Il cda di Class Editori ha approvato venerdì 14 le Informazioni periodiche aggiuntive relative ai primi tre mesi dell'anno. Il totale dei ricavi è pari a 14,36 milioni di euro, in calo di 1,92 milioni rispetto al primo trimestre del 2020, con una contrazione riconducibile alle riduzioni delle attività su GoTv Telesia e Gambero Rosso, provocate dal Covid.

Il contenimento dei costi operativi, attuato in base al piano 2021/2023, ne ha consentito una riduzione di circa 2,68 milioni, che ha permesso il ritorno a ebitda positivo a livello consolidato per 0,35 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai -0,40 milioni di euro dello stesso periodo 2020. Il risultato netto consolidato di gruppo è pari a -2,14 milioni (erano -3,16 milioni).Escludendo i ricavi di Telesia e Gambero Rosso, i ricavi consolidati risultano sostanzialmente allineati a quelli del primo trimestre 2020; l'ebitda diventa di 1,3 milioni di euro escludendo i risultati delle due controllate il cui andamento è stato influenzato negativamente, nel caso di Telesia, dalle restrizioni ai movimenti delle persone negli aeroporti e nel trasporto pubblico, nel caso di Gambero Rosso, dai mancati ricavi da attività internazionali che non è stato possibile realizzare nei tempi previsti, tuttavia con la possibilità di un recupero nella seconda parte dell'anno.

La posizione finanziaria netta, al netto dell'effetto contabile derivante dall'applicazione del principio Ifrs 16, sempre al 31 marzo 2021, è pari a 78,11 milioni, in linea con i valori al 31 dicembre 2020.

In un mercato penalizzato dagli effetti economici della pandemia, Class Editori ha attuato una strategia basata su quattro punti principali che ha consentito di ottenere un ebitda positivo. I punti sono, in sintesi, la sostanziale riduzione dei costi fissi operativi, attraverso la rinegoziazione dei principali contratti di fornitura e una maggiore efficienza nei processi, i cui effetti sono già evidenti nel primo trimestre; la trasformazione digitale delle attività, in particolare per gli eventi, che hanno tratto beneficio dalla combinazione della tecnica televisiva di ClassCNBC con le piattaforme digitali e gli altri media; investimenti in tecnologie, con adozione del nuovo sistema editoriale integrato per le testate e i siti, e competenze per gestire la digitalizzazione verso un modello economico basato su subscriptions, i cui effetti saranno ancora più evidenti nel secondo semestre dell'anno; arricchimento della qualità e della quantità di informazione e dei dati finanziari.

In un mercato complessivamente in forte sofferenza per gli effetti economici della pandemia, la casa editrice ha mostrato diversi segnali positivi, in controtendenza rispetto all'andamento generale: +3% la raccolta pubblicitaria nel trimestre, +12% escludendo la Go Tv Telesia. L'aumento è stato pari al 10% per i quotidiani. Il fatturato della tv Class Cnbc è cresciuto del 62% mentre quello del Digital del 9%. Anche le attività legate al Salone dello Studente si sono convertite in digitale utilizzando la piattaforma «SalonedelloStudente.it», con oltre un milione di accessi dalla realizzazione.In crescita l'audience del sito di MF-Milano Finanza, che ha registrato una media giornaliera di 178.827 utenti unici (fonte: dati reali di traffico dei sistemi digitali di Analytics), con un aumento del 6,5% delle pagine viste su base giornaliera (1,05 milioni), su base mensile la media è di 3,3 milioni di utenti unici e sono 31,4 milioni le pagine. Come indica la più recente rilevazione Audipress (2020-III), sono 210 mila i lettori dell'edizione cartacea/digitale di MF-Milano Finanza (+3% rispetto alla rilevazione precedente).

Secondo il comunicato della società, in aprile e maggio è proseguito il buon andamento della pubblicità rispetto allo stesso periodo del 2020 ed è prevedibile che tale andamento prosegua nei mesi successivi. Più incerta è la previsione della completa ripresa delle attività di Telesia e Gambero Rosso, strettamente legate alla mobilità.Il gruppo prosegue nell'attività di razionalizzazione dei processi e di investimento nelle principali aree di sviluppo con la realizzazione di un nuovo studio televisivo e il progetto di completa revisione dell'offerta digitale dei siti, in completamento nella seconda parte dell'anno.Class Editori ha indicato di ritenere che, considerando le azioni attuate e quelle previsionali, sia concretizzabile raggiungere un ebitda in crescita rispetto a quello del 2020. Il raggiungimento di questi obiettivi è tuttavia ancora fortemente influenzabile dell'evoluzione sanitaria, dalla situazione generale dell'economia e del settore di riferimento.

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

May 17, 2021 02:07 ET (06:07 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Giu 2021 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Lug 2020 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso