Le stime relative al rinvio dell'eventuale aumento di capitale di B.Mps sono dovute alle interlocuzioni con la Dg Comp. "Dobbiamo finalizzare i negoziati con Dg Comp prima di formalizzare un aumento di capitale se non si dovesse concretizzare una soluzione strutturale", ha risposto il ceo di Mps, Guido Bastianini, a un analista che gli chiedeva le motivazioni del rinvio.

L'operazione di rafforzamento da 2,5 mld, inizialmente ipotizzata per il terzo trimestre 2021, sarebbe rinviata al quarto trimestre del 2021 o al primo semestre del 2022.

cce

MF-DJ NEWS

0617:35 mag 2021

 

(END) Dow Jones Newswires

May 06, 2021 11:35 ET (15:35 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.