Piazza Affari si conferma in rialzo, +1,7%, mentre si susseguono le trimestrali. Nel frattempo sul fronte macro da segnalare che i dati sul prodotto interno lordo delle quattro maggiori

economie dell'Eurozona hanno nel complesso superato le attese degli

economiste, con l'eccezione della Germania, che però è riuscita comunque

a evitare la contrazione temuta da diversi osservatori.

In Francia, Spagna e Italia hanno infatti tutte superato le attese in

termini di crescita del Pil. Il prodotto interno lordo della Germania, invece, nella stima preliminare del 2* trimestre, è rimasto invariato su base trimestrale e salito dell'1,4% su base annua. Il dato congiunturale è marginalmente inferiore a quanto atteso dal consenso degli economisti, a +0,4% t/t.

In Italia, invece, nel secondo trimestre il Pil è aumentato dell'1% rispetto al trimestre precedente e del 4,6% in termini tendenziali.

Sul paniere principale milanese prosegue in rosso Leonardo Spa (-7,4%) dopo conti che non hanno sorpreso gli analisti. Il titolo, comunque, resta uno dei migliori da inizio anno. In rally invece Eni (+5,91%), Interpump (+4,7%) e Inwit (+3,26%).

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

July 29, 2022 05:51 ET (09:51 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo