Si torna a parlare di fusione tra Leonardo Spa e Fincantieri: lo scrive il Sole 24 Ore, spiegando che il dossier circola da temo ma è sempre rimasto tale, per opposizione del management, scarso appeal finanziario, debolezza di ogni ipotetico business plan in caso di unione forzata di due realtà con business anche molto diversificati. Ma le cose cambiano a partire dallo scenario globale, con una guerra in corso nel cuore dell'Europa.

Nelle stanze del Governo, prosegue il quotidiano, l'ipotesi è oggetto di riflessione, in particolare nei dicasteri della Difesa, dello Sviluppo economico e al Mef, nell'ottica dei maggiori investimenti nel settore della difesa e di integrazione transnazionale.

Inoltre, c'è anche l'idea di una possibile ricerca di "aggregazioni verticali", dove le sinergie sarebbero forti e immediatamente attivabili: fusioni "a geometria variabile", mirate al polo nazionale della difesa, e in grado di poter andare verso aggregazioni europee, con i due giganti al piano superiore, Leonardo e Fincantieri, e su tutti lo Stato e la sua golden power.

rov

 

(END) Dow Jones Newswires

June 22, 2022 02:56 ET (06:56 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo