Il Consiglio di Amministrazione di Maire Tecnimont ha deliberato di esercitare l'opzione di il rimborso volontario anticipato del "Prestito Obbligazionario 2017 - 2023" da 20 milioni di euro, destinato ad investitori qualificati, integralmente sottoscritto da Amundi Asset Management nell'aprile 2017 e avente scadenza contrattuale ad aprile 2023.

La decisione di esercizio dell'opzione per il rimborso anticipato, spiega una nota è motivata dalle condizioni economiche del prestito obbligazionario stesso che non riflettono più il migliorato merito di credito del Gruppo Maire Tecnimont, rendendolo più oneroso al confronto di altre operazioni finanziarie che il Gruppo ha attualmente in essere. Il rimborso del prestito obbligazionario sarà effettuato entro la fine del corrente mese. Si ricorda che il prestito obbligazionario è assistito da garanzia rilasciata da Tecnimont Spa.

com/lab

MF-DJ NEWS

1112:35 feb 2021

 

(END) Dow Jones Newswires

February 11, 2021 06:36 ET (11:36 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.