Leonardo chiude il primo trimestre dell'anno con un risultato netto pari a 74 milioni di euro (era negativo per 2 milioni nel primo trimestre del 2021.

I ricavi, informa un comunicato, sono pari a 3,006 miliardi, in aumento del 7,7% rispetto al primo trimestre 2021, una crescita fortemente influenzata dalla performance degli Elicotteri e dai maggiori volumi di produzione della Divisione Velivoli.

L'Ebita è pari a 132 milioni, in crescita del 39% con un sensibile incremento in tutti i settori di business, con particolare riferimento al perimetro dell'Elettronica europea, oltre che al maggiore apporto di tutte le joint venture strategiche. L'Ebit sale a 123 milioni (+64%).

Gli ordini si attestano a 3,789 miliardi, in aumento del 10,8%, e il portafoglio ordini, pari a 36,278 miliardi (-0,4%), assicura una copertura in termini di produzione leggermente superiore a 2,5 anni. Il book to bill (rapporto fra gli ordini del periodo e i ricavi) risulta

superiore a 1,2.

Il free operating cash flow è negativo per 1,08 miliardi, in miglioramento del 24% rispetto al primo trimestre 2021. Tale risultato, spiega la società, riflette il previsto positivo trend di miglioramento, pur confermando l'usuale profilo infrannuale caratterizzato da significativi assorbimenti di cassa nella prima parte dell'anno.

L'indebitamento di gruppo, pari a 4,788 miliardi, aumenta rispetto al 31 dicembre 2021 (era di 3,122 miliardi) per effetto principalmente dell'andamento del free operating cash flow nonché per l'acquisto, perfezionato nel mese di gennaio 2022, della partecipazione in Hensoldt e della quota dei correlati costi di transazione pagati.

com/rov

 

(END) Dow Jones Newswires

May 05, 2022 11:57 ET (15:57 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo