di circa 359 milioni di euro. Buone performance per tutte le tipologie, tra le quali spiccano la crescita delle caramelle gelée (+10,4%) e delle caramelle dure/ripiene (+9,4%) Un settore, quello delle caramelle e della confetteria che può contare su circa 7.000 addetti, dalla forte impronta innovativa, che gli ha permesso di intercettare i gusti dei consumatori moderni, anche giovani, proponendo nuovi prodotti e gusti.

alb

alberto.chimenti@mfnewswires.it

 

(END) Dow Jones Newswires

October 24, 2023 06:41 ET (10:41 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Vianini Industria (BIT:VIA)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Vianini Industria
Grafico Azioni Vianini Industria (BIT:VIA)
Storico
Da Feb 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Vianini Industria