Actividades de Construccion y Servicios (Acs) ha acquistato da Atlantia un'ulteriore partecipazione nella società di costruzioni tedesca Hochtief, già controllata a maggioranza.

Come anticipato questa mattina da MF-Milano Finanza, la spagnola Acs ha rilevato la quota del 14,5% di Atlantia in Hochtief per 557,8 milioni di euro, il che significa che la sua quota ora è di circa il 68% escluse le azioni proprie. L'acquisto di Acs è stato perfezionato a 51,43 euro per azione.

MF ha altresì riportato che a breve e' atteso il via all'Opa su Atlantia da parte di Edizione e Blackstone, operazione che dovrebbe concludersi entro la fine dell'anno, ma nel frattempo prosegue il lavoro di razionalizzazione delle partecipazioni del gruppo.

Tra le operazioni di razionalizzazione, era comprresa appunto la

cessione della quota del 14,46% detenuta in Hochtief. Giá a giugno, in occasione della ricapitalizzazione lampo di Hochtief, MF-Milano Finanza aveva rivelato che Atlantia non aveva seguito l'aumento. L'operazione prevedeva 7 milioni di azioni di nuova emissione, corrispondenti a circa il 10% del capitale per un controvalore di oltre 406 milioni e si è chiusa 24 ore dopo tramite un accelerated book building a 57,5 euro per azione, senza la partecipazione della holding italiana scesa appunto dal 15,9% al 14,6%.

Le azioni Hochtief sono in rialzo del 6,9%, mentre le azioni Acs guadagnano lo 0,91%. Il prezzo di Atlantia è poco significativo in relazione all'Opa imminente.

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

September 15, 2022 08:16 ET (12:16 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Atlantia (BIT:ATL)
Storico
Da Ott 2022 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Atlantia
Grafico Azioni Atlantia (BIT:ATL)
Storico
Da Nov 2021 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Atlantia