Prima I. ha chiuso il primo trimestre con un Ebitda di 5,7 mln euro in crescita del 30,8% rispetto allo stesso periodo del 2021.

Il fatturato, spiega una nota, e' di 93,3 mln (+13,4% a/a), l'Ebitda margin e' di 6,2 mln (5,7 mln in 2021), il risultato netto del Gruppo è positivo per 22 migliaia di euro contro il risultato negativo per 1.548 migliaia di euro al 31/03/2021; il Risultato Netto di pertinenza della capogruppo è negativo per 37 migliaia di euro.

L'indebitamento finanziario netto è pari a 75.192 migliaia di euro, in aumento rispetto a 68.421 migliaia di euro al 31/12/2021, ma in decisa riduzione rispetto a 99.410 migliaia di euro al 31/03/2021.

I presidente Gianfranco Carbonato ha così commentato i risultati dell'esercizio: "nonostante il contesto internazionale sfidante (guerra in Ucraina, mercato delle materie prime e dei componenti) ed una stagionalità che storicamente non favorisce il primo trimestre dell'anno, il Gruppo sta continuando a generare risultati soddisfacenti, tanto in termini di andamento commerciale quanto con riferimento al recupero della redditività. In particolare il consistente portafoglio ordini consente di affrontare positivamente l'anno appena iniziato".

com/lab

MF-DJ NEWS

1215:13 mag 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

May 12, 2022 09:14 ET (13:14 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Prima Industrie (BIT:PRI)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Prima Industrie
Grafico Azioni Prima Industrie (BIT:PRI)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Prima Industrie