L'azionario europeo prosegue la seduta in flessione (Milano -0,97%, Parigi -0,84%, Francoforte -1,55%, Londra -1,45%) con gli investitori che continuano a guardare con preoccupazione alla distribuzione del vaccino per il Covid-19.

Da segnalare che l'Unione Europea ha chiesto ad AstraZeneca di attenersi al programma concordato in precedenza per la consegna delle dosi del suo vaccino contro il Covid-19 ai 27 Paesi dell'Ue e, se necessario, di far arrivare il vaccino dagli stabilimenti produttivi del Regno Unito.

Sul fronte dei dati macro, l"indice di fiducia economica nei Paesi dell'Eurozona è calato a 91,5 punti a gennaio dai 92,4 di dicembre, battendo comunque il consenso degli economisti a 89,5 punti.

L'indice di fiducia delle imprese poi si è attestato a -5,9 punti dai -6,8 del mese precedente (-6,8 punti il consenso degli economisti contatti dal Wall Street Journal).

L'indicatore del settore servizi è invece peggiorato a -17,8 punti dai -17,1 di dicembre. Infine, il dato definitivo dell'indice di fiducia dei consumatori è risultato pari a -15,5 punti, come da preliminare, in peggioramento dai -13,8 del mese precedente (-15 punti il consenso).

A piazza Affari, in evidenza Stm (+4,10%), che ha reso noti i conti 2020 e la guidance per il primo trimestre 2021. A spingere il titolo le parole del Ceo, Jean-Marc Chery, che ha affermato che "dopo una raccolta ordini molto forte nel quarto trimestre, che è accelerata a novembre e dicembre", l'azienda è "su un percorso accelerato verso il nostro obiettivo" dei 12 mld usd di ricavi nel medio termine.

In forte calo, invece, Cnh I. (-1,86%), Stellantis (-1,69%), Leonardo Spa (-1,06%), Pirelli (-0,68%), Ferrari (-0,76%) e Prysmian (-0,38%).

Tra le mid cap, in calo Fincantieri (-0,85%), dopo le indiscrezioni di stampa secondo cui, alla luce delle incertezze che hanno coinvolto il settore crocieristico a causa della pandemia, i governi italiano e francese hanno deciso di non prolungare ulteriormente l'accordo relativo all'acquisizione di Chantiers de l'Atlantique da parte di Fincantieri.

Sull'Aim, denaro su Labomar (+1,72%), che ha sottoscritto un nuovo accordo commerciale con Bayer, multinazionali farmaceutica con cui collabora da oltre sei anni.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

January 28, 2021 05:23 ET (10:23 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.