Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Interpump (IP)

- 17/1/2007 18:42
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Grafico Intraday: Interpump GroupGrafico Storico: Interpump Group
Grafico IntradayGrafico Storico
News n. 1084839.0 del 17/01/07 17:56 Agenzia MF DJ News
Interpump: acquisisce 80% Nlb per 62,4 mln usd
S. ILARIO D'ENZA (MF-DJ)--Interpump Group ha raggiunto un accordo per l'acquisto di Nlb, uno dei principali produttori mondiali di sistemi e di pompe ad altissima pressione, per 62,4 mln di usd. L'operazione, si legge in una nota, prevede l'acquisto di due societa', Nlb Corporation e Nlb Leasing, entrambe con sede a Detroit. Il closing dell'operazione e' previsto nelle prossime settimane. Nei primi 10 mesi del 2006 (ultimo dato disponibile), il fatturato di Nlb e' stato pari a 46,3 mln di usd (19,5% a/a) e l'Ebitda a 7,2 mln, superiore di 0,5 mln rispetto a quello di tutto l'esercizio 2005. E' previsto inoltre che Interpump acquisisca il residuo 20% nei prossimi tre anni sulla base di un multiplo dell'Ebitda dei prossimi esercizi. Ilvalore dell'acquisizione dell'80% di Nlb, pari a 62,4 mln, verra' pagata in contanti, sulla base di una posizione finanziaria netta pari a zero alla data del closing. L'importo sara' pertanto rettificato in funzione della reale posizione finanziaria netta alla data del closing. Il pagamento sara' effettuato utilizzando in parte il finanziamento a medio termine di 100 mln di euro concesso a Interpump nel gennaio 2006 dal gruppo Bpvn. Com/mcn (fine) MF-DJ NEWS 1717:56 gen 2007

OKKIO CMQ CHE GLI INDICI SONO SUI MASSIMI ..MA L'AZIENDA E' BUONA

Lista Commenti
129 Commenti
   4   
61 di 129 - 27/4/2016 01:42
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Se rispetta il supporto ha gia fatto il minimo e target intorno a 22€... Altrimenti la andiamo a prendere in area 9.40€
62 di 129 - 01/8/2016 17:15
borsamania N° messaggi: 577 - Iscritto da: 09/6/2016
Prosegue lungo la via degli acquisti Interpump Group (+1.40%, 14.80 euro prezzo max del giorno) grazie ad una nuova acquisizione (con la quale rafforza la propria capacità distributiva in Oceania) ed al rating di Kepler Cheuvreux che conferma il “buy”. A livello grafico, la violazione della resistenza a 14,59 euro (in chiusura di seduta) potrebbe facilitare le quotazioni per un ulteriore allungo oltre 15 euro (15,95 euro prezzo max storico). Primi segnali di debolezza sotto quota 14.0 euro.
63 di 129 - 23/8/2016 09:53
borsamania N° messaggi: 577 - Iscritto da: 09/6/2016
Prosegue lungo la via degli acquisti Interpump Group che fa registrare un nuovo massimo storico a 15.72 euro, l’unico titolo di Piazza Affari, almeno per il momento, su questi record. I confortanti dati semestrali hanno agevolato il titolo nell’impresa: nel primo semestre pur in un contesto difficile dei mercati internazionali, Interpump Grp ha guadagna mercato con una leggera crescita delle vendite. Il dato più importante è rappresentato dall’incremento della già alta redditività di gruppo, che passa dal 20,7% al 21,7% delle vendite (nel secondo trimestre 22,3%). Ad inizio mese Interpump Group ha annunciato di aver acquisito il controllo (65%) di Mega Pacific Pty Ltd (Australia) e Mega Pacific NZ Pty Ltd (Nuova Zelanda), una delle maggiori organizzazioni di distribuzione di prodotti oleodinamici sul territorio Oceanico. Mega Pacific si caratterizza per una forte presenza sul territorio con ben 7 filiali. Mega Pacific ha fatturato, nell’ultimo bilancio chiuso al 30 giugno 2016, 20,5 milioni di dollari australiani, con una crescita pari all’8%. Nell’esercizio precedente l’ EBITDA era risultato pari a 3,7 milioni (19,5% delle vendite). Con l’acquisizione di Mega Pacific, la struttura distributiva di Interpump compie un balzo formidabile nel presidio organizzato del territorio Oceanico. Il prezzo pagato è pari a 12 milioni di dollari australiani, soggetti a conguaglio sulla base dei risultati del bilancio al 30 giugno 2016. Inoltre sono state pattuite opzioni di put and call sul rimanente 35% a cinque anni dalla data del closing.
64 di 129 - 02/10/2016 20:27
GIOLA N° messaggi: 27373 - Iscritto da: 03/9/2014
Interpump, qualche indicazione sul 2016

Nel corso di un'intervista pubblicata su Milano Finanza il numero uno di Interpump, Fulvio Montipò, ha fornito qualche indicazione per l'esercizio in corso. Il manager prevede di chiudere l'esercizio con ricavi superiori ai 915 milioni di euro eun margine operativo lordo di oltre 190 milioni.

A fine anno l'indebitamento dovrebbe collocarsi nell'intorno dei 190 milioni di euro, al netto delle acquisizioni e dell'acquisto di azioni proprie. Montipò ha confermato l'obiettivo di arrivare al miliardo di euro di fatturato nel 2017.

2icor
65 di 129 - 25/1/2017 19:35
GIOLA N° messaggi: 27373 - Iscritto da: 03/9/2014
Interpump Group, un'acquisizione in Gran Bretagna

Interpump Group ha annunciato di avere acquisito, attraverso la propria filiale britannica, il 100% di Bristol Hose, società attiva nel settore dei tubi e raccordi per l’oleodinamica con attività di commercio e assistenza, con sede a Bristol nel Regno Unito.

Nell’esercizio 2016, Bristol Hose ha realizzato un fatturato di circa 2,25 milioni di sterline (circa 2,6 milioni di euro) con un EBITDA normalizzato pari al 13% circa. Il prezzo pagato è pari a 550mila sterline, con una posizione finanziaria netta di 420mila sterline.



351xe
66 di 129 - 25/4/2017 16:22
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Questa ha imboccato la strada di IMA
67 di 129 - 11/5/2017 12:14
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Marginalità al 23%...monopolio
68 di 129 - 13/5/2017 12:05
GIOLA N° messaggi: 27373 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #65 - 25/Gen/2017 18:35
Interpump Group, un'acquisizione in Gran Bretagna

Interpump Group ha annunciato di avere acquisito, attraverso la propria filiale britannica, il 100% di Bristol Hose, società attiva nel settore dei tubi e raccordi per l’oleodinamica con attività di commercio e assistenza, con sede a Bristol nel Regno Unito.

Nell’esercizio 2016, Bristol Hose ha realizzato un fatturato di circa 2,25 milioni di sterline (circa 2,6 milioni di euro) con un EBITDA normalizzato pari al 13% circa. Il prezzo pagato è pari a 550mila sterline, con una posizione finanziaria netta di 420mila sterline.

351xe



Interpump, flusso di cassa più che triplicato a 23,7 milioni

Tutti i numeri del primo trimestre hanno superato le attese degli analisti. Rilevante la crescita dell'ebitda (+31,9% a 62,8 mln di euro) e dell'utile netto (+48,8% a 32,5 mln). L'indebitamento è aumentato meno del previsto a 305,9 mln. Titolo in spolvero

di Francesca Gerosa


I conti di Interpump spiazzano le attese del mercato. Grazie al contributo positivo sia del settore olio sia del settore acqua e di tutte le aree geografiche le vendite nette del gruppo nel primo trimestre 2017 sono state pari a 272,7 milioni di euro, superiori del 20,3% rispetto alle vendite dell'analogo periodo del 2016 e oltre le attese degli analisti. A parità di area di consolidamento, la crescita registrata è del 12,2% per il settore olio, del 5,9% per il settore acqua e del 10% sul totale delle vendite.

L'ebitda è cresciuto del 31,9% a 62,8 milioni di euro (23% delle vendite), oltre le previsioni degli analisti come il risultato operativo che ha raggiunto quota 50,8 milioni di euro (18,6% delle vendite) a fronte dei 37,3 milioni di euro del primo trimestre 2016 (16,5% delle vendite), registrando una crescita del 36,2%. Anche l'utile netto è balzato oltre le attese degli analisti del 48,8% a 32,5 milioni di euro con un utile per azione base passato da 0,203 euro del primo trimestre 2016 a 0,301 euro del primo trimestre 2017.

E se la liquidità netta generata dalla gestione reddituale è migliorata del 40,9% a 58,7 milioni di euro (41,7 milioni di euro nel primo trimestre 2016), il free cash flow, pari a 23,7 milioni di euro, è risultato più che triplo rispetto a quello del primo trimestre 2016 (7,4 milioni di euro, influenzato negativamente per 5,7 milioni di euro dal versamento di importi riscossi nell'anno precedente a titolo di sostituto d'imposta). Un flusso di cassa che Interpump potrà utilizzare per nuove acquisizioni.

L'indebitamento finanziario netto è aumentato a 305,9 milioni di euro rispetto ai 257,3 milioni di euro al 31 dicembre 2016, dopo esborsi per acquisizioni per 73,3 milioni di euro. Comunque gli analisti si attendevano comunque un debito netto più elevato (Mediobanca Securities a 362 milioni). Il gruppo ha inoltre impegni per acquisizione di partecipazioni di società già controllate per complessivi 50,8 milioni di euro. Il capitale investito è aumentato a 1,069 miliardi di euro, essenzialmente per le nuove acquisizioni.

Il Roce non annualizzato è risultato pari al 4,8% (4,1% nel primo trimestre 2016) e il Roe non annualizzato al 4,6% (3,6% nel primo trimestre 2016). Al 31 marzo 2017 Interpump aveva in portafoglio 2.227.252 azioni proprie pari al 2,05% del capitale, acquistate a un costo medio di 12,4967 euro. Al momento in borsa l'azione Interpump , grazie ai conti superiori alle attese, sale del 4% a quota 25,97 euro, ben oltre i target price che i broker questa mattina hanno confermato in attesa dei conti: Mediobanca a 20,40 euro (rating outperform), Banca Akros sempre a 20,40 euro (rating accumulate), Equita a 25 euro (buy).



3y5r2
69 di 129 - 19/5/2017 12:08
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Supportare le eccellenze italiane essere importante...
https://www.youtube.com/watch?v=Gti-Bj2DsRo
70 di 129 - 13/6/2017 19:50
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Fig.a averlo ribadito..come minimo volere i 41..
71 di 129 - 15/6/2017 16:29
sauzer N° messaggi: 360 - Iscritto da: 05/11/2015
ciao Giola piacere di vedere che anche tu sei qui
72 di 129 - 15/6/2017 16:30
sauzer N° messaggi: 360 - Iscritto da: 05/11/2015
Io sono entrato ieri Prezzo medio fiscale
€. 25,5178 e aspetto 1 anno al +50% per realizzo
73 di 129 - 29/6/2017 14:38
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
Quotando: leo115 - Post #70 - 13/Jun/2017 17:50Fig.a averlo ribadito..come minimo volere i 41..

Sorry... 36,5
74 di 129 - 03/7/2017 19:15
leo115 N° messaggi: 2538 - Iscritto da: 23/10/2014
A 21,35 Incrementareee...
https://www.youtube.com/watch?v=Ow_qI_F2ZJI
75 di 129 - 06/7/2017 09:01
sauzer N° messaggi: 360 - Iscritto da: 05/11/2015
Come mai scende così?
76 di 129 - 08/8/2017 19:58
massimocappucci N° messaggi: 636 - Iscritto da: 23/7/2017
Interpump numero 1 dei titoli di borsa italiana ....grande
77 di 129 - 10/8/2017 22:10
massimocappucci N° messaggi: 636 - Iscritto da: 23/7/2017
Semestrali mondiali, conti a posto, soldi da spendere sul mercato...eppure va giù...incredibile
78 di 129 - 11/8/2017 07:54
rampani N° messaggi: 72816 - Iscritto da: 03/9/2007
Quotando: dibbo1 - Post #60 - 12/Feb/2016 14:56Lauro, la segui ???


Avele seguita fino a 20 pultloppo...
Felicissimo di liplendella a 21
79 di 129 - 11/8/2017 07:59
dibbo1 N° messaggi: 2125 - Iscritto da: 08/10/2013
Quotando: rampani - Post #78 - 11/Aug/2017 05:54
Quotando: dibbo1 - Post #60 - 12/Feb/2016 14:56Lauro, la segui ???

Avele seguita fino a 20 pultloppo... Felicissimo di liplendella a 21

Alletlela' a 21 -plecisopleciso - ?
80 di 129 - 21/8/2017 23:29
emmega N° messaggi: 672 - Iscritto da: 07/5/2014
Comprare!!
129 Commenti
   4   
Titoli Discussi
BIT:IP 41.04 1.8%
Interpump Group
Interpump Group
Interpump Group
Indici Internazionali
Australia 0.0%
Brazil 0.9%
Canada 0.3%
France 0.1%
Germany 0.4%
Greece -0.4%
Holland -0.2%
Italy 0.5%
Portugal 0.4%
US (DowJones) -0.6%
US (NASDAQ) -0.9%
United Kingdom -0.2%
Rialzo (%)
BIT:VE 10.64 9,569.1%
BIT:FAR 23.00 13.9%
BIT:OSA 3.70 13.8%
BIT:PITE 10.80 10.0%
BIT:ARN 13.60 9.7%
BIT:TKA 9.86 7.2%
BIT:RM 1.06 6.0%
BIT:POR 14.15 5.6%
BIT:OS 8.44 5.5%
BIT:GIS 2.87 5.3%
La tua Cronologia
BIT
IP
Interpump
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20210118 20:13:22