Piazza Affari accelera al rialzo nel tardo pomeriggio complice la partenza, in progresso, di Wall Street. Ora il Ftse Mib sale dello 0,48%.

Gli Stati Uniti e la Cina si stanno avvicinando a un accordo commerciale di 'Fase 1', ma il presidente Usa, Donald Trump, "non è ancora pronto a firmare", ha dichiarato il consigliere economico della Casa Bianca, Lawrence Kudlow, in un evento tenutosi presso il Council on Foreign Relations.

Sul fronte macro, invece, le vendite al dettaglio negli Usa sono salite dello 0,3% su base mensile a ottobre, un dato superiore a quello atteso dal consenso degli economisti, che prevedeva un incremento dello 0,2%.

La produzione industriale invece è scesa dello 0,8% a livello mensile a ottobre, deludendo le attese del consenso, che si aspettavano una diminuzione dello 0,3%. Infine, l'indice Empire State Manufacturing elaborato dalla Fed di New York è sceso a 2,9 punti a novembre da quota 4,0 punti di ottobre, deludendo le attese.

Sempre in luce Hera (+2,31%), Prysmian (+1,98%) e Azimut H. (+2,66%), mentre perdono terreno S.Ferragamo (-1,57%) e Italgas (-0,78%).

In calo nel resto del listino Aquafil (-15,36%) che ha chiuso i primi nove mesi del 2019 con un utile netto di 9,5 milioni di euro, registrando un calo del 60,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Su Aim prosegue la corsa di Matica (+12,81%) dopo i conti.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

November 15, 2019 10:00 ET (15:00 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Ago 2020 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Azimut
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Set 2019 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Azimut