Le principali piazze europee trattano caute (Milano +0,13%, Parigi +0,12%, Francoforte +0,15%), dopo l'apertura in calo di Wall Street.

Il Dow Jones segna -0,51% dopo i primi scambi, in scia alla notizia che le due principali agenzie di salute pubblica federali statunitensi hanno chiesto la sospensione immediata dell'uso del vaccino contro il Covid-19 di Johnson&Johnson dato che sei persone negli Stati Uniti hanno sviluppato una tipologia rara di trombosi tra i sei e i 13 giorni dopo essere stati vaccinati con il siero.

Johnson&Johnson ha detto di essere a conoscenza di alcuni rari casi di trombosi in combinazione con piastrine basse in un piccolo numero di persone che hanno ricevuto il suo vaccino dopo che le autorità sanitarie statunitensi hanno raccomandato la sospensione temporanea del siero.

A piazza Affari in luce Amplifon (+6,52%). Seguono S.Ferragamo (+2,76%) e Campari (+2,50%).

In calo le utility, tra cui Italgas (-1,34%), Snam (-0,26%), A2A (-0,22%) e Terna (-0,26%).

Tra le mid cap da notare Maire T. (+2,78%): il gruppo ha reso noto che le sue controllate Tecnimont Spa e Tecnimont Arabia Limited si sono aggiudicate da Advanced Global Investment Company (AGIC) un pacchetto del progetto Integrated PDH-PP Complex, relativo alla realizzazione di due unitá di polipropilene su base Engineering Procurement e Construction Lump Sum Turn-Key. Il valore totale del contratto è di circa 500 milioni usd.

Sull'Aim brilla Net Insurance (+5,13% a 6,15 euro), su cui Kt&Partners ha alzato il fair value a 8,49 euro da 7,31 euro, confermando a add la raccomandazione.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 13, 2021 10:04 ET (14:04 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.