Il listino milanese prosegue la seduta in rialzo (Ftse Mib +1,12%) in linea con le principali piazze europee dopo l'apertura in progresso di Wall Street, dove il Dow Jones segna +0,58%, in rimbalzo dopo le recenti perdite.

A piazza Affari occhi puntati sul comparto oil e oil service: Saipem +2,36%, Tenaris +2,63%, Eni +2,6%. La sete" mondiale di petrolio supererá i livelli pre-pandemia il prossimo anno, con il miglioramento dei tassi di vaccinazione e l'aumento della fiducia sulla gestione del Covid-19 da parte dei Governi, fattori che stimoleranno la ripresa dei viaggi", ha afferma l'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio nel suo report mensile.

Nel dettaglio l'Opec ha aumentato le sue previsioni sulla domanda globale di petrolio per il 2022 di poco meno di un milione di barili al giorno a 100,8 milioni, un livello superiore a quello del 2019 di 100,3 milioni di barili.

Bene i titoli del risparmio gestito tra cui B.Generali (+2,56%), B.Mediolanum (+1,68%), Azimut H. (+1,32%), Finecobank (+0,63%) e Anima H. (+0,61%).

Denaro anche sul settore bancario: Intesa Sanpaolo +1,81%, Banco Bpm +1,3%, Mediobanca +1,10%, Unicredit +0,93%, Bper +0,64%.

Sull'Aim in progresso Powersoft (+0,85%) che ha ricevuto un ordine da 2,8 mln euro per la fornitura di Mover, trasduttori compatti a bassa frequenza a trasmissione diretta/inerziale, da parte di Irwin Seating Company, societá americana leader mondiale nel mercato delle poltrone per il pubblico per sale cinematografiche, auditorium, arene, centri per lo spettacolo, stadi e luoghi di culto.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 13, 2021 09:56 ET (13:56 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut