Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Campari (CPR)

- 29/6/2007 18:53
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Grafico Intraday: CampariGrafico Storico: Campari
Grafico IntradayGrafico Storico
AZIENDA ATTIVA NELLA PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE DI LIQUORI E BEVANDE

Lista Commenti
1020 Commenti
 ...   47   ... 
921 di 1020 - 03/8/2017 12:08
zibo57 N° messaggi: 4666 - Iscritto da: 24/3/2007

Che scivolone. Che è successo??

922 di 1020 - 03/8/2017 12:30
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
KOMPELALEEEE...
923 di 1020 - 03/8/2017 12:42
marcomonza N° messaggi: 22 - Iscritto da: 30/10/2013
Un ottima semestrale
924 di 1020 - 03/8/2017 12:46
dibbo1 N° messaggi: 2339 - Iscritto da: 08/10/2013
Super trimestre
925 di 1020 - 03/8/2017 14:29
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #917 - 02/Lug/2017 11:02
MERAVIGLIOSO DOPPIO 1-2-3 HIGH JOE ROSS: MAI VISTO IN PRECEDENZA!

48yqh



Campari: utile +61,7%, ma il debito delude

Il gruppo ha chiuso il primo semestre con ebitda ed ebit in crescita a 191,7 e 163,4 mln, ma sotto le previsioni degli analisti. Debito a 1,25 mld. L'ad, Bob Kunze-Concewitz, resta ottimista per l'anno. Raggiunto l'accordo per la cessione della sede di Grand Marnier a Parigi per 35,3 mln

di Matteo Fusi

Delude le attese Campari , nonostante i risultati semestrali in crescita. Il gruppo ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 108,6 milioni di euro, in crescita del 61,7% rispetto ai 97,2 milioni registrati nello stesso periodo del 2016, ma decisamente sotto le attese di Equita (133 milioni). I ricavi netti si sono attestati a 844,7 milioni, in crescita del 13,5% su base annua e sostanzialmente in linea con le stime di Equita e Banca Akros, rispettivamente a 840 e a 841,8 milioni.

"La crescita organica delle vendite", ha spiegato la società, "è stata pari al 6,8%, trainata dalla forte crescita organica dei brand priorità globale, +9,2%, e regionale, +11,5%, a elevata marginalità, beneficiando di un effetto cambi pari a +1,8%, dovuto alla rivalutazione delle principali valute del gruppo, tra cui il real brasiliano, il dollaro Usa, il rublo russo e il dollaro australiano".

L'ebitda rettificato ha raggiunto quota 191,7 milioni, +11,5% rispetto a giugno 2016, ma è risultato inferiore alle previsioni di Equita (206 milioni). E' aumentato anche l'ebit rettificato a 163,4 milioni, con un incremento dell'11,6%. Ma anche in questo caso il dato è inferiore alle stime di Equita (178 milioni) e di Banca Akros (168,9 milioni). Il margine ebitda è stato pari al 22,7%, mentre quello dell'ebit al 18,8%. In relazione all'effetto perimetro, nel primo semestre il contributo dell'acquisizione di Grand Marnier è stato pari a 58,9 milioni sulle vendite, 12,4 milioni sull'ebit rettificato e 14,2 milioni sull'ebitda rettificato.

Il gruppo ha, inoltre, registrato un debito netto di 1,253 miliardi, in crescita rispetto agli 1,192 miliardi della fine dell'anno scorso e decisamente superiore alle stime di Equita che si aspettava una posizione finanziaria negativa per 1,074 miliardi. "Il dato", ha osservato la società, "considera l'acquisizione di Bulldog, il pagamento del dividendo, la cessione del business vinicolo cileno e il cash outflow delle operazioni di liability management".

Per quanto riguarda il trend nelle singole aree geografiche si segnalano le Americhe (44,5% del totale nel primo semestre 2017) che hanno registrato una variazione complessiva del +26,1% delle vendite, determinata da una variazione organica del +7,6%, un effetto cambi del +2,8% e un effetto perimetro pari a +15,7%. L'area Sud Europa, Medio Oriente e Africa, invece, è risultata stabile. Infatti, la crescita organica pari al +2,8% è stata interamente compensata da un effetto cambi leggermente positivo e da una variazione di perimetro del -3%. Il mercato italiano (23,1% del totale) ha evidenziato una performance organica positiva (+1,4%), grazie al recupero nel secondo trimestre (+3,4%), che ha beneficiato della calendarizzazione della Pasqua.

"Nel primo semestre 2017, abbiamo registrato risultati molto positivi per quanto riguarda tutti gli indicatori di performance sia a livello organico che complessivo", ha commentato il ceo, Bob Kunze-Concewitz. "La solida crescita organica ha evidenziato un'accelerazione nel secondo trimestre sia per le vendite che per la profittabilità operativa. La sostenuta espansione della marginalità lorda, che ha beneficiato della continua evoluzione positiva del mix delle vendite per prodotto e mercato e dal graduale recupero del business dello zucchero, ha aiutato a contenere la tempistica sfavorevole degli investimenti pubblicitari che hanno visto una concentrazione nel primo semestre".

"Guardando alla seconda parte dell'anno", ha proseguito il top manager, "le nostre prospettive rimangono sostanzialmente bilanciate e invariate. Il quadro macroeconomico in alcuni mercati emergenti rimane incerto, e l'attuale incertezza politica che persiste in alcune regioni può continuare ad alimentare la volatilità nelle principali valute rispetto all'euro. Inoltre, riteniamo che il progressivo rafforzamento dell'euro nei confronti del dollaro possa determinare un impatto sfavorevole nel secondo semestre".

"Ciononostante", ha aggiunto Kunze-Concewitz, " rimaniamo fiduciosi sul conseguimento di una performance positiva nell'anno per i principali indicatori, trainata dalla continua sovra performance delle marche a priorità globale e regionale a elevata marginalità. Ci aspettiamo che la marginalità lorda possa continuare a beneficiare del mix favorevole delle vendite, ancorché impattata da effetti inflazionistici sui costi dei materiali nei mercati emergenti e da rialzi nei prezzi di alcune materie prime, quali l'agave. Allo stesso tempo, la marginalità operativa, nel corso del secondo semestre, beneficerà della progressiva normalizzazione degli investimenti pubblicitari e dei costi di struttura. A questi ultimi contribuirà anche il graduale rilascio di efficienze generate dall'integrazione di Grand Marnier".

"L'effetto perimetro", ha concluso il ceo, "rifletterà la cessione di vari business non-core, in particolare la vendita recentemente annunciata di Carolans e Irish Mist, che comporterà un aumentato focus sui premium brand a elevata marginalità nei mercati principali. Queste cessioni, unitamente alla vendita di alcune attività immobiliari, pari a circa 228 milioni dall'inizio dell'anno, favoriranno un'ulteriore accelerazione nella riduzione del livello di indebitamento, oltre a quanto determinato dal sostenuto flusso di cassa generato dal nostro business".

La società ha anche comunicato di aver raggiunto un accordo per la cessione della sede di Grand Marnier a Parigi per 35,3 milioni. L'immobile era entrato a fare parte del perimetro del gruppo per effetto dell'acquisizione di Société des Produits Marnier Lapostolle nel 2016. "L'operazione di cessione è in linea con la strategia del gruppo volta alla razionalizzazione delle attività non-core", ha spiegato la società. L'accordo segue le cessioni dei business vinicoli Lapostolle in Cile e Château de Sancerre in Francia, anch'essi entrati nel perimetro di Campari nel contesto dell'acquisizione di Grand Marnier.

A Piazza Affari il titolo Campari è molto debole dopo i conti, scambia a quota 5,97 euro, in flessione del 5,01%. Stamattina, prima della pubblicazione dei conti, Banca Akros ha confermato il rating accumulate sul titolo con un target price a 6,2 euro euro. Rating hold, invece, per Equita, con un target price a 5,5 euro.


4p8oc
https://www.milanofinanza.it/
926 di 1020 - 03/8/2017 22:43
marcomonza N° messaggi: 22 - Iscritto da: 30/10/2013
Domani super rimbalzo?
927 di 1020 - 04/8/2017 10:13
maurociola N° messaggi: 1347 - Iscritto da: 26/9/2015
all'ingiu'...
928 di 1020 - 04/8/2017 11:31
maurociola N° messaggi: 1347 - Iscritto da: 26/9/2015
Quotando: maurociola - Post #927 - 04/Aug/2017 08:13all'ingiu'...

bella lotta qua...
929 di 1020 - 14/9/2017 14:10
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
MELLUSSE ATTENTEEEEE...
AVANTI MALCHHHHH...

https://www.youtube.com/watch?v=uAnqcJr389M
930 di 1020 - 21/9/2017 11:08
marcomonza N° messaggi: 22 - Iscritto da: 30/10/2013
Campari ha messo sul piatto oran soda e lemon soda potrebbero arrivare offerte importanti
931 di 1020 - 21/9/2017 11:19
dibbo1 N° messaggi: 2339 - Iscritto da: 08/10/2013
100 milioni
932 di 1020 - 21/9/2017 11:46
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
LAMPANI avele messo in tavola KOKANSODA...ahahaha





https://www.youtube.com/watch?v=-JhwxTen6yA
933 di 1020 - 26/9/2017 16:51
marcomonza N° messaggi: 22 - Iscritto da: 30/10/2013
Si sale..
934 di 1020 - 27/9/2017 09:25
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
KOMPELALEKOMPELALE ke FIG.a poi DALEEEEDUETLEVOLTE... AHAHAHAH

tumblr_ojkf7jVyoU1rmz52ko1_400.gif
935 di 1020 - 24/10/2017 11:07
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
AKKUMULALEEEEEE...
936 di 1020 - 05/11/2017 08:17
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Campari acquista 360.000 azioni proprie

Campari ha comunicato che tra il 23 e il 27 ottobre 2017 ha acquistato 360.000 azioni proprie a un prezzo medio unitario di 6,5753 euro, per un controvalore complessivo pari a circa 2,37 milioni di euro.
5o-v2
937 di 1020 - 07/11/2017 08:13
rampani N° messaggi: 72827 - Iscritto da: 03/9/2007
STLUNZULUSSSSSS…
KOMPLALEEEE... ahahahah



tumblr_oqujl2qRUH1u0izlmo1_1280.jpg
938 di 1020 - 10/11/2017 10:09
Vic 13 N° messaggi: 47 - Iscritto da: 24/7/2016
Che succede???
939 di 1020 - 13/11/2017 14:42
Vic 13 N° messaggi: 47 - Iscritto da: 24/7/2016
Mi sapete dire se riparte?
940 di 1020 - 13/11/2017 19:19
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #936 - 05/Nov/2017 07:17Campari acquista 360.000 azioni proprie

Campari ha comunicato che tra il 23 e il 27 ottobre 2017 ha acquistato 360.000 azioni proprie a un prezzo medio unitario di 6,5753 euro, per un controvalore complessivo pari a circa 2,37 milioni di euro.

5o-v2



ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 6,67 € CON ENTRATA CLASSICA. A 6,45 € PRIMO TARGET DUNQUE MARGINE DI GUADAGNO MOLTO STRETTO.




5twe8
1020 Commenti
 ...   47   ... 
Titoli Discussi
BIT:CPR 12.93 1.4%
Campari
Campari
Campari
Indici Internazionali
Australia 0.9%
Brazil 1.3%
Canada 0.5%
France 0.6%
Germany 0.8%
Greece 0.7%
Holland 1.2%
Italy 0.8%
Portugal 0.7%
US (DowJones) 1.1%
US (NASDAQ) 0.5%
United Kingdom 0.4%
Rialzo (%)
BIT:BFC 4.14 27.0%
BIT:SERI 9.76 10.7%
BIT:NPI 1.94 9.0%
BIT:LMG 1.60 7.4%
BIT:CRL 26.30 7.3%
BIT:ECK 7.85 6.8%
BIT:SFL 1.36 6.7%
BIT:PRM 0.90 6.6%
BIT:FNM 0.71 6.0%
BIT:ESAU 4.24 5.5%
La tua Cronologia
BIT
CPR
Campari
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20211016 06:49:50