Partenza in rialzo per l'azionario europeo, con gli investitori che restano concentrati sugli sviluppi del coronavirus e delle vaccinazioni: Milano +0,95%, Parigi +0,42%, Francoforte +0,65%, Londra +0,41%.

A sostenere il sentiment del mercato le speranze di una ripresa economica globale, mentre i democratici si preparano a intensificare gli sforzi per approvare un pacchetto di aiuti da 1.900 mld usd negli Stati Uniti nelle prossime settimane.

Il segretario al Tesoro Janet Yellen ha detto domenica che gli Stati Uniti potrebbero tornare alla piena occupazione il prossimo anno se il Congresso approverá il pacchetto di stimoli del presidente Joe Biden.

Occhi puntati anche sul fronte politico italiano, dove Mario Draghi, ex presidente della Banca Centrale Europea, dovrebbe riprendere le consultazioni con i partiti politici per formare un nuovo governo.

A piazza Affari, sotto i riflettori il settore bancario, spinto dall'ulteriore contrazione dello spread Btp/Bund, che ha aperto a 93 punti base in attesa di novità sul fronte politico: Bper +4,58%,Unicredit +3,4%,Banco Bpm +3,30%, Intesa Sanpaolo +2,28%, Mediobanca +1,56%, B.Mps +10,61%, B.P.Sondrio +2,25%.

In rialzo anche gli industriali, tra cui B.Unicem (+2%), Stm (+1,69%), Pirelli (+1,15%), Stellantis (+0,73%), Leonardo Spa (+1,56%), Prysmian (+0,75%) e Ferrari (+0,71%).

Tra le utility, bene Italgas (+0,39%), che ha concluso con successo il lancio di una nuova emissione obbligazionaria "dual-tranche" con scadenze febbraio 2028 e febbraio 2033, entrambe a tasso fisso e per un ammontare di 500 milioni di euro cadauna, cedola annua pari rispettivamente a 0% e 0,5%.

Sull'Aim, in luce Sciuker F. (+2,68%), dopo che la controllata del gruppo Sciuker Ecospace ha sottoscritto due nuovi contratti d'appalto del valore complessivo lordo di 3,47 mln euro per l'esecuzione dei lavori di riqualificazione energetica di due nuovi complessi residenziali.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

February 08, 2021 03:20 ET (08:20 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.