Inizio di settimana positivo per il listino milanese, con il Ftse Mib che ha segnato +0,93% a 25.925 punti, in linea con le principali piazze europee, in rimbalzo dopo i cali della scorsa settimana.

Nel frattempo Wall Street prosegue la seduta in rialzo (Dow Jones +0,76%), con gli investitori che restano in attesa del dato sull'inflazione Usa di agosto che verrá pubblicato domani.

A piazza Affari forti guadagni per il comparto oil e oil service: Saipem +3,92%, Tenaris +3,45%, Eni +2,48%. La sete" mondiale di petrolio supererá i livelli pre-pandemia il prossimo anno, con il miglioramento dei tassi di vaccinazione e l'aumento della fiducia sulla gestione del Covid-19 da parte dei Governi, fattori che stimoleranno la ripresa dei viaggi", ha afferma l'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio nel suo report mensile.

Nel dettaglio l'Opec ha aumentato le sue previsioni sulla domanda globale di petrolio per il 2022 di poco meno di un milione di barili al giorno a 100,8 milioni, un livello superiore a quello del 2019 di 100,3 milioni di barili.

In rialzo i titoli del risparmio gestito tra cui B.Generali (+2,67%), B.Mediolanum (+2,43%), Azimut H. (+1,44%), Finecobank (+0,69%) e Anima H. (+0,96%).

Denaro anche sul settore bancario: Intesa Sanpaolo +2,02%, Banco Bpm +1,59%, Mediobanca +0,75%, Unicredit +1,3%, Bper +1,5%. In controtendenza B.Carige che ha perso il 5,03%.

Da monitorare Generali Ass. (+1,26%) dopo che Francesco Caltagirone e Leonardo Del Vecchio hanno stipulato un patto di consultazione. In rosso invece Amplifon (-4,19%) in scia al Capital Market Day.

Ha brillato Safilo (+8,14%) che ha festeggiato il nuovo accordo pluriennale siglato con Chiara Ferragni per il design, la produzione e la distribuzione della prima collezione eyewear in licenza a marchio Chiara Ferragni.

In luce anche El.En (+2,33% a 14,94 euro) su cui Banca Akros ha alzato il prezzo obiettivo da 18 a 21 euro, confermando il rating buy, dopo i conti del primo semestre oltre le attese. Da segnalare Tod'S (-6,7%).

Focus su Retelit (+5,36%): in riferimento all'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa da Marbles con socio unico sulla totalitá delle azioni ordinarie di Retelit non detenute direttamente e indirettamente dall'Offerente, Marbles ha ridotto la Condizione Soglia dal 66,67% del capitale sociale di Retelit al 50% del capitale sociale piú 1 Azione di Retelit.

Sull'Aim denaro su Powersoft (+0,85%) che ha ricevuto un ordine da 2,8 mln euro per la fornitura di Mover, trasduttori compatti a bassa frequenza a trasmissione diretta/inerziale, da parte di Irwin Seating Company, societá americana leader mondiale nel mercato delle poltrone per il pubblico per sale cinematografiche, auditorium, arene, centri per lo spettacolo, stadi e luoghi di culto.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 13, 2021 11:55 ET (15:55 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Set 2021 a Ott 2021 Clicca qui per i Grafici di Tenaris
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Ott 2020 a Ott 2021 Clicca qui per i Grafici di Tenaris