Primi scambi di giornata in rialzo per Enel (+0,55%) che ieri ha staccato l'acconto sulla cedola.

Bene anche Acea (+0,35%) dopo che l'azienda ha completato l'acquisizione del restante 35% del capitale di Deco, societá attiva nel settore dei rifiuti in Abruzzo di cui deteneva il 65% in seguito all'acquisizione, il cui closing si è perfezionato a novembre 2021.

In marginale progresso pure Terna (+0,19%) mentre perdono leggermente terreno Snam (-0,65%) e Italgas (-0,64%).

Focus infine su Eni (-0,89%) dopo che ieri l'a.d. dell'azienda, Claudio Descalzi, e l'a.d. di Sonatrach, Toufik Hakkar, hanno firmato oggi ad Algeri accordi strategici che delineano i futuri progetti congiunti in materia di approvvigionamento energetico, transizione energetica e decarbonizzazione.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

January 24, 2023 04:01 ET (09:01 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Acea (BIT:ACE)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2023 Clicca qui per i Grafici di Acea
Grafico Azioni Acea (BIT:ACE)
Storico
Da Mar 2022 a Mar 2023 Clicca qui per i Grafici di Acea