Banca Ifis, in linea con gli impegni presi in sede di adesione alla Net-Zero Banking Alliance, l'iniziativa promossa dalle Nazioni Unite per accelerare la transizione sostenibile del settore bancario internazionale, comunica i propri target di riduzione delle emissioni finanziate entro il 2030 sul portafoglio creditizio.

A seguito dell'analisi dei settori prioritari definiti dalla Nzba, informa una nota, Banca Ifis ha identificato 3 settori legati al mondo automotive, che permettono di coprire più dell'80%2 delle esposizioni ed emissioni finanziate, considerate dalla Nzba. "Gli obiettivi che comunichiamo oggi rappresentano un importante traguardo di un percorso iniziato sette mesi fa con la presentazione del piano industriale e confermano l'impegno preso aderendo, come prima banca italiana, alla Net-Zero Banking Alliance, per contribuire alla transizione sostenibile del settore bancario e delle nostre imprese", ha dichiarato il vicepresidente di Banca Ifis, Ernesto Fuerstenberg Fassio, sottolineando che "è un impegno che, nello scenario macro-economico attuale, con la crisi energetica e delle materie prime, ha un valore ancora più rilevante. L'attenzione della Banca verso il finanziamento di realtà virtuose ci consente di avere già un vantaggio competitivo: la nostra base di partenza sull'intensità delle emissioni finanziate è inferiore, infatti, alla media delle maggiori banche europee. Continueremo a monitorare periodicamente l'evoluzione del portafoglio e ad agire, concretamente per rispettare i nostri impegni, anche sviluppando prodotti e servizi dedicati per sostenere le nostre imprese nel loro percorso di innovazione e di crescita".

Per il settore Leasing Auto, la Banca presenta una base di partenza di emissioni finanziate pari a 130 gCO2e/km, con l'obiettivo di raggiungere 85 gCO2e/km nel 2030; per il settore Automotive Manufacturers and Distributors, la Banca presenta una base di partenza di emissioni finanziate pari a 153 gCO2e/km, con l'obiettivo di raggiungere 85 gCO2e/km nel 2030; per il settore Leasing Trucks, la Banca presenta una base di partenza4 di emissioni finanziate pari a 52 gCO2e/tkm5

, con l'obiettivo di raggiungere 37 gCO2e/tkm5 nel 2030.

alu

fine

MF-DJ NEWS

2711:41 set 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

September 27, 2022 05:43 ET (09:43 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Nov 2022 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Dic 2021 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS