Piazza Affari accelera al ribasso nel primo pomeriggio. Milano ora segna un calo dell'1,02%, mentre il Dax cede l'1,45%. In negativo ora anche i future su Wall Street.

Sul paniere principale milanese in discesa Ferrari (-5,83%) dopo la pubblicazione dei conti. Il gruppo ha registrato nel 1* trimestre un utile netto di 206 mln euro, in crescita rispetto ai 166 mln dello stesso periodo del 2020. L'utile diluito per azione si è attestato a 1,11 euro rispetto a 0,90 euro nel primo trimestre 2020.

Ferrari inoltre ha spiegato che i target finanziari per il 2022 sono posticipati di un anno a causa del Covid-19.

Bene invece il comparto Oil - Eni +0,83%, Tenaris +2,26% e Saipem +2,5% - e Campari (+2,82%) in scia ad una trimestrale oltre le attese degli analisti.

Prosegue in rialzo infine su Aim Italia Jonix (+13,25%). Jonix è una Pmi innovativa che progetta, produce e distribuisce soluzioni 100% Made in Italy per la sanitizzazione dell'aria indoor basati sulla tecnologia NTP (Non Thermal Plasma).

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

(Fine)

MF-DJ NEWS

0414:51 mag 2021

 

(END) Dow Jones Newswires

May 04, 2021 08:51 ET (12:51 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.