Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Unipolsai (US)

- Modificato il 26/2/2014 08:17
zibo57 N° messaggi: 4665 - Iscritto da: 24/3/2007
Grafico Intraday: UnipolsaiGrafico Storico: Unipolsai
Grafico IntradayGrafico Storico

 



Lista Commenti
2772 Commenti
 2    ... 
21 di 2772 - 08/1/2014 06:53
ilfalco N° messaggi: 1570 - Iscritto da: 30/1/2011
Buongiorno smileysembra una buona notizia........... UnipolSai: Consob, Kairos Partners azzera posizione short

Lo scorso 6 gennaio, Kairos Partners ha azzerato la posizione ribassista dello 0,76% che deteneva dal 3 gennaio 2014 nel capitale di UnipolSai, la compagnia assicurativa nata dalla fusione di Unipol Ass., Milano Ass., Fonsai e Premafin.

E' quanto emerge dagli aggiornamenti odierni della Consob relativi alle principali posizioni ribassiste accese sui titoli quotati a piazza Affari dagli investitori istituzionali. red/ofb
22 di 2772 - 08/1/2014 07:06
zibo57 N° messaggi: 4665 - Iscritto da: 24/3/2007
Buon giorno. Speriamo bene per oggi.
23 di 2772 - 08/1/2014 09:35
davsalvo N° messaggi: 740 - Iscritto da: 06/9/2011
Buongiorno .. Vi è mai capitato di acquistare un titolo e subito dopo il precipizio?? Assurdo.. In questo momento Fiat unipolsai maire sono combinate così ... Maa vedremo..
24 di 2772 - 08/1/2014 09:51
ilfalco N° messaggi: 1570 - Iscritto da: 30/1/2011
Per me è la prima volta mi è sembrato allettante,comunque penso che da un momento all'altro farà un buon rialzo smileysmileysmileysmiley+1
25 di 2772 - 08/1/2014 11:48
marcozaba81 N° messaggi: 3871 - Iscritto da: 11/1/2007
Extramerda! Sembrava dovesse riprendersi e vi che la affossano di nuovo... Maledetti!!!!
26 di 2772 - 08/1/2014 12:35
capitan harlock N° messaggi: 510 - Iscritto da: 10/7/2013
Quotando: ilfalcoPer me è la prima volta mi è sembrato allettante,comunque penso c
he da un momento all'altro farà un buon rialzo smileysmileysmileysmiley+1




il falco perché pensi debba salire ? hai notizie ?
27 di 2772 - 08/1/2014 14:53
capitan harlock N° messaggi: 510 - Iscritto da: 10/7/2013
intermonte preferisce le risparmio b , magari vanno a far compagnia alle a , sai che ridere hihihi
28 di 2772 - 08/1/2014 15:11
capitan harlock N° messaggi: 510 - Iscritto da: 10/7/2013
dai che diventiamo ricchi ! grande intermonte -!!
29 di 2772 - 08/1/2014 17:47
ilfalco N° messaggi: 1570 - Iscritto da: 30/1/2011
Capitan
30 di 2772 - 08/1/2014 17:48
ilfalco N° messaggi: 1570 - Iscritto da: 30/1/2011
Capitan come vedi da domani siamo in rialzo .smiley
31 di 2772 - 13/1/2014 08:51
davsalvo N° messaggi: 740 - Iscritto da: 06/9/2011
Ageas va via?? Notizia positiva o negativa??
32 di 2772 - 15/1/2014 19:16
zibo57 N° messaggi: 4665 - Iscritto da: 24/3/2007
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO
Bologna, 15 gennaio 2014 – Si comunica che i Consigli di Amministrazione di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. e di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., riunitisi in data odierna, hanno deliberato di non ritenere accettabile l’offerta ricevuta lo scorso 19 dicembre 2013 per l’acquisizione, subordinatamente al verificarsi di varie condizioni, delle attività assicurative e di alcuni asset oggetto della procedura di dismissione avviata nel 2013.
Si segnala altresì che, in data 14 gennaio 2014, Allianz S.p.A. ha presentato una propria e differente proposta per l’acquisizione di talune attività assicurative della ex Milano Assicurazioni S.p.A., oggi parte di UnipolSai S.p.A. Al riguardo, sono stati avviati gli iter procedurali propedeutici a consentire ai competenti organi deliberanti di assumere le opportune deliberazioni in merito a detta offerta, in occasione delle riunioni appositamente convocate per il prossimo 21 gennaio, per poi procedere alla negoziazione e finalizzazione di accordi vincolanti.
“Sulla base delle valutazioni effettuate dal management del Gruppo, la proposta ricevuta da Allianz S.p.A., pur non comparabile in termini di struttura e di perimetro con quanto in precedenza ricevuto da altri offerenti – ha dichiarato l’Amministratore Delegato Carlo Cimbri – presenta adeguate caratteristiche di congruità per UnipolSai ed è idonea a consentire al Gruppo Unipol di adempiere alle misure, particolarmente rigorose, impartite dall’AGCM
(Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato). La proposta sarà pertanto sottoposta con parere favorevole all’attenzione dei competenti organi deliberanti”.
33 di 2772 - 15/1/2014 19:20
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006
Quotando: zibo57COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO
Bologna, 15 gennaio 2014 – Si comunica che i Consigli di Amministrazione di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. e di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., riunitisi in data odierna, hanno deliberato di non ritenere accettabile l’offerta ricevuta lo scorso 19 dicembre 2013 per l’acquisizione, subordinatamente al verificarsi di varie condizioni, delle attività assicurative e di alcuni asset oggetto della procedura di dismissione avviata nel 2013.
Si segnala altresì che, in data 14 gennaio 2014, Allianz S.p.A. ha presentato una propria e differente proposta per l’acquisizione di talune attività assicurative della ex Milano Assicurazioni S.p.A., oggi parte di UnipolSai S.p.A. Al riguardo, sono stati avviati gli iter procedurali propedeutici a consentire ai competenti organi deliberanti di assumere le opportune deliberazioni in merito a detta offerta, in occasione delle riunioni appositamente convocate per il prossimo 21 gennaio, per poi procedere alla negoziazione e finalizzazione di accordi vincolanti.
“Sulla base delle valutazioni effettuate dal management del Gruppo, la proposta ricevuta da Allianz S.p.A., pur non comparabile in termini di struttura e di perimetro con quanto in precedenza ricevuto da altri offerenti – ha dichiarato l’Amministratore Delegato Carlo Cimbri – presenta adeguate caratteristiche di congruità per UnipolSai ed è idonea a consentire al Gruppo Unipol di adempiere alle misure, particolarmente rigorose, impartite dall’AGCM
(Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato). La proposta sarà pertanto sottoposta con parere favorevole all’attenzione dei competenti organi deliberanti”.




Adesso si può rientrare ...
34 di 2772 - 16/1/2014 00:14
davsalvo N° messaggi: 740 - Iscritto da: 06/9/2011
In questi giorni ha sottoperformato... Secondo me il convertendo dovrebbe tirare un po
35 di 2772 - 16/1/2014 20:10
zibo57 N° messaggi: 4665 - Iscritto da: 24/3/2007
Unipol, Kepler smorza l'entusiasmo su Allianz
I titoli Unipol (+4,75% a 4,54 euro) e UnipolSai (+2,59% a 2,376 euro) sono in forte rialzo oggi a Piazza Affari dopo che la compagnia ha rifiutato l'offerta della belga Ageas e ricevuto una seconda offerta da parte del colosso tedesco Allianz per gli asset che deve vendere in osservanza alle decisioni dell'Antitrust. L'ad Cimbri ha già sottolineato che l'offerta presenta profili di congruità economica ed è idonea a consentire a Unipol di adempiere ai vincoli imposti dall'Antitrust.

D'altra parte, commentano gli analisti di Mediobanca Securities (outperform e target price a 2,10 euro su UnipolSai), era chiaro che il prezzo offerto da Ageas era di gran lunga inferiore a 600-800 milioni di euro. Peraltro, secondo le ultime indiscrezioni, la nuova offerta di Allianz riguarda un perimetro inferiore rispetto agli 1,7 miliardi di premi inizialmente destinati alla cessione.

Il gruppo tedesco sarebbe, infatti, interessato ad asset che rappresentano 1-1,3 miliardi di premi con una valutazione compresa tra 500 e 600 milioni di euro, ovvero a un multiplo di 0,4 volte sui premi, in linea con le attese di alcuni analisti. "L'unico punto interrogativo è la luce verde dell'Antitrust a vendere meno premi rispetto a quanto originariamente concordato", puntualizzano a Mediobanca.

"Ma non dovrebbe essere un grosso ostacolo vista la riduzione del fatturato di UnipolSai nella prima parte dell'anno e la possibilità che l'autorità possa prendere in considerazione il business raccolto dalle società estere nel calcolo della quota di mercato di UnipolSai nel business auto".

Ogni valutazione in merito al prezzo è comunque prematura visto che occorrerà valutare la presenza di eventuali garanzie sulle riserve e l'ammontare del patrimonio ceduto con il ramo di azienda e di conseguenza l'effetto sul Solvency I di UnipolSai e Unipol. La decisione formale sulla vendita verrà presa dal cda del prossimo 21 gennaio.

Una decisione rapida dovrebbe anche aiutare Unipol a evitare qualsiasi sanzione da parte delle agenzie di rating, visto che era ieri la scadenza per la vendita. "L'offerta di Allianz è una notizia inattesa e positiva", a detta degli analisti di Intermonte (rating neutral e target price a 2,60 euro su UnipolSai) che ricordano che il gruppo tedesco presenta al momento una quota di mercato in Italia nel ramo danni dell'11%. Quindi l'acquisizione l'aumenterebbe di circa 3 punti percentuali.

Dal punto di vista qualitativo anche gli analisti di Equita (buy e target price a 5,10 euro su Unipol) accoglierebbero con molto favore un accordo con Allianz perché manterrebbe invariata la concentrazione di mercato e soddisferebbe almeno nel breve la voglia di crescere nel danni in Italia più volte dichiarata da Allianz nel recente passato, allontanando il rischio di comportamenti irrazionali sul pricing.

Tuttavia gli analisti di Kepler Cheuvreux non escludono che Allianz abbia deciso di presentare un'offerta per una singola azienda nel perimetro, forse Milano Assicurazioni, piuttosto che per l'intero portafoglio. Inoltre gli analisti non si aspettano un premio consistente in quanto questa cessione era anche un modo per Unipol per licenziare alcuni dei 1.000 dipendenti.

Data poi la grande presenza di Allianz in Italia, questo potrebbe significare sia che Allianz offrirà un prezzo più basso sia che Unipol dovrà mantenere la maggior parte di queste persone, pagando i costi di licenziamento da sola. Il perimetro iniziale delle attività ha un book value di oltre 270 milioni di euro.

"Noi ci aspettavamo di vedere una valutazione di circa 350-400 milioni di euro, pari a 1,3-1,5 volte il multiplo prezzo/book value", precisano gli analisti di Kepler Cheuvreux. "Se Allianz manterrà l'organico completo, il prezzo/book value della nuova operazione potrebbe essere sostanzialmente inferiore". Anche per questo Kepler Cheuvreux mantiene il rating reduce su Unipol con un prezzo obiettivo a 2,4 euro.

"Riteniamo il titolo il più costoso nel settore europeo. Unipol è una holding che controlla il 64% di UnipolSai, che attualmente sta beneficiando del trend favorevole del business auto in Italia, ma anche Unipol Banca la cui ricapitalizzazione minaccia sul serio la capacità di Unipol di mantenere il suo dividendo (Kepler Cheuvreux non si aspetta una cedola sul bilancio 2013 e sul bilancio di quest'anno stima 0,2 euro per azione, ndr). Anche se è costosa, continuiamo a preferire UnipolSai, coperta con un rating hold".

Nel frattempo il cda di ieri ha dato il via libera all'emissione del convertendo da 201,8 milioni di euro che verrà sottoscritto per 134,3 milioni dalle banche ex creditrici di Premafin (ad eccezione di Interbanca) e per 68 milioni da Unipol. Le caratteristiche definitive del convertendo saranno fissate in prossimità dell'emissione del bond.

"In attesa del prezzo delle azioni ordinarie di nuova emissione UnipolSai al servizio del prestito convertibile e del prezzo di conversione iniziale, non è possibile al momento esattamente calcolare l'impatto diluitivo sugli indicatori per azione proveniente dal prestito obbligazionario convertibile", osservano infine gli analisti di Banca Imi (add e target price a 2,15 euro su UnipolSai).

In realtà gli analisti di Mediobanca Securities oggi hanno calcolato una diluizione di circa il 5% per l'azione ordinaria UnipolSai su cui mantengono il rating outperform (target price a 2,10 per l'azione ordinaria e a 1,80 euro per la risparmio B), mentre su UnipolSai risparmio A il rating è neutral (target price a 102,4 euro).


di Francesca Gerosa

Perché kepler ce l'ha così tanto con unipol?....
MODERATO rafzal (Utente disabilitato) N° messaggi: 4007 - Iscritto da: 15/2/2013
37 di 2772 - 22/1/2014 23:37
stratan N° messaggi: 1176 - Iscritto da: 02/2/2013
Fatto oggi prima entrata.
MODERATO rafzal (Utente disabilitato) N° messaggi: 4007 - Iscritto da: 15/2/2013
39 di 2772 - 23/1/2014 09:40
stratan N° messaggi: 1176 - Iscritto da: 02/2/2013
raf, preferisco le ord per ora
lo sapevo che eri bravo!!
MODERATO rafzal (Utente disabilitato) N° messaggi: 4007 - Iscritto da: 15/2/2013
2772 Commenti
 2    ... 
Titoli Discussi
BIT:US 1.99 1.6%
Unipolsai
Unipolsai
Unipolsai
Indici Internazionali
Australia -0.1%
Brazil -2.2%
Canada -1.0%
France 0.5%
Germany -0.4%
Greece 0.8%
Holland -0.1%
Italy 0.5%
Portugal 2.1%
US (DowJones) -0.9%
US (NASDAQ) -2.4%
United Kingdom -0.1%
Rialzo (%)
BIT:AST 0.41 22.3%
BIT:PIA 2.36 10.5%
BIT:SPM 1.51 8.7%
BIT:DHH 11.00 7.8%
BIT:IMS 0.33 6.9%
BIT:MT 1.16 6.7%
BIT:WBD 0.93 5.9%
BIT:TEN 4.06 5.9%
BIT:URW 34.85 5.5%
BIT:ELN 18.74 5.2%
La tua Cronologia
BIT
US
Unipolsai
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20201030 16:54:11