MF AIM AWARDS: dalle Pmi che brillano le ricette per crescere

Data : 28/05/2019 @ 19:21
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Glenalta Food (GLF)
Quotazione : 11.25  0.0 (0.00%) @ 01:00
Quotazione Glenalta Food Grafico

MF AIM AWARDS: dalle Pmi che brillano le ricette per crescere

Grafico Azioni Glenalta Food (BIT:GLF)
Storico

6 Mesi : Da Mag 2019 a Nov 2019

Clicca qui per i Grafici di Glenalta Food

La necessità di ampliare un mercato importante come

l'Aim Italia (mercato alternativo del capitale dedicato alle Pmi), ma

ancora non sufficientemente frequentato dalle imprese. Il ruolo che

potrebbero svolgere la Consob e il sistema bancario per aiutare le aziende

a compiere il passo importante della quotazione. La carica delle piccole e

medie società che ce la fanno. L'esempio che offrono alcuni imprenditori

di successo che, anche quando studiano grandi operazioni di fusione (è il

caso del colosso Fca con Renault), decidono di mantenere le società

quotate a Piazza Affari.

Sono alcuni dei temi che affrontati nel corso dell'MF AIM ITALIA AWARDS

2019, cerimonia che si è tenuta ieri sera allo Spazio Gessi a Milano,

durante la quale sono state premiate le migliori società quotate all'Aim

Italia.

'La coscienza di che cosa possa essere per l'Italia l'Aim sta crescendo.

Non c'è Paese che possa vivere senza un mercato vero in grado di attrarre

quelle società', ha affermato Paolo Panerai, editore e a.d. di Class E.

(che assieme a DowJones & Co. controlla quest'agenzia), aprendo la

cerimonia organizzata da Class Editori, MF AIM News, MF Dow Jones, Class

CNBC.

'Il Paese ha bisogno di sviluppo e alcuni politici sono consapevoli di

questa necessità. Quando il 14' giugno, all'incontro annuale di Consob col

mercato finanziario 'parlerà il presidente, Paolo Savona, sarà chiaro -

come lo era stato Mario Nava - nel dire che' l'Authority 'non è nata per

fare multe, ma ha un compito fondamentale che è quello di aiutare lo

sviluppo dei mercati'. L'editore ribadisce quindi che è necessario

sostenere le Pmi in questo percorso. 'L'Italia batte la Cina per Pil'

relativo alle 'Piccole e medie imprese: 42 per cento contro 52 per cento.

Il Paese senza' queste realtà 'non regge'.

In questo percorso a ostacoli verso la Borsa ha talvolta pesato il ruolo

del sistema bancario. 'Si è arrivati a dire che le banche del territorio

non hanno più senso di esistere. Il rapporto diretto con il direttore di

filiale è stato' col passare degli anni e i mutamenti dell'economia e

della societá 'annullato. In compenso nascono banche nuove con tecnologie

nuove che possono dare un loro contributo. Ma è inevitabile che un Paese

che ha giá un mercato con poche societá quotate abbia bisogno di sviluppo.

Piú in generale il mercato è limitato perchè limitato è il numero di

grandi aziende presenti in Italia, ma anche perchè c'è stata' in passato

'una politica condotta da una delle principali banche d'affari - che oggi

è cambiata moltissimo - ma che allora non ha consentito lo sviluppo', ha

continuato l'imprenditore.

Eppure ci sono alcuni grandi imprenditori che danno il buon esempio.

'Per fortuna John' Elkann, presidente e azionista di Fca

'ha giá stabilito - a differenza di quanto ha fatto Leonardo Del Vecchio

- che se andrá avanti l'operazione' di fusione 'con Renault, la societá

rimarrá quotata anche a Milano'. Del Vecchio, fondatore e presidente di

Luxottica e presidente esecutivo di EssilorLuxottica, la piú grande

holding produttrice e venditrice mondiale di occhiali e lenti, aveva

delistato la societá, un tempo quotata a Milano, per chiudere l'accordo di

vendita ai francesi di Essilor. Ora la nuova realtá è quotata solo a

Parigi. Secondo Panerai - la decisione di Fca di rimanere quotata anche a

Piazza Affari qualora andasse in porto la proposta di fusione paritetica

con Groupe Renault - è un buon segnale per Piazza Affari soprattutto

perchè in Italia 'il mercato è ancora limitato' e sono troppo poche le

societá quotate.

Tornando all'Aim - tra le criticità - Panerai nota che serve

un'evoluzione del ruolo dello specialist: 'andando avanti così è molto

difficile che si possa ottenere l'obiettivo che in 5 anni le societá

quotate su questo mercato (ad oggi 114) diventino 1.000. E comunque non

sarebbe nemmeno sufficiente per l'economia italiana. Da parte nostra ci

impegniamo al massimo' in questa direzione.

Venendo alla premiazione, le società di maggiori dimensioni (con un

fatturato superiore a 100 milioni di euro) che hanno registrato la più

forte crescita di fatturato 2017/2018 sono Somec, Fine Foods Pharma e

Orsero. Quelle di medie dimensioni (fatturato da 30 a 99 mln) che si sono

distinte in questo senso sono Abitare In e Notorious Pictures. Quelle di

minori dimensioni (0-29 mln) che sono cresciute di più in questi termini

sono Sostravel.come e Askoll Eva.

Il premio per la migliore crescita della redditività (Ebitda margin)

2018/2017 è andato - tra le società di maggiori dimensioni - a

Neodecortech e Fine Foods Pharma; tra le società di medie dimensioni a

Lucisano Media Group e Notorious Pictures.

Per la migliore performance azionaria negli ultimi 12 mesi sono state

premiate Neosperience, Notorious Pictures e Maps. Per la miglior

performance azionaria dal primo giorno di Aim Italia il riconoscimento è

andato a Fope e a First Capital. Come miglior comunicazione pubblicitaria

multimediale pre e post quotazione è stata identificata Crowdfundme.

Il miglior studio legale per operazioni su Aim è Studio Ntcm. L'advisor

con il maggior numero di Ipo curate è Ambromobiliare. Il premio speciale

come Lady Aim Italia è andato a Livia Cevolini, a.d. di Energica Motor e a

Corinna zur Nedden, a.d. e d.g. Ambromobiliare.

Nel ritirare i premi sul palco imprenditori e manager delle società

hanno confidato sogni, timori, ambizioni o semplicemente ripercorso a

ritroso la loro storia. Da un lato c'è stato chi, come Somec

(installazioni per navi), 'ha scelto di diversificare nel settore civile

negli Usa', scelta che è stata ritenuta 'vincente', come ha spiegato il

presidente Oscar Marchetto. Chi, come Fine Foods Pharma ha la giusta

'liquidità che porterà presto a crescere per linee esterne e quindi anche

per acquisizioni', ha annunciato il presidente Marco Eigenmann. Una via

seguita in passato anche da Orsero partita dagli orti della Liguria e

arrivata alle grandi coltivazioni di tutto il mondo, che ha conosciuto il

mercato Aim attraverso una Spac e una business combination realizzata per

quotarsi l'anno successivo passando da 600 mln di fatturato al miliardo

dell'anno scorso. 'Abbiamo ancora qualche soldino da investire per cui

contiamo di fare qualche altra operazione e puntiamo anche a passare sul

mercato principale' di Borsa, ha affermato Matteo Colombini, a.d. e cfo.

Tra i premiati c'è poi chi ha riconosciuto nell'Aim 'una piattaforma di

investimento straordinaria che ha permesso alla società di crescere'. E'

il caso di Marco Claudio Grillo, a.d. di Abitare In. Lo stesso vale per

Notorious Pictures che vuole dedicarsi 'sempre più alla produzione' e vede

nel mercato 'un acceleratore di crescita' che ha permesso di migliorare la

governance 'e di cogliere le opportunità derivanti dalla

digitalizzazione', ha spiegato il ceo Guglielmo Marchetti. Un concetto

simile è stato espresso da Paolo La Pietra, presidente di First Capital,

che ha riconosciuto come la quotazione 'abbia dato regole e ordine oltre a

una precisa normativa da seguire sugli investimenti'. Per Federica

Lucisano, a.d. di Lucisano Media Group, la quotazione ha aiutato a

crescere e a 'internazionalizzare il prodotto'.

Dario Melpignano, a.d. di Neosperience, azienda che vuole rendere 'la

tecnologia più umana e coltiva il sogno di rendere il mondo più empatico',

nota che 'il mercato ha compreso e premiato il progetto' di business. Lo

stesso vale per Maps, azienda che si è quotata a marzo di quest'anno e la

cui quotazione ha avuto particolare successo. Anche una società con un

business edonistico come Fope, azienda vicentina produttrice di gioielli

di fascia medio-alta con 90 anni di storia, 'è soddisfatta di quanto fatto

grazie alla quotazione'.

Le soddisfazioni sono state anche umane, come nota Lukas Plattner di

Ntcm. 'In questa professione si incontrano gli imprenditori in un momento

molto particolare della loro vita professionale, ma nessuno mi ha mai

detto: 'mi sono pentito di essermi quotato".

Una menzione speciale è andata alle 'donne dell'Aim'. A chi come

Cevolini ha saputo far crescere 'una passione nata in famiglia'. E a chi

come Zur Nedden 'cerca nelle aziende le bellezze da raccontare al

mercato'.

cce

 

(END) Dow Jones Newswires

May 28, 2019 13:06 ET (17:06 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191112 17:28:52