Partenza sotto la parità per l'azionario europeo, su cui continuano a pesare l'aumento dei casi da coronavirus con gli investitori che temono che le economie saranno ancora una volta colpite da forti restrizioni: Milano -0,19%, Parigi -0,11%, Francoforte -0,19%, Londra -0,62%.

Sul fronte dei dati macro, in Francia, secondo la lettura definitiva, l'inflazione armonizzata nel mese di ottobre è rimasta invariata su base mensile e salita dello 0,1% su base annua.

A piazza Affari, in rialzo Poste I. (+1,92%), Pirelli (+1,42%), Azimut H. (+1,09%) e Diasorin (+0,75%).

Focus su Unipol (+1,06%) e UnipolSai (+1,48%), che nei nove mesi hanno registrato rispettivamente un utile netto di 759 mln (+31,5% a/a) e un utile netto consolidato a 701 mln (+21,6% a/a).

Debole il comparto oil e oil service in scia al calo del prezzo del petrolio: Saipem -1,2%, Tenaris -0,99%, Eni -0,67%.

In rosso Atlantia (-2,68%). Tra le mid cap, in luce Datalogic (+2,52%), che ha chiuso i 9 mesi con un utile netto di 4,6 mln euro, in calo rispetto ai 39,7 mln dello stesso periodo del 2019.

Sull'Aim, in rialzo Osai A.S. (+5,85%), che prosegue i guadagni della vigilia (+9,16%), su cui KT&Partners ha avviato la copertura con raccomandazione add.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 13, 2020 03:26 ET (08:26 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Unipol
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Unipol